Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L' ETERNITA...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...
Un filo d'aurora...
FIORE RECISO...
UNA PERSONA STA CORR...
nulla é cambiato...
Alberi in fuga...
Riflessi di luna...
Il risveglio…di Mila...
BATTITO DI CIGLIA...
Gelsomino...
La biga marina...
È la voce del silenz...
L'Eden il mio giardi...
Il pontile...
Canto di un nuovo in...
In fondo si respira ...
Dalla dura quercia...
C\\\'erunu tempi....
Inshan Samash...
L' AMORE NEGLI OCC...
un esame lungo una v...
Un pensiero...
Il mio amico Giulian...
IL TESORO DISPERSO C...
L’Asceta...
Maria Goretti...
Il Sole Dopo L\'Oscu...
Stringimi più forte...
Trasposizione...
L’ARMONIA DELL’ESSER...
IERI, OGGI, SEMPRE...
Incisa nell'anima...
E...state...
Cammino...
SCREPOLATURE...
Non c'è niente di pi...
NATI LIBERI...
I tuoi battiti...
FINO A SERA...
Dedicata al Maestro ...
Fonti di vita...
Musica...
Celeste...
Angelo...
IN PUNTO DI MORTE...
Milano...
Covid-19 seconda fas...
Il Rasoio...
NELLE TUE MANI...
Una brutta persona...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Particolarmente

Scusi, lei è  palindromo?
No, sono un populista precolombiano parecchio palestrato con una particolare predilezione per la peperonata alla paprica di Nonna Papera e per i porri pastellati preparati in una pirofila Pirex durante il periodo pasquale.
Poi, purtroppo, patisco di una forma di parassitosi perniciosa al piloro che mi fa fare molta plin plin, particolarmente dopo una passeggiata nella pineta del monte Pollino con ai piedi delle pedule in pelle di pitone e una picozza in puro palissandro  di Patagonia.
Poi sono anche un patito di partite di pelota ma il mio sogno era fare il pilota sui Piper e lanciarmi col parapendio dal Picco Palù in primavera sui prati pieni di papaveri,  papere starnazzanti e pappataci piuttosto pericolosi.
Però,  che pirla, potevo pensarci prima,  ora che ho contratto una poliposi policistica da un petulante portalettere  di Pisa con un passato di parecchie pendenze per peculato e favoreggiamento della prostituzione in complicità  con un peruviano di Palenque condannato per pedopornografia e spaccio di pellicce di procione plastificate.
Poi, passato questo periodaccio,  ho ripreso tutta la mia potenza e, per passatempo mi sono iscritto ad un corso per venditori porta a porta di palline da ping pong in policloruro di polivinile piroclastico del Pregiurassico e di pannoloni a pile con I-pod incorporato progettati,  nientepopodimeno, dal Pentagono sotto un pressante programma di protezione !
Ora ho fatto la pace col passato.. ..mi sono trasferito a Piacenza ,ho adottato un panda , piantato peperoni e progettato pure una pentola a pressione in puro polonio depotenziato con coperchio in pietra pomice della Papuasia.....  ah, però !!



Share |


Racconto scritto il 14/09/2019 - 09:24
Da Ferruccio Frontini
Letta n.155 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Bravissimo come sempre!!!!

Maria Isabel Mendez 15/09/2019 - 15:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?