Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
HAIKU L...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...
Ciao Diego...
La ragazza selvatica...
Essa fu (concorso p...
Delicata...
MUSCHIO...
Tutti i santi giorni...
Vita...
QUANDO SI CAPISCE...
La viltà di un uomo...
La precarietà dell'u...
Al suono del vento...
Giuramento d’amore...
Gocce d 'acqua...
Ineffabile destino...
Il viaggio (renga, c...
Invito a cena...
Il presente disse pa...
Sonetto - Profondo e...
E' tempo di innamora...
Si apriva e si chiud...
Innamorato...
IL VIAGGIO...
Non sappiamo quanto ...
Sirene...
Milena...
I ricordi...
Ceste di fiori...
Malinconica Tristezz...
Quesito...
Io e la Risolutezza...
Il buddha...
POVERI E RICCHI...
L'ultima foglia dell...
ultima foglia...
Era bello...
Numero trentadue...
ZIBALDONE...
La paura...
La mia Italia...
L'essenziale...
Mi disse parlami...
Il viaggio (Cartolin...
A DUE PASSI DA ME...
Speranza d’autunno...
Glorioso passato...
LVX...
ADRIANO...
Elucubrazione n. 6...
Sospesi in un tempo ...
L'autunno...
SE NON CAVALCHI LA T...
Con disgusto (concor...
In riva al mare...
Se non vinciamo tutt...
I NOSTRI GIORNI...
Casa...
La mente suggerisce ...
Buonanotte...
Se ti abbraccio non ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Il mio faro nel mare

Ho viaggiato per il mondo in lungo e in largo, pur restando immobile. Il sapere mi ha fatto da cicerone. Ho attraversato deserti, sorvolato cieli stellati ed ho navigato per oceani sconfinati. La presunzione è stata mia compagna fedele, ed ho sempre scovato risposte per tutti i miei quesiti in vicoli bui, dentro al fumo di vecchie taverne o nei fondi delle tazze di caffè. Ma non sono mai riuscito a comprendere il vero significato dell'amore. Per afferrare la soluzione del mio dilemma ho erroneamente scomodato cartomanti, stregoni e fattucchiere, non rendendomi conto che la spiegazione del mistero era davanti al mio naso, nel profondo del tuo sguardo. In quegli occhi stupendi che, pur non avendo il dono della parola, riescono ad essere più loquaci di mille racconti. Ora che finalmente ho compreso il valore della tua anima, non desidero altro che addormentarmi tutte le notti sconfinando nei tuoi sogni. Adorando quei piccolissimi attimi infiniti in cui tu sei lontana. Dove la tua mancanza racconta al mio cuore quanto per me sia essenziale la tua presenza.



Share |


Racconto scritto il 28/10/2020 - 15:33
Da Gabriele Fastoni
Letta n.71 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Un racconto molto bello, complimenti.

Armando Alfieri 03/11/2020 - 20:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?