Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SEI MERAVIGLIOSA...
Preziosità...
Il rappresentante di...
Fili di Luce...
Anonimo d'orchidea n...
Io e la vita...
Se un corvo si posas...
IL CREATORE DI MITI ...
IN PUNTA DI PIEDI...
Le leggi partorite d...
L\'uomo che conobbe ...
Il popolo della nott...
Preludio...
Buone Vacanze...
IL CORAGGIO DI ...
Il viaggio con Margh...
INFINITO...
Bagliori...
Gotica...
Buchi neri...
SPENSIERATAMENTE...
Il sorriso del poeta...
Il colibrì...
A spasso nel tempo...
Respiri...
Il sublime piacere d...
L\'uomo che conobbe ...
La collettività non ...
IL PIATTO DEL GIORNO...
L'ARIA CONDIZIONATA...
La cultura dell'amor...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Distratta

Ho dondolato
prima di cadere
sul fianco.
Andavo sotto il portico
rosicchiando la notte
tra colonne scorticate
da frasi irridenti
e tele di ragno
su ignari dormienti.
Distratta pensavo
al tuo nome.
Rossa, una goccia
di lacrima rossa
mi è apparsa.


Mordevo il labbro
per non chiamarti.



Share |


Poesia scritta il 23/06/2022 - 19:51
Da Anna Cenni
Letta n.253 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Be'..veramente un grosso grazie a te!! Massimiliano!

Anna Cenni 26/06/2022 - 11:55

--------------------------------------

Bellissima.
Praticamente ogni giorno torno a rileggerla.

Massimiliano De Rubeis 26/06/2022 - 11:52

--------------------------------------

Mary grazie, sempre splendida tu!!!

Anna Cenni 25/06/2022 - 19:05

--------------------------------------

Splendida ed affascinante

Mary L 25/06/2022 - 18:48

--------------------------------------

Che belle cose mi hai scritto Tonino!! Grazie veramente!!

Anna Cenni 24/06/2022 - 18:39

--------------------------------------

Trasmetti lo stesso calore del fermarsi a contare le stelle una per una Bravissima
Tonino

FADDA TONINO 24/06/2022 - 18:18

--------------------------------------

Trasmetti lo stesso calore del fermarsi a contare le stelle una per una Bravissima
Tonino

FADDA TONINO 24/06/2022 - 18:18

--------------------------------------

No problem Caterina, a me era piaciuta bellavista, pure originale!!

Anna Cenni 24/06/2022 - 16:58

--------------------------------------

Scusami, volevo dire bellissima poesia, non bellavista.. quando scrivi dallo smartphone succede spesso che il correttore automatico faccia confusione.

Caterina Alagna 24/06/2022 - 16:00

--------------------------------------

Grazie del bel commento zio Frank!!

Anna Cenni 24/06/2022 - 14:22

--------------------------------------

Bellissima c'è qualcosa di mistico e affascinante ,nello stesso tempo metafisico ma anche dolce nello stesso tempo,
riesci sempre a coinvolgermi nei tuoi scritti .
Grazie per i tuoi comenti nelle mie scritture.

Zio Frank Storie del gufo 24/06/2022 - 13:54

--------------------------------------

Grazie mille Alex..centrato il bersaglio!!

Anna Cenni 24/06/2022 - 12:33

--------------------------------------

Anche a me come a Mirko sono piaciuti molto sia l'incipit che la chiusa, essenziali in una poesia. Poi io l'ho vissuta con una punta di nostalgica tristezza, per quel che rievoca...ma forse è la mia sensibilità diversa che mi ha preso nell'empatia.

Alex Sandrini 24/06/2022 - 12:31

--------------------------------------

Grazie carissimo Mario, ma vera poetessa..un po' mi imbarazza!!

Anna Cenni 24/06/2022 - 12:13

--------------------------------------

Splendida poesia, vera poetessa che sa entrare nelle pieghe dell'anima liberando sensazioni ed emozioni.

mario Righi 24/06/2022 - 09:25

--------------------------------------

Grazie a te, Maria Luisa, grazie tantissime!!

Anna Cenni 24/06/2022 - 08:21

--------------------------------------

Veramente particolare, una lirica che si distingue insieme ad una impeccabile chiusa.
Brava, piaciuta e apprezzata!

Maria Luisa Bandiera 24/06/2022 - 08:00

--------------------------------------

Questa è una gran bella colazione! grazie Mirko, veramente dal profondo del mio cuore.
Buongiorno a te!!

Anna Cenni 24/06/2022 - 07:23

--------------------------------------

Splendidi l'incipit e la chiusa, ma quanto sono belli i versi
"Andavo sotto il portico
rosicchiando la notte"
Buona giornata

Mirko D. Mastro 24/06/2022 - 06:04

--------------------------------------

Grazie di cuore Margherita!!

Anna Cenni 23/06/2022 - 22:23

--------------------------------------

Bellissima poesia Anna

Margherita Pisano 23/06/2022 - 22:13

--------------------------------------

Dillo un'altra volta
Per convincere te stesso

Due anime affini
Capiranno di non amarsi?

Dillo un'altra volta
Per convincere te stesso


Apollinaire Anonimo 23/06/2022 - 21:48

--------------------------------------

Che dirti Marina? Grazie inclinando un po il capo!! Buonaserata a te!!

Anna Cenni 23/06/2022 - 21:46

--------------------------------------

E..scusatemi.. Alex Maya non ci ho capito un piffero!! By by!!

Anna Cenni 23/06/2022 - 21:44

--------------------------------------

Ti ripeto
Maya=Alex

Apollinaire Anonimo 23/06/2022 - 21:38

--------------------------------------

Anna cara, io amo moltissimo la poesia intimistica, breve,intensa,coinvolgente; ne ho appena letta una splendida di Loris Marcato, ne scrive tante bellissime Mirko, Ianniello e altri.
Gli haiku stessi sono condensati di emozioni vibranti.
Qui non conta il mio commento, ma la tua Poesia.
Con questo poetare io ci vado a nozze.
Complimenti ancora, poetessa, continua così... serena notte

Marina Assanti 23/06/2022 - 21:37

--------------------------------------

Martina è scritta da Alex..sei sempre tu? Strano!!se fossi in te mi chiamerei ..Fantomas!! Ahahahhh

Anna Cenni 23/06/2022 - 21:36

--------------------------------------

Grazie mille Caterina, bellavista poesia!!

Anna Cenni 23/06/2022 - 21:30

--------------------------------------

Io ho provato
Non funziona
È la mia Beatrice
E io il suo Dante
A stento ci salutiamo
Comunque era già qui leggi il racconto
Martina
Vorrei sapere tutto della mia Beatrice
Ma risulterei ficcanaso
Tra queste colline sannitiche (BN)

Apollinaire Anonimo 23/06/2022 - 21:30

--------------------------------------

Sempre straordinarie immagini poetiche tinte di originalità. Bellavista poesia.

Caterina Alagna 23/06/2022 - 21:26

--------------------------------------

Apollinaire, chiodo scaccia chiodo, funziona veramente così? Grazie del passaggio qui.

Anna Cenni 23/06/2022 - 21:18

--------------------------------------

#coming out
Non ci conosciamo
Ma abbiamo Maya in comune
Che ne dici di un caffè?
A me lei piace tantissimo
Ma con rammarico ho scoperto
Che un lui le ha fatto dimenticare di me sigh
Quando li vedo ho una spina nel cuore
Ma come dirglielo?
Ci vorrebbe un'amica per dimenticarla

Apollinaire Anonimo 23/06/2022 - 21:14

--------------------------------------

Grazie, fai delle letture dei versi, come se tu volassi come farfalla da un rigo all'altro, io essendo troppo intimista ti ammiro per ciò che non so fare!!

Anna Cenni 23/06/2022 - 20:46

--------------------------------------

Ti ho letta più volte e ritornerò.
Sei maestra della poesia intimistica, indagatrice dell'anima che magistralmente esprime il suo dolore... magnifica, Anna,
in bianco e nero ma ricoperta del rosso del sangue. Piaciutissima!!!
Complimenti, cara

Marina Assanti 23/06/2022 - 20:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?