Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

e lì, dormire...
Simmetrie di pura me...
UN REGALO DAL CIELO....
Tana!...
QUALE REALTA’...
Old...
Il tempio...
IL TEMPO LADRO DE...
NOI NON CI CHIAMIAMO...
Luce...
Haiku n 9...
Nel calle brullo...
Addio...
Verso il mio infinit...
Aspetando Anna...
Sogno...
Vorrei...
AFORISMA La statu...
Ricordi sul muro...
SOLO UNA ROSA...
Nasce tutto per caso...
Gravita'...
E' BELLO...
Mia opinione su Poes...
Haiku 17...
la coscienza in vers...
Delfi...
Fogli di neve...
Timida è la sera...
Addio....
Quando salivo i grad...
Eri....
Foulard...
DENTRO ME...
Essenza di un tempo ...
Un arcobaleno a nove...
Haiku 2...
Le nuvole della piog...
Reclame...
Telefonofobia...
Di neve e di sole...
Dubbio...
steli di rugiada...
Non c'ero quel giorn...
AMICI (terza e ultim...
Legare...
Eco di un addio...
DIRSI ADDIO...
Confusione in testa ...
Scrivi ancora...
Nell'attimo sublime ...
METAFORE (2)...
L'autunno2...
ANIME DI PIETRA...
Thipheret...
Argento...
Haiku 15...
LE DIECI STANZE...
riflessioni n. 6...
UNA BELLEZZA DA SALV...
La nave va...
La poesia è il siste...
Questa bomba di vita...
Pelle d'Ocra...
Goccia...
Le Carte...
MADRE TI TROVERO...
Tanka 11...
Lassù nel cielo...
IN BILICO COME UN EQ...
MISURA DEL TEMPO, MI...
Qui...
Oltre la vita...
EFFIMERA SEMBIANZA...
Disordine e anarchia...
Vento di profumi...
Forza Cagliari...
Io amo....
Turista nella nebbia...
fuga dalla solitudin...
Distorsione Notturna...
Lasciami andare...
Un fiore...
SAMAEL, il concepime...
Noi...
Dimmi...
Autunno....
Pensieri ,(per la fi...
Bevendo birra in tab...
ANCORATI RINGRAZIAME...
AUTUNNO...
Quante lune attraver...
20:48...
Foglie...
Oggi e ieri...
La marcia...
ADDIO...
Abbandono...
FIDATI OGNI TANTO...
Donna ti amo....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Giotto e l'invenzione della prospettiva

Giotto e l’invenzione della prospettiva
La figura artistica e pittorica di giotto,
domina tutto il trecento,
per vastità
di vedute prospettiche,
per genialità,
e invenzione di nuovi metodi
di rappresentazione,
della realtà,circostante;
Giotto fu il primo artista
E maestro,
che segnò,uno spartiacque
nella
pittura figurativa e prospettica,
della figura umana,
e fu un precursore e un modernista,
a suo modo di vedere;
prima di allora,
il reale,e la figura umana,
era stata raffigurata,
in modo bidimensionale
e stilizzata;basti pensare alle immagini
degli antichi egizi,
o delle figure assiro mesopotamiche;
Giotto invece,
fu un innovatore,
raffigurò i personaggi in modo realistico,
usando delle fughe di prospettiva,
e delle visioni spaziali e dimensionali,
i suoi figuranti sono vivi,
vitali,
quasi dinamici;
l’artista disegnò soprattutto la vita di
san Francesco,
ma non solo.



Share |


Racconto scritto il 20/10/2019 - 06:57
Da stefano medel
Letta n.85 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Bel racconto, bella descrizione, molto apprezzata. Mio suocero era un pittore-restauratore di afreschi. Ne ha strappati alcuni per conto della Curia e messi su tela...mi diceva che erano della scuola del Giotto.

Giacomo C. Collins 20/10/2019 - 20:13

--------------------------------------

Bella descrizione di un grande artista.
Onore All'Italia e Italiani..

Salvatore Rastelli 20/10/2019 - 17:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?