Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fischia la vaporiera...
Solo l'essenza...
L'amore cos'è...
PICCOLO ANGELO E MOR...
Viste dall'alto le c...
Libera...
Dolce incanto...
Mi chiamo Maria...
Nello sguardo della ...
Prelude...
Il dolore che non vi...
Chimere...
Amore...
La Piscina sulla Col...
Un uomo era disteso...
Il coraggio di guard...
In quella notte...
La folla...
Insonne...
Il tempo e le Rose...
Addio rondini...
LA FRAGILE FO...
Asia...
NON PUOI...
Notti calde d'estate...
Sera su Poliscia...
Corre invano la mia ...
Divenire rugiada...
A MIO PADRE...
La vita e la nuvola ...
NONNA LUCIA...
Bolle......
ODE AL BIKINI...
Il mare...
Tulipano...
Alle amiche...
L’EVOLVERSI DEGLI AR...
La cura...
Lascerei...
Gli errori più gross...
Melodia...
Abuso...
Notte d'Inverno...
L\\\\\\\'anima delle...
La notte...
su selvaggi temporal...
Trenino verde...
Na jurnata cu ' tte...
Triangolo...
Tay Mahal...
HAIKU II...
Haiku n°5...
VITA AMARA...
My dear Perugia....
IL CAFFE\'...
Ricordi...
Quando potremo di nu...
Manicomio...
A bocca piena...
Aspetterò il tramont...
Mi piace pensare che...
PREGHIERA...
Nostalgia della nott...
CORLETO PERTICARA...
Ho visto i tuoi occh...
Il respiro del mare...
Pioggia...
Niente potrà...
L’ECO E LA LUCE...
Nadia...
La notte fa paura...
Settembre...
Parte di me...
Profugo...
UN SOLO MINUTO...
PONTE...
souvenir d'un amore ...
Che nasca una speran...
IL CUORE LO SA...
Il mercataro intelli...
ILLUSIONE...
Astro...
TI HO VISTA...
C'è un profumo che t...
Ho rimboccato le cop...
Assorto e silente...
Un fruscio nel vento...
vorrei che fosse un ...
FOLGORI D'AGOSTO...
Solitudine...
14-08...
Può succedere di tut...
Sorridi,anche con i ...
Chesta è 'a vita......
Riccio dorato...
Preghiera...
La mia piesia...
Se alzi gli occhi al...
Risposta esatta...
E poi la notte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La nostra casa

Mi manca la nostra sensazione di casa, io e te sotto le lenzuola.. quello che era il nostro mondo si è sgretolato non riesco a stringerlo tra le dita, non posso più trattenerlo. Non posso più credere a noi due, quel sogno meraviglioso di noi due: la bimba con i tuoi occhi verdi e lentiggini con il mio volto e le guance tonde e sorridenti non esiste più. Al suo posto si apre un grande vuoto, un vuoto fatto di promesse Non mantenute fatto di ti amo Non sentiti, di ci sarò per sempre persi nell'oblio.
Forse so che a quei ci sarò per sempre non credevo neanche io.
Allora perché, perché non riesco a lasciarmi andare? Perché so cosa vuol dire fare progetti per il futuro a cui non si crede più, Perché non si può non si può stringere la polvere tra le mani, non si può contenere l'aria, Per quanto si voglia trattenerla a un certo punto l'istinto di sopravvivenza ti obbliga a prendere un altro respiro e quell'aria che tanto cercavi di trattenere esce e vola via lontano.



Share |


Racconto scritto il 07/02/2019 - 22:31
Da piera sognante
Letta n.220 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Triste ma bello

Maria Isabel Mendez 09/02/2019 - 14:30

--------------------------------------

grazie mille per il supporto...si era uno sfogo...Giacomo accetto volentieri le correzioni e i suggerimenti che vorrai farmi 😉

piera sognante 08/02/2019 - 23:51

--------------------------------------

Bello...
il Per sempre spesso non va a buon fine, almeno nel modo che ci aspettiamo, totale...ecco perché i Per sempre possono essere molti nella vita e di diverso colore...

Grazia Giuliani 08/02/2019 - 12:31

--------------------------------------

Contenuto molto bello, piccole cose da sistemare nella forma, ma devo dire che mi è piaciuto questo sfogo sentimentale.

Giacomo C. Collins 08/02/2019 - 07:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?