Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...
Il messaggero dell'a...
Brividi d'Aprile...
Invisibile senso...
I COLORI DELL' ...
Le lacrime più amare...
Il tempo è denaro...
Gioventù 1968...
Se sei onesto e buon...
La palla lanciata gi...
Scendere...
Un velo sottile...
Il contrasto dei col...
Per...sopravvivere...
Lingue lunghe...
Il violinista...
Com'è difficile.......
Arrivare alle stelle...
Perchè piangi?...
haiku a...
Libertà...
Per Te...
Il Maggiore Lionel W...
Venti di guerra...
La vita come le stag...
Anima e corpo in gin...
GALLI...
Se entri nella mia v...
Argonauti...
SONO UN ANGELO...
Moda...
Il primo amore...
Il forestiero...
Più dai risorse, buo...
Soverchio...
Questo amore impossi...
Distopico...
Mormorio di bandiere...
Le cento candeline...
Come in trincea...
L’immaginario si fon...
Il piacere guasto...
Oltre le rughe...
Ti guardo...
TRAMONTO...
Betelgeuse...
L’Atmosfera misterio...
IL DIALOGO...
Spicchi...
PRIMAVERA COVID...
Lo sgretolarsi di az...
A LUCIANA...
Il colore della giov...
LA MAREA E L' ...
SILENZI...
La sensibilità non è...
Pensieri solitari...
Tutto ciò che viene ...
Composizione n.385...
ACQUA...
Firma...
L'ANGELO...
A Ilaria...
vecchia ferrovia...
Con i suoi colori...
PHARAOH'S CURSE. Man...
Lucrezia e l'amore a...
Solo un sorriso...
Affini son quelle an...
Le quattro stagioni...
Seduta davanti al ma...
IL VENTO...
Mix gastronomico, le...
Nessuno è libero...
Miracolo d\'amore...
incognite...
UNA VOLTA AMOR...
'O panariello...
Pandemia...
L'ultima ladra...
L’altro viaggio 16/1...
IL RIFUGIO...
Ogni cosa che cambia...
Clone...
FLUTTUANDO NEL VENTO...
Ciao...
Annabelle...
Il solitario....
Il piccolo Drago...
IL MISTERO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

LE STAGIONI DELLA VITA

Le istruzioni sono:

ACCETTA LE STAGIONI DELLA VITA (L'AMORE HA UNA STAGIONE PREFERITA?) scrivi un racconto sviluppando tue libere considerazioni, fatti, avvenimenti od altro.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Le quattro stagioni

La primavera. Stagione della fioritura. La natura si risveglia. Si sentono profumi di fiori, si odono canti di uccelli, l'aria diventa piacevole sentirla quando ti accarezza la pelle. La primavera è anche la stagione dell'amore e delle allergie.
Quindi accettiamola così com'è, perché l'allergia fa parte di questa stagione.


L'estate. Voglia di mare. Il caldo si fa sentire.
Per chi soffre la calura accetti l'estate così com'è, perché questa è la stagione del caldo.


L'autunno. La cadute delle foglie. Stagione triste perché la natura se ne va a dormire, ma gradevole per i suoi colori. Anche se l'autunno in se stesso è malinconico, anch'esso fa parte della natura.


L'inverno. Il caldo lascia il posto al freddo. La gente si rintana nelle loro case a scaldarsi magari vicino ad un camino. A sentire il suo dolce tepore.
Bisogna quindi accettare anche l'inverno che porta il freddo, perché anch'esso fa parte della natura.


Allora accettiamo ogni stagione, perché ognuna di esse ha sempre qualche particolare di bellezza.




Share |


Scrittura creativa scritta il 07/04/2021 - 18:04
Da Alberto Berrone
Letta n.83 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Molto apprezzato il tuo testo.!

Isyotta Otta 11/04/2021 - 20:17

--------------------------------------

Bravo Alberto! E' proprio così la primavera è la rinascita per tutto. L'inverno è l'ibernazione dalla natura il letargo dell'essere umano compreso. Ma, come concludi bene, ogni stagione è gradevolissima e necessaria per i cicli vitali. Lodi perpetue e te e ogni bene ti tocchi.

Paolo Ciraolo 08/04/2021 - 19:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?