Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...
Vivere...
TAPPETO DI FOGLIE...
Ispirazione...
Incompiuto...
Novembre...
Un giorno......
Elogio alla depressi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A Dio

Dove sei stato?
L’incantato stupore
di una luce mai vista
nei consueti viali
da me un giorno attraversati
quasi non reggendo
la pienezza felice
del Tuo dono


La leggerezza dell’aria
che un dì mi nutriva
rinnovandosi nel vitale scambio
che ritmava i miei passi


La dolcezza quasi irresistibile
di note evocatrici
di sensuale bellezza …


Attimi di esaltante scoperta
e gratitudine per quello che c’è
un paesaggio come un guizzo del vento


Ora Ti cerco e Ti attendo
perché so che ci sei
anche se fatico ad abbracciare
questa misera vita
a tenere in mano questo piccolo me
con la delicatezza delle Tue dita.




Share |


Poesia scritta il 02/06/2015 - 10:39
Da Simona Pasquali
Letta n.516 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bellissima preghiera, una ricerca spirituale intensa e profonda. Ciaooo

Fabio Garbellini 03/06/2015 - 07:42

--------------------------------------

Una preghiera racchiusa in una domanda a cui si può dare solo una risposta con la fede e la fiducia nella Sua Immensa Misericordia.Molto bella.Ciao

Anna Rossi 02/06/2015 - 19:45

--------------------------------------

Una legittima domanda a Dio, luce del mondo, che pare essere momentaneamente sordo agli interrogativi dell'autrice. Testo profondamente introspettivo e con una componente spirituale che desidera essere appagata.

Arcangelo Galante 02/06/2015 - 18:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?