Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...
Vivere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Cincischiando

Cinguettando come una cinciallegra sopra un ramo di ciliegio dopo un incontro clandestino con un cormorano delle isole Cicladi,
cincischiai un poco e poi, colto da un consistente condizionamento, mi fiondai a capofitto su una pista ciclabile circumlacuale ma calcolai male una curva per cui capitombolai catastroficamente come un castello di carte sopra un comodino dell'Ikea.
Così mi causai una cospicua contusione al coccige che mi costrinse ad una lunga convalescenza presso la "Clinica Campa Cavallo" nel Cremonese.
Fortunatamente conobbi una cavallerizza di Caserta che era caduta da cavallo battendo anche lei il coccige su una lastra di calcestruzzo durante un carosello di carnevale mentre trainava un carro di cartapesta che raffigurava una corsa di cani durante una battuta di caccia nei pressi della circumvesuviana.
Così la invitai nel mio chalet sui Carpazi e la conquistai con una cenetta super da grande chef a base di canapè di carciofi alla catalana,
crostino di cuore di caimano al cumino con crauti, caciocavallo in crosta con cipolle caramellate alla curcuma e, per finire una croute di cocomero al Calvados con ciliegine
del Cilento; il tutto innaffiato da un clamoroso Champagne Cristall taroccato comprato dai cinesi.
Poi, arrapato come un camaleonte dopo aver catturato una cicala cornuta della Cambogia, la concupii cavalcandola calorosamente a chiappe chiuse concludendo la cosa con un coitus innterruptus da Coppa dei Campioni .......e, che c....o !!



Share |


Racconto scritto il 09/09/2018 - 09:51
Da Ferruccio Frontini
Letta n.39 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?