Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le scarpe sotto l'or...
Proxima...
Combinazioni...
False promesse...
Il nostro tempo...
Storia degli intenti...
Gogyoshi - IL SOGNO...
Un libro...
Mettete l’impermeabi...
Attendere che ti por...
Dolofortia in poema...
Danza celeste...
Tiepidamente...
ECHI...
Ovunque si vada si è...
Volo di gabbiano...
Una storia unica...
Vino alla mescita...
Il potere della mamm...
Paura...
Buona notte...
Singolo momento...
Metà del Mondo...
UNA VALIGIA...
Inumato fuorimano al...
Figlio...
Dimmi di chi sei...
GLI AMORI DI UN TEMP...
Hai mai visto?...
Bianchi pensieri...
Stabilimento balnear...
La musa epatologa...
Il filo sottile dell...
IL SOGNO SPEZZATO...
Albe dorate...
Il fischio del merlo...
Rispettare la natura...
10...
La forma di una paus...
Il cuore pulsa di vi...
Povero gatto...
Il motivo delle dimi...
Il sellino lilla...
Piazzetta Gattamelat...
Questo è troppo!...
L'arrogante miseria ...
Veduta prospettica...
Cagliari, Via Napoli...
Mani...
IL PARADISO INFERNAL...
Oltre l'Infinito...
Aria di Luna...
Affiorano ricordi...
Il dominio del fuoco...
Smeraldi...
Notte tostata...
NOTTE DI AGOSTO...
SOTTO ASSEDIO...
Dove tramonta il sol...
Gogyohka...
Monotonia...
Appuntamento rionale...
Fantasia...
PISA...
Una foglia come cigl...
Gli incattiviti...
Giallo pervinca...
I CINQUE FRATELLI...
Odori antichi...
Internet è come una ...
Dietro le case la se...
GENERAZIONI DI S...
Ortensie e falesie...
Effimero Trionfo...
Come farfalla che su...
Pippo (no uno de i m...
Il mondo è taglia XS...
Cagliari castello Vi...
Profumo di mare...
nel gioco assorto di...
LA DOTE DELL' I...
Una stella...
Per caso....
Udite...
E ti penso...
Il maestrale...
Nostalgia e......
Azioni rionali...
Sto invecchiando...
Soggettiva...
Respirandoti...
GLI OCCHI DELL'...
Di primo taglio...
Choka...
Un reato commetti...
NOTTURNO...
Birre and bacon...
Il clown...
Santo Graal...
PER COSTRUIRE IL FUT...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Scrivo di te ( 100 parole)

La sveglia suona, mi stiracchio.
Ecco una nuova giornata iniziare con il sole, dopo tanta  pioggia.
I raggi escono timidi dalle nuvole e la mia mente viaggia.
Ogni giorno che scrivo di te, la penna del mio cuore si colora sempre di più e prova nuove emozioni.
I battiti prima leggeri come magiche nuvole di cotone, aumentano quando le nostre mani e i nostri baci s' incontrano.
Camminiamo sulla stessa via dei sogni, sorridendoci dolcemente.
Guardiamo un fiore crescere, bagnandolo con cura ogni giorno.
I suo petali da piccoli, diventano sempre più grandi.
Noi siamo quel fiore profumato d' amore.



Share |


Racconto scritto il 11/02/2024 - 15:45
Da Mary L
Letta n.245 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Bel racconto. Brava

Alberto Berrone 29/02/2024 - 23:21

--------------------------------------

Assonanze in linea con quella grande parola A m o r e. Ammirato.

Francesco Rossi 14/02/2024 - 19:16

--------------------------------------

Grazie a tutti

Mary L 12/02/2024 - 13:28

--------------------------------------

E quel fiore profumato d'amore ce lo hai donato in questo splendio "drabble".
Brava!

Maria Luisa Bandiera 12/02/2024 - 08:04

--------------------------------------

Ah, complimenti per il meritatissimo riconoscimento mensile per l'opera 'Momenti'


Giuseppe Scilipoti 11/02/2024 - 22:41

--------------------------------------

Lo stile eclettico, punto di forza di Mary con questa tipologia di pubblicazioni, colpisce ancora.
Un drabble radioso, sprigiona calore, una penna di colore rosso in quanto intinta con l'inchiostro del cuore.

Le righe de 'Scrivo di te', denotano grande fonte d’ispirazione. Esse sanno d'intensitá e di incisivitá che nell'insieme rappresentano autentici generatori di sentimenti. Gli accostamenti implementati risultano un segno distintivo di una fantastica capacità di interpretare il romantismo, mettendo nero su bianco, anzi rosso su bianco immagini suggestive. La chiusa, poi, profuma... di poesia.
Come sempre complimenti, come sempre 5 stelline o comunque cinque stelline.


Giuseppe Scilipoti 11/02/2024 - 22:40

--------------------------------------

Bella dolce e profumata poesia complimenti ciao

Francesco Scolaro 11/02/2024 - 21:55

--------------------------------------

Tutto pieno di dolcezze il tuo testo. Molto bella La metafora del fiore-
Cari saluti Mary

mare blu 11/02/2024 - 21:38

--------------------------------------

Ciao Mary.
Semplicemente… brava.
Ma già lo sai.

Loris Marcato 11/02/2024 - 20:57

--------------------------------------

L'amore va coltivato ogni giorno, è proprio così, come un fiore che va toccato, dissetato, sfamato!

Anna Cenni 11/02/2024 - 19:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?