Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nel silenzio del lag...
Cena a due....
A volte...
il silenzio...
Chissà domani?...
Pensieri...
Ci può essere più fo...
Pescatori...
COLORARE L’ANIMA...
EVANESCENZE...
SCRIVO D' AMORE...
Furtivi...attimi...
Proverbialmente...
Il programma filosof...
Io...tu...
Bevemmo a distanza...
Colori...
LA VORAGINE...
Last minute...
Fuggo...
Il Sussidiario...
NOSTALGICAMENTE...
Il momento...
Rabbia...
Perchè...
Una mezza sega...
L’altro viaggio 7/16...
Canto dell' Amore ch...
Se vuoi rovinare qua...
Di là dal vetro...
leggero il vento...
Giorni...
Gli alberi sono l'ul...
VIAGGIARE DI NOTTE...
INETTITUDINE DI PADR...
IL DESERTO DELL'...
GUARDANDO UN RAGNO...
Il castello...
La Pozione...
La maschera è caduta...
A Mia Madre...
O mio caro nuovo fut...
Sciogli la mia neve...
E' tutto un equilibr...
I nostri passi...
Casa poesia...
Baluginìo...
Soltanto ora mi vedi...
All'angolo della via...
La luce dei pensieri...
Piccolo dolore...
IN BOTTEGA...
Non ci sono solo il ...
SOGNO PER VIVERE...
Se n’è andata con il...
L\'eco delle parole...
Un vecchio libro di ...
IL FLAUTO DI PAN...
INQUIETUDINI...
Affido alla luna...
La giostra...
Il mormorio del mare...
Essere intelligenti ...
La mutazione dei col...
La forza del Mare...
Ma... Poi...
Viaggio nel futuro...
La mia Laika...
Feste in maschera e ...
É lo stesso...
Mirko D. Mastro- Gua...
CON TUTTE LE ATTENZI...
PRIMO...
Composizione n.374...
PASSATO BRUCIATO...
Non c'è pace...
Un figlio...
IL CASSETTO...
Senza pace...
Ad maiora...
Stampe antiche...
L'amore vero...
LA CORSA DELLA ...
Nebbia...
Con altre mani ti ac...
Se timoniere della n...
Ti amo...
La famiglia è la rad...
IL BACIO...
La pentola di fagiol...
UN AFFARE CON IL DIA...
Una volta la famigli...
L’altro viaggio 6/16...
Nonno sprint...
I SOGNI NEL CASSETTO...
Ci rinuncio...
Assopito...
AL MIO CONVENTO...
Le cicatrici del cuo...
Notte di Velluto Vio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



L’altro viaggio 3/16 (Sacralità)

Sotto la poesia per Lei, una parentesi. Al suo interno, prima della virgola, il nome che darei alla raccolta che dovrebbe custodirla. Lei, una Musa.
Torniamo per un momento alle lettere in calce: “E poi, cosa rimane dentro noi? (…) / Il bene profondo non si offende”
Leggevo i respiri fino a commuovermi…
…a quei tempi ancora ero MastroPoeta



Quando la notte piange
sui tetti della città
qualcuno fa l’amore
dietro i vetri appannati
di respiri, mentre rotola
coi sogni sul cuscino
il buio, quel buio sopra
i nostri corpi intrecciati.


(Entrata in scena, maggio-giugno 2020)



Mastro frumento


La mietitrice,
in mezzo al biondo grano,
canta e miete
con l’agile mano.
Miete e canta:
“O spighe tutte d’oro,
frutto di terra,
frutto di lavoro!”
Canta e miete:
“O morbidi covoni,
che date i pani
saporiti e buoni
a tutti i bimbi
ricchi e poveretti.
turgidi chicchi
siate benedetti!”
La mietitrice,
in mezzo al grano biondo
mietendo canta:
“Com’è bello il mondo!”
(La mietitrice, Lucia Maggia)


Cel




Share |


Racconto scritto il 11/01/2021 - 21:05
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.102 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Una notte che piange è una notte che non da gioia....mentre qualcuno rotola coi sogni sul cuscino....Un salutone...ciao

santa scardino 13/01/2021 - 21:48

--------------------------------------

5 stelline anche a te.

Antonio Girardi 13/01/2021 - 20:35

--------------------------------------

Forse mi sbaglio e fraintendo il tuo lavoro,o comunque lo interpreto in modo troppo personale, ma mi sembra di scorgere due momenti distinti, nel primo l'amore passionale,nel secondo un amore più completo,più maturo!
Comunque sia...sempre stimolante
Ciao Mirko

barbara tascone 12/01/2021 - 22:15

--------------------------------------

Celeste è l'armonia che lega il cielo e i versi di questo gioco di parole...la tua musa ispiratrice.
Splendida poesia Mirko.

Margherita Pisano 12/01/2021 - 19:39

--------------------------------------

Mi trovo sempre in difficoltà a commentare i tuoi testi.
Piaciuta la poesia della raccolta "la mietitrice" come un profumo di campagna che avvolge e mi è piaciuta anche quella frase: "leggevo i respiri fino a commuovermi...." il significato di tutto l'insieme lo devo ancora imbastire....

Maria Luisa Bandiera 12/01/2021 - 12:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?