Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

00:00...
...Cosa ne avremo?.....
Mese d'Agosto...
L'estate che vorrei...
L' autoritratto...
Fragole...
In punta di piedi...
Tanka...
I binari...
Del tramonto ne fann...
Il peggior danno che...
Il fiore della felic...
Certi pensieri...
LE POESIE NASCONO da...
Canto di dove esiste...
Ombre...
MADONNA INCORONATA...
Sputacchio...
La materia cosmica s...
L\'anima mia è nuda...
NELLA CASA DELL EMPI...
Transumanza...
Certi momenti......
Lo sbaglio di una ro...
Da quell’ultimo (mio...
Nel silenzio ritrovo...
Haiku (1)...
Cammino...
Il temporale...
San Lorenzo...
Vorrei essere un gla...
Meditando...
SICCITÀ...
Sentenza planetaria...
ONDE...
Il denaro è quella c...
La nuit de Aimèe...
Mezza estate...
Acqua 8...
SACCO A PELO...
Lettere filanti...
STELLA CADENTE...
si dice sempre il l...
Storia di un seme...
Il velo del tempo...
Che nostalgia Obama!...
Al mio caro babbo...
Prendi il mio cuore...
Cavaliere errante...
A te...
E i pinguini non vi ...
LUOGHI DEL PAS...
Il rumore della risa...
Versi tersi....
Buone vacanze...
Zio Primo...
Ammonite...
L\' omino di latta...
Tu, la mia vita...
Senza armonia...
Una nota d\'amore...
Inverno...
Ormai è sera......
SCRITTURA AGOSTO...
Compleanno...
Un'altra vita mi ucc...
NEL CUORE DEL MONDO...
Il veliero...
L’uomo del buonumore...
Bella e lucente...
AMO LA SOLITUD...
CLOCHARD...
Tinte tenue...
Nuraghe Losa...
Per i veri amici, co...
Il Privilegio...
Torneranno a cadere ...
La corona di alloro...
Nell'azzurro...
Margherita...
Notte di rugiada e g...
La farfalla di Falco...
LUCE CREMISI...
Gladiolum detto di p...
Avere una mente calm...
MILLE E NON PIU’ MIL...
Polvere di farfalla ...
RICAMI...
Baci casti...
Miseri resti...
Del Sole...
L'ironia della besti...
Trovano posto verso ...
Chi sa e finge di no...
Fiamma...
Soffermati...
Ma quanto tempo......
LA COSCIENZA...
Senza permesso...
Morire senza morte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

PULIZIE EXTRA

Oltre al mio lavoro abitudinale di pulizie, sono stata chiamata per pulire la casa di un nonnino di ben 90 anni, a 3 km da casa mia.
La casa è a due piani,  lo vedo in giardino con i suoi capelli bianchi chewingum, che mi aspetta,  mi ha lasciato l' indirizzo tramite una chiamata.
Ciao sono Mary, Enrico?
Si sono io,  entra pure, ti ho aperto il cancello.
Da subito vengo catturata da medaglie medaglie e medaglie,  gare in moto che ha fatto,  fino a 85 anni le guidava,  però altro che nonno di Heidi,  le caprette ti fanno ciao.
Mi dice di fare un giro veloce.
Trovo subito un telefono del 1900, secondo me anche del 1800 , stile la soap il segreto,  inizio a comporre un numero a caso,  intanto non suona!
Sembra una casa molto antica,  al massimo mi risponderà la famiglia Adams.
Nel pian terreno c'è il salotto con angolo cottura,  la camera,  il bagno.
Sotto le scale una cantina che il giorno dopo viene allagata da un frigo scongelato,  saranno mica i fantasmi? Chissà!
E sopra, dove una volta c'era la camera,  una dispensa con succhi di frutta e spezie e poi la soffitta.
Un grande letto al centro con delle bambole,  che fossero dei suoi figli?
Sta di fatto, che la casa è molto sporca e trasandata,  apro un cassetto e ne esce un ragno abbastanza grande  e faccio un urlo.
Torno giù facendo finta di niente,  il ragno l' ho ipnotizzato per fargli fare la nanna  e il disordine beh un po' mi spaventa.
Carte, vestiti,  medicine,  oggetti,  pentole!
Non so dove mettere le mani per iniziare.
Ah si, tra i capelli!
Sento anzi spio dalla finestra, la telefonata tra lui e la figlia,  dice che sto facendo una prova.
Poi mi raccolta di un quattro cinque persone che sono venute a pulire e poi sono scappate, io gli dico che si sono spaventate magari per il casino che c'è.
Dice che una gli ha anche rubato soldi!
Lo tranquillizzo dicendo che c'è così tanto lavoro che non ho tempo per cercare nascondigli segreti,  però se c'è nella casa una botola o una prigione segreta me lo dica,  non ci vorrei cadere dentro.
Non si sa mai tocco la luce e il muro si gira, meglio tenga con me il telefono in tasca.
Posso sempre scappare con una moto mal che vada!
Qualche buon fantasma sono sicura mi aiuterà.



Share |


Racconto scritto il 26/06/2022 - 14:00
Da Mary L
Letta n.143 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie a tutti

Mary L 29/06/2022 - 13:21

--------------------------------------

il tuo modo di raccontare mi strappa una risata tesoro... tra ragno e fantasmi che bel daffare !!! bellissimo un abbraccio grande

Margherita Pisano 29/06/2022 - 10:39

--------------------------------------

Ciao tesoro ...ormai è tardi e crollo dal sonno, ti leggo domani. Un abbraccio e dolci sogni TVB immensamente

Margherita Pisano 29/06/2022 - 00:13

--------------------------------------

Grazie, pulire una casa non tenuta bene..ci vuole un sacco di pazienza meglio ridere ed essere nel 1900 scherzo

Mary L 26/06/2022 - 21:50

--------------------------------------

Molto simpatico il racconto. Nei tuoi racconti non manca mai l'ironia. Buono. 5*

Alberto Berrone 26/06/2022 - 19:18

--------------------------------------

Molto carino il racconto, ancor più degli altri!! Sei sempre bravissima a raccontare le storie!!

Anna Cenni 26/06/2022 - 19:10

--------------------------------------

Un racconto ben confezionato che da spunto a diversi finali a sorpresa. Piaciuta, ciao

Francesco Scolaro 26/06/2022 - 18:35

--------------------------------------

Molto simpatico

Maria Luisa Bandiera 26/06/2022 - 18:20

--------------------------------------

Bellissimo racconto ben cucito.

Zio Frank Storie del gufo 26/06/2022 - 17:44

--------------------------------------

Sei straordinaria, Mary.
Uno splendido, simpaticissimo racconto, che palesa un bel senso dell'umorismo e la capacità di attrarre il lettore coinvolgendolo nell'atmosfera del racconto stesso.
Super super brava, Mar Tenerezza,
felice di averti letta e ancora divertita, ti lascio un bacione e i miei
complimenti!!!!
Bravissima

Marina Assanti 26/06/2022 - 17:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?