Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...
Figlio/a...
Voglio raccontarti...
NEL SOLE AL TRAMONTO...
Caramelle. Alcune...
AMAMI...
Fiume...
L’ignoto sporge alla...
Stagno...
Il Potere della Real...
Feto non fummo per v...
SULLE ORME DE...
Silenzi...
La mia Anima è circa...
Lo spaventapasseri...
Non ho paura del bui...
Gli insaziabili...
E io...
Betulle...
Alfabeto...
LA FINE DELL\'ESTATE...
forse lei voleva las...
Chissà se un giorno...
Caffè amaro...
Vita più dolce...
STORIE DI CIELI E DI...
La D è la B di bandi...
A casaccio...
Settembre...
Jean, il pittore...
Creazione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL TEMPO DI UNA STORIA

Le istruzioni sono:

scrivi un racconto che si svolga in un arco di tempo limitato..UN MINUTO, UN'ORA, UN GIORNO indicando tra parentesi (storia in un minuto, ecc...).


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



( storia di 60 minuti) che ci rivelò come riconoscere la fede.

Un giorno…giornata indimenticabile, felici passeggiavamo in montagna io e la mia amica Adele. Avevamo una meta quella di un vecchio monastero in disuso dove una sua parente aveva trascorso la sua vita. Dovevamo aspettarci delle rovine da quello che un tempo era stato un bellissimo luogo. Ci avviammo verso un alto colle tra felci e rami torti, un sentiero stropicciato e frettoloso conduceva i nostri passi alla soglia dimessa del vecchio convento. L’uscio era accostato ci invitava ad entrare si apriva ai nostri occhi quello che un tempo era un orto. Sassi, buche radici secche piante squarciate che videro giorni gioiosi e mani amorevoli. Un quieto e silenzioso chiostro veniva lambito da una leggera brezza che odorava di rosmarino, mentre un folto fogliame scomposto nascondeva rovine che avevano custodito anime pie, suore dalle vesti fruscianti che lievi salivano e scendevano scale. Nel lungo corridoio cellette buie come perle di un rosario si affiancavano ora vuote e deserte. In quel mistico silenzio sembrava udire un sussurrar di preghiere. Lo spirito del bene aleggiava nel vecchio monastero dove mogli di Cristo penitenti con mani di cera avevano fatto dono della loro vita. Fra vecchie croci nella tristezza dell’abbandono s’alzò il canto di un usignolo, un saluto di pace che ci regalò una felicità interiore che ancora oggi sento fortissima.


Mirella Narducci




Share |


Scrittura creativa scritta il 08/06/2019 - 18:45
Da mirella narducci
Letta n.225 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Un'esperienza che ci fai vivere attraverso la sensazione di pace che hai provato...
certi luoghi ci avvicinano alla fede...
Brava Mirella!

Grazia Giuliani 10/06/2019 - 12:37

--------------------------------------

Sì, bellissimo racconto, ci fai sentire quello che hai sentito tu!!!

Maria Isabel Mendez 09/06/2019 - 17:22

--------------------------------------

bellissima

Francesco Cau 09/06/2019 - 15:04

--------------------------------------

Si entra nella tua corrente dove il calore è inestinguibile. Ciao Mirella

GiuliaRebecca Parma 08/06/2019 - 21:07

--------------------------------------

Ho respirato pace e tranquillità, brava

Mirko (MastroPoeta) 08/06/2019 - 19:20

--------------------------------------

Molto bello.

Teresa Peluso 08/06/2019 - 18:56

--------------------------------------

Molto bello.

Teresa Peluso 08/06/2019 - 18:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?