Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il colibrì...
A spasso nel tempo...
Respiri...
Il sublime piacere d...
L\'uomo che conobbe ...
La collettività non ...
IL PIATTO DEL GIORNO...
L'ARIA CONDIZIONATA...
La cultura dell'amor...
La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Note diverse

Forse tutti questi anni
rivolti esclusivamente
ai nostri figli
ci hanno allontanati,
resta la siccità
come sui tronchi
degli alberi
sfogliati.


Il pluviale non sa
dare alla pioggia
altro che lasciarla
scorrere
in lui, ma ha bisogno
forse la pioggia di
altre note dalle quali
lasciarsi tergere.



Share |


Poesia scritta il 23/06/2022 - 06:47
Da Mirko D. Mastro
Letta n.130 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie Margherita

Mirko D. Mastro 24/06/2022 - 05:27

--------------------------------------

È difficile commentare, condivido e apprezzo ciò che ti hanno scritto!

Margherita Pisano 23/06/2022 - 22:22

--------------------------------------

Temevo d'essere invadente...
Sono splendidi i tuoi versi, no, credo che l'uomo che non soffre sia anche un uomo che non gioisce, che non vive pienamente.
La Vita è Amore
L'Amore è anche Dolore
scrissi io tanti anni addietro.
Non mi preoccupo, non è questo.
Mi addolora questo tuo momento, così ben espresso nel commento di Jean.
La malinconia, sai come la penso, è nella nostra essenza di piccoli (io)
Grandi Poeti.
Ciao...

Marina Assanti 23/06/2022 - 17:33

--------------------------------------

Riguardo il tema di questi miei versi
"se ti innamori di un poeta, prima o poi inciampi" (MastroPoeta)
Grazie Maria Luisa, Anna, Mario, Jean

Mirko D. Mastro 23/06/2022 - 17:32

--------------------------------------

I destini a volte dormono nelle consuetudini e lo fannoin silenzio ma il fiume della vita scorre verso luoghi a noi sconosciuti e non si ferma mai. Ciao Mirko alla prossima.

Jean C. G. 23/06/2022 - 16:43

--------------------------------------

Complimenti, molto bella.

mario Righi 23/06/2022 - 15:28

--------------------------------------

Non spaventi la malinconia!! È grazie a lei se riusciamo ad entrare in profondità, nelle nostre emozioni e la persona malinconica è la più attraente che ci sia!!

Anna Cenni 23/06/2022 - 14:19

--------------------------------------

Non preoccuparti Marina, sei gentile.
Una volta quel MastroPoeta (dove mastro sta per artigiano e non per maestro) scrisse

Ti sei mai soffermato, poeta, a pensare
che gli uomini potrebbero smettere di soffrire!?
Se solo Dio smettesse
di morire…
Quando temerai che tu possa smettere
d’esser malinconico, che il tempo tuo stia per finire,
ricomincerai a intingere la penna nella melanconia
finchè la mattina avrà la forza di venire…

Grazie, Mirko


Mirko D. Mastro 23/06/2022 - 14:02

--------------------------------------

Un pensiero interessante questo di Stephen King. Grazie per averlo citato.
Era grande amico di quel mio amico e poeta Nicola di cui abbiamo usato la splendida foto per Silvestre.
Percepisco un profonda malinconia in te,
ultimamente, Mastro Poeta... e mi spiace.
Ogni problema ha una soluzione, ma bisogna lasciare tempo al Tempo...

Marina Assanti 23/06/2022 - 13:19

--------------------------------------

"Denuda uno scrittore, indicagli tutte le sue cicatrici e saprà raccontarti la storia di ciascuna di esse, anche della più piccola. E dalle più grandi avrai romanzi, non amnesie. Un briciolo di talento è un buon sostegno, se si vuol diventare scrittori, ma l’unico autentico requisito è la capacità di ricordare la storia di ciascuna cicatrice" (Stephen King)

Mirko D. Mastro 23/06/2022 - 12:06

--------------------------------------

Ogni "momento" della nostra vita suona melodie diverse, i giorni sembrano uguali, ma il tempo trasforma e noi continuiamo a frugarci dentro cercando di migliorarci, di dare il meglio di noi, con anima e cuore, continuando a crescere e maturare...
Il cammino è lungo, il percorso arduo e pieno di insidie... a volte invisibili.
Apprezzatissima e condivisa questa tua splendida... grazie di cuore, Mastro Poeta...

Marina Assanti 23/06/2022 - 09:28

--------------------------------------

Che sia l'amore tutto ciò che esiste. E può bastare che, il suo peso sia uguale al solco, che lascia nel cuore.
W. Shakespeare.

Anna Cenni 23/06/2022 - 08:39

--------------------------------------

Interessanti metafore lascia trasparire questa poesia.
Piacevolmente letta.

Maria Luisa Bandiera 23/06/2022 - 07:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?