Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...
Figure sulla volta...
Subliminale...
Cielo di ogni colore...
L'uguaglianza nasce ...
IL GRIDO DELLE DONNE...
Colombo...
La dama e la pagnott...
Saudade...
AI FIGLI...
OMBRE CINESI...
LA DEMOCRAZIA DELLA ...
Qua la mano...
Spensieratezza...
DIANA...
haiku 16...
In bilico...
Tramonta l’alba mia...
Tra le foglie...
Una spiga di grano....
Tanka 2...
Io ritorno da te...
L’uomo è stato l’art...
Il bene che si fa no...
Scrivere di te...
l'unico amore è quel...
Lugano...
Orfana d'un sogno ru...
AMORE ETERNO...
Amo la vita...
Il volo di una capin...
Bella Napoli...
Mi chiamo Giufà...
Pioggia rigenerante...
A fine turno (il mac...
Cala la notte nella ...
Abbandono...
Pece...
Donna...
4:50...
Io sono il poeta...
Rosario a Siliqua...
Falce di Luna...
Nel tempio dell'anim...
Sonni troppo profond...
L'invito...
L\'ARROGANZA DEL COR...
La magia del circo...
Una vecchia topolino...
Perdersi le sfumatu...
Cieli diversi sulla ...
Sentieri d’autunno ...
TROVARE L' AMORE...
UN TUFFO NEL PASSATO...
Nuvole...
MARE D'AUTUNNO...
Magari...
Eri bella...
VIAGGIO DI LAVORO...
Miravo....
Incantesimo occident...
Haiku 93...
L'anima arranca...
BEA...
QUEGLI ABBRACCI CHE ...
L'anima arresa...
Non c'è più sangue n...
Gocce...
...lacrima...
Campo di basket...
Oltre questo paradis...
ALLA SUOLA...
'O PRESEPE...
Sulle ali di una far...
TRA CIELO E INF...
Anche se non ci sono...
La vita è ricerca de...
Scarabocchio...
Da una finestra...
Colore...
La strada giusta...
La ragazza di Samugh...
Choka...
Fessure parallele...
All'ombra...
Rifugio...
Oscura...
Haiku 3...
Velia, la zia d’Amer...
Le stelle piangono...
Olezzi autunnali...
I TUOI OCCHI...
Castelli di sabbia...
Il castagnaro...
Ed anche una pietra ...
Emozioni a pelle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La mia solitudine

Ascolto il vento
che fichia tra le foglie
e compone una strana melodia.
Suona una nota lenta e malinconica,
racconta al mondo
la mia nostalgia.
Vivo da sola
la mia solitudine
nel silenzio dell'anima
e respiro
ricordi unici ed incancellabili,
scene di vita,
attaccate al muro:
flash di gioia,
sprazzi di dolcezza...
Io e te,
tu ed io...
ed una carezza
lieve mi sfiora
nell'immaginario...
Dio, se tu fossi qui
sarebbe bello!
Sarebbe bello dire
ancora "t'amo",
stringerti a me,
prenderti per mano
e non lasciarti mai...
chiederti aiuto,
restare insieme a te
ogni minuto,
ogni attimo,
che la vita dona.
Ma risponde il silenzio.
Non c'è vita
in questa nostra storia
ormai finita!
Il vento soffia
e continua a raccontare
di questo mio tramonto
senza sole!


Share |


Poesia scritta il 26/09/2022 - 17:51
Da Teresa Peluso
Letta n.125 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


La solitudine a volte fa male a volte serve per stare proprio a pensare a capire...spero che qualcosa colmi sempre i vuoti.5*

Graziella Silvestri 06/10/2022 - 17:52

--------------------------------------

La tua solitudine è la cosa più pesante anche per me. Figli lontani e non più moglie vicina. Ho sofferto parecchio. Poi l’aiuto della divina Provvidenza con l’arrivo di parecchi amici che mano mano hanno spezzato la catena della sofferenza. Dio mi ha mandato amici alcuni dei quali molto sinceri. Ciao ed abbi cura di te scacciando la solitudine. Ciao

Ernesto D’Onise 28/09/2022 - 17:03

--------------------------------------

So bene cosa significa solitudine...Sono felice che tu abbia trovato conforto nell'amicizia sincera dei tuoi amici...per me è più difficile...allora mi difendo dipingendo o scrivendo di lui...

Teresa Peluso 28/09/2022 - 11:47

--------------------------------------

Grazie Francesco, per il tuo commento e partecipazione.

Teresa Peluso 28/09/2022 - 11:45

--------------------------------------

La tua solitudine è la cosa più pesante anche per me. Figli lontani e non più moglie vicina. Ho sofferto parecchio. Poi l’aiuto della divina Provvidenza con l’arrivo di parecchi amici che mano mano hanno spezzato la catena della sofferenza. Dio mi ha mandato amici alcuni dei quali molto sinceri. Ciao ed abbi cura di te scacciando la solitudine. Ciao

Ernesto D’Onise 28/09/2022 - 11:28

--------------------------------------

Versi struggenti che raccontano di un cuore che non si da pace per un amore che non c'è più, perchè così ha voluto il destino....Poe ben scritta, complimenti, ciao

Francesco Scolaro 27/09/2022 - 18:56

--------------------------------------

Grazie di cuore Tonino Fadda, per il tuo commento consolante.

Teresa Peluso 27/09/2022 - 13:15

--------------------------------------

Il tuo amore solca il cielo tranquilla ritornerà fra le tue braccia umana e dolce creatura

FADDA TONINO 27/09/2022 - 10:33

--------------------------------------

Grazie Marina, Mary L , Maria Luisa ed Anna, per la vostra partecipazione ad un sentimento, che ancora mi distrugge l'anima...Nella vita non rimangono che i ricordi....

Teresa Peluso 27/09/2022 - 08:24

--------------------------------------

Molto triste ma bellissima!!

Anna Cenni 27/09/2022 - 08:15

--------------------------------------

Struggente e carica di dolore infinito, un abbraccio anche da parte mia.

Maria Luisa Bandiera 27/09/2022 - 07:19

--------------------------------------

Struggente, un abbraccio

Mary L 26/09/2022 - 22:16

--------------------------------------

C'è molto dolore, molta nostalgia
in questa struggente, bellissima tua.
Mi sono commossa!
Un abbraccio,
Marina

Marina Assanti 26/09/2022 - 22:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?