Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un po' male...
LA NOTTE AMA...
papà...
Resa...
Sussurrami...
Il viaggio (Centone,...
strade del mondo...
Non sarà natale...
Segnatempo...
CELESTINO (Dalla Ser...
L'ultimo saluto...
Il canto di Ulisse...
Bah!...
4 Dicembre 2020...
Natale...forse!...
La vita...
Cambiare il nostro r...
Armonia...
Inverno...
IL CUSTODE DI PAROLE...
Lo Straniero senza N...
I ricordi del cuore...
Elucubrazione n. 8...
Prendiamo!...
Comunque...credo...
BUGIE INACCETTABILI...
Al di là...
Lo stato di inutilit...
Abbracci...
Il Vuoto NATALE...
Il tempo...
Micio il mio gattino...
Il viaggio (poesia b...
Accade...
Luce...
ALLA FINE DEL VIALE...
MALINCONIE...
Chissà dove volano i...
Tanka 17...
LA MORTE E L' ...
OCCHI...
Polvere di sole...
insieme...
HAIKU M...
Sole d'autunno...
L'ultimo Natale...
Come foglie...
Umanità...
Il signore delle ani...
Maschere...
INASPETTATAMENTE...
Se ami, Dio è nel tu...
Prigionia...
Le scorte...
Haiku Am...
Gelosia...
Con lo sguardo del s...
Il viaggio (poesia v...
Non chiedere grazie ...
Sopra le nuvole...
ESSERE UMANI Ess...
Cerca quella pace in...
ESSERE CREDENTE...
Dudù Concorso poesia...
Sarai per sempre la ...
Covid a dicembre...
Il senso della vita:...
FORTIFICA...
Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Stella...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il viaggio (tanka S, sonante) terza tappa

Mentre si spengono i rumori e si spegne anche l'insegna di quell'ultimo caffè la carrozza a forma di cilindro e la tesa larga, con a cassetta un frac con due diamanti per gemelli, un bastone di cristallo e la gardenia nell'occhiello giunge cigolando tra Serra e Stura.
Viaggiano con me su sedili di varia foggia le ombre di Ernesto e Ferruccio.
Mi sono sempre piaciute le ombre senza il fardello dei dettagli.
Nella seconda tappa del viaggio, come moderni Julie Andrews e Dick Van Dyke, tu e Loris avete canticchiato <Chissà dove ci porterà, chissà chi lo sa>.
Chissà. I bambini… sono così tenaci. Hanno fiducia e credono in un mondo che rammento, ma non riesco più a raggiungere. Come la scena di un vecchio film. Ricordi le circostanze, ma le emozioni e i sentimenti restano a debita distanza.
Per te che sai cogliere quelle emozioni in ogni loro riflesso, per te che ami la natura ho scelto il tanka che ben conosci. O poesia breve. Risulta molto più versatile del haiku, può avere un titolo, ed è formato da 5 versi così disposti: 5, 7, 5, / 7, 7. È diviso in due parti: i primi tre versi formano la strofa superiore, gli ultimi due la strofa inferiore; le due parti devono produrre un effetto contrastante. Può avere un punto vocalico nella minima unità fonica (scuo-ten-do, pro-fon-do).
Nel mentre leggerò…


vanno scuotendo
i figli tra le foglie
fronde toccano
cuori fin nel profondo-
timido turbamento


Allora Maria Luisa, prenderai posto accanto a me?
“Va dicendo ad ogni cosa/ ai fanali illuminati/ ad un gatto innamorato/ che randagio se ne va.
La la la la la la la la”.




Share |


Racconto scritto il 16/11/2020 - 18:12
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.109 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Troppo buoni Grazie.
Mi piace "piccolo kigo". Chissà se sarebbe stato meglio

vanno scuotendo
i figli tra foglie oro
fronde toccano
cuori fin nel profondo-
timido turbamento


Mirko D. Mastro(Poeta) 17/11/2020 - 05:35

--------------------------------------

Si è molto simpatico ma quello che colpisce sempre della tua scrittura è la capacità di spaziare da un argomento all'altro con uno stile sempre molto personale!viva la fantasia..la tua fantasia Mirko

barbara tascone 16/11/2020 - 23:11

--------------------------------------

Già! I ricordi da bambino.
"Ricordo un calamaio di latte, candido... come quell'età!"
Sempre più interessante il viaggio e le sue tappe...
Un saluto

Loris Marcato 16/11/2020 - 21:42

--------------------------------------

Sempre più interessante questo viaggio con l’omaggio a Maria Luisa che con i suoi testi riesce a ben rappresentare”un mondo che tu rammenti, ma non riesci più a raggiungere.

Anna Maria Foglia 16/11/2020 - 21:20

--------------------------------------

Ma che simpatico questo tuo racconto Mirko, hai scritto anche un tanka praticamente perfetto nella sua struttura, mancherebbe solo il "kigo" o "piccolo kigo" (che è il riferimento stagionale)
Comunque, troppo bravo in questo tuo giostrarti tra un elemento e l'altro ... Certamente si, prenderò posto accanto a te in questo racconto....

Maria Luisa Bandiera 16/11/2020 - 21:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?