Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

...Cosa ne avremo?.....
Mese d'Agosto...
L'estate che vorrei...
L' autoritratto...
Fragole...
In punta di piedi...
Tanka...
I binari...
Del tramonto ne fann...
Il peggior danno che...
Il fiore della felic...
Certi pensieri...
LE POESIE NASCONO da...
Canto di dove esiste...
Ombre...
MADONNA INCORONATA...
Sputacchio...
La materia cosmica s...
L\'anima mia è nuda...
NELLA CASA DELL EMPI...
Transumanza...
Certi momenti......
Lo sbaglio di una ro...
Da quell’ultimo (mio...
Nel silenzio ritrovo...
Haiku (1)...
Cammino...
Il temporale...
San Lorenzo...
Vorrei essere un gla...
Meditando...
SICCITÀ...
Sentenza planetaria...
ONDE...
Il denaro è quella c...
La nuit de Aimèe...
Mezza estate...
Acqua 8...
SACCO A PELO...
Lettere filanti...
STELLA CADENTE...
si dice sempre il l...
Storia di un seme...
Il velo del tempo...
Che nostalgia Obama!...
Al mio caro babbo...
Prendi il mio cuore...
Cavaliere errante...
A te...
E i pinguini non vi ...
LUOGHI DEL PAS...
Il rumore della risa...
Versi tersi....
Buone vacanze...
Zio Primo...
Ammonite...
L\' omino di latta...
Tu, la mia vita...
Senza armonia...
Una nota d\'amore...
Inverno...
Ormai è sera......
SCRITTURA AGOSTO...
Compleanno...
Un'altra vita mi ucc...
NEL CUORE DEL MONDO...
Il veliero...
L’uomo del buonumore...
Bella e lucente...
AMO LA SOLITUD...
CLOCHARD...
Tinte tenue...
Nuraghe Losa...
Per i veri amici, co...
Il Privilegio...
Torneranno a cadere ...
La corona di alloro...
Nell'azzurro...
Margherita...
Notte di rugiada e g...
La farfalla di Falco...
LUCE CREMISI...
Gladiolum detto di p...
Avere una mente calm...
MILLE E NON PIU’ MIL...
Polvere di farfalla ...
RICAMI...
Baci casti...
Miseri resti...
Del Sole...
L'ironia della besti...
Trovano posto verso ...
Chi sa e finge di no...
Fiamma...
Soffermati...
Ma quanto tempo......
LA COSCIENZA...
Senza permesso...
Morire senza morte...
Silenzio dei pensier...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



QUANDO

Quando una tenera
gemma di rosa
viene strappata
alla sua purezza,
alla sua fragile
puerile innocenza,
non s’aprirà più
disinvolta alla vita,
non cercherà il sole
ma l’ombra protetta.
Tuttavia non per questo
rinuncerà a sbocciare,
i suoi piccoli sogni
non vorrà ricusare,
e se nel suo cuore
saprà perdonare,
nell’anima, invece,
rimarrà bambina.



Marina Assanti
14.6.22
Sulle note di
Has Anyone Ever Written Anything For You
Stevie Nicks



Share |


Poesia scritta il 28/07/2022 - 11:22
Da Marina Assanti
Letta n.157 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie, grazie di cuore, Genè.
Apprezzatissime le tue parole.
Un saluto affettuoso a te,
Marina

Marina Assanti 29/07/2022 - 20:50

--------------------------------------

La rosa del suo dolore si è creata un manto fortificandola nelle numerose prove della vita, non odia, non sa cosa sia, riesce a perdonare nella sua profonda saggezza per continuare a vivere nella delicatezza della sua veste, commovente, bellissima.
Un saluto affettuoso, Genè!

genoveffa genè frau 29/07/2022 - 20:26

--------------------------------------

A te Marina

Margherita Pisano 29/07/2022 - 12:19

--------------------------------------

Margherita, dolcissima e sensibile, anima nobile e poetica, le tue parole meravigliose accolgo nel mio cuore.
Grazie per la condivisione... Ti abbraccio anch'io, cara

Marina Assanti 29/07/2022 - 12:05

--------------------------------------

Aquila, tu sei sensibili e hai un forte senso della giustizia.
In terra è già stato punito da prematura morte. In Cielo verrà giudicato, ma non sarò io a farlo.
Io ho cercato serenità e un mio equilibrio, anche fragile al tempo, attraverso un percorso mio, interiore, che mi ha portata al perdono.
Ti ringrazio moltissimo per la sentita partecipazione.
Peraltro la violenza andrebbe denunciata e le donne tutelate da una terrena giustizia oggi inesistente.
Ciao

Marina Assanti 29/07/2022 - 11:57

--------------------------------------

Non mille parole, solo un gesto d'amore sfiora i petali di velluto di questa candida rosa... Per rinascere e fiorire nel suo cuore e lenire le ferite con profondo amore. Una parte di me resta colpita e profondamente commossa per questi versi bellissimi e sentiti, l'altra si inalbera per l'ingiustizia. Un abbraccio Marina
- Assomiglia in qualche modo alla mia Prima rosa

Margherita Pisano 29/07/2022 - 11:56

--------------------------------------

Ma una parola di questa triste e bella poesia, non si può condividere, non si deve condividere: perdono...
No! Che ognuno di quelli che hanno oltraggiato una donna sia per sempre maledetto nella terra e nel Cielo.
Che chi ti ha oltraggiata, per sempre sia dannato in terra e in Cielo!

Aquila Della Notte 29/07/2022 - 11:15

--------------------------------------

Dolce, amara e bella.
Confessione di un'anima ferita da antico odioso oltraggio.

Aquila Della Notte 29/07/2022 - 11:10

--------------------------------------

Grazie, Maria Luisa, sempre gentilissima

Marina Assanti 28/07/2022 - 16:58

--------------------------------------

Versi molto profondi e sentiti, complimenti!

Maria Luisa Bandiera 28/07/2022 - 14:59

--------------------------------------

Grazie, grazie di cuore, Mastro Poeta.
Sempre attento e presente

Marina Assanti 28/07/2022 - 14:17

--------------------------------------

La chiusa di questa bella poesia è splendida. Poesia riflessiva e triste che via via lascia il posto alla speranza.
I miei versi preferiti: non cercherà il sole ma l'ombra protetta.

Mirko D. Mastro 28/07/2022 - 14:07

--------------------------------------

Jean la tua immancabile sensibilità non manca mai di commuovermi.
Grazie, grazie di cuore per la carezza,
tanto apprezzata e, dall'anima, gradita

Marina Assanti 28/07/2022 - 13:11

--------------------------------------

Sì, Teresa, io penso che non riuscirei a perdonare solo chi facesse del male a un mio caro, a un figlio, a un bambino.
Ma perdonare per me è fondamentale anche per l'elaborazione del dolore.
Grazie di cuore

Marina Assanti 28/07/2022 - 13:05

--------------------------------------

Grazie di cuore, Anna carissima,
sempre presente con la tua sensibilità.
Ti abbraccio forte forte

Marina Assanti 28/07/2022 - 12:52

--------------------------------------

Jean Jacques, molto molto apprezzato il tuo commento.Perdonare non è facile, ma aiuta a vivere meglio chi perdona, se lo fa davvero, con il cuore.
Grazie mille!

Marina Assanti 28/07/2022 - 12:48

--------------------------------------

Umana propensione non comune nell'oggi moderno fatto di non valori. Il perdono è dolorosa ferita che sanguina ma solo le grandi anime lo sentono dentro di loro.
Per il senso di tutto lo scritto invece lascio un goccia di cuore sui versi che scritti sono con l'esistenza interiore e
non possono essere lasciati alla luce del sole. La luce non sempre cura a volte la nicchia dell'anima nel suo pulsare necessita di pioggia leggera che nutra quel catino che vuol solo amore vero. Allora taccio nella carezza che lascio.

Gian C. G. 28/07/2022 - 12:13

--------------------------------------

Molto profonda, vera e condivisa, nel suo intrinseco significato.Non si quanto si possa perdonare una profanazione, tuttavia, farlo, rende più leggera l'anima.

Teresa Peluso 28/07/2022 - 12:09

--------------------------------------

Bellissima anche nel suo significato intrinseco che ben condivido!! Bravissima, complimenti!!

Anna Cenni 28/07/2022 - 11:41

--------------------------------------

Condivido incondizionatamente, eccetto, probabilmente, il perdonare. Apprezzata.

Jean Jacques 28/07/2022 - 11:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?