BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

Non è nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito ma vogliamo soltanto ricordare che a gran parte degli autori che ci hanno sostenuto lo scorso anno avendo come contropartita una maggior possibilità di pubblicazione delle opere scade in questo mese l'annualità del contributo . Se altri nuovi autori vorranno sostenerci con un modesto contributo saremo loro grati.

Antologia scrittori 2021: per mantenere la tradizione è nostro intendimento allestire quest’anno l’antologia degli scrittori (racconti e scritture creative). Ogni autore avrà a disposizione fino ad un massimo di 10 pagine. Per realizzare l’iniziativa ci necessita poter contare su almeno 23 partecipanti. Il costo è di 6 euro a copia e si deve acquistare un minimo di due copie per 12 euro (nel prezzo sono comprese le spese di allestimento e di spedizione). Chi è interessato deve comunicare il suo interesse precisando il numero di copie e l’indirizzo via mail a redazione@oggiscrivo.it oppure tramite messaggistica alla redazione.

CESSIONE DEL SITO

Informiamo che il titolare del sito ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi è interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

PUBBLICITÀ SUL SITO

Si è reso disponibile lo spazio pubblicitario occupato dalla casa editrice Kimerik. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altre ditte interessate lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

PUBBLICAZIONE DELLE OPERE

Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni per gli autori che non contribuiscono. Quelli che invece contribuiscono al sostegno del sito con il versamento minimo di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Tale beneficio ha durata annuale per cui dura 12 mesi dalla data del versamento effettuato.

Con l’occasione, si ricorda a quegli autori che hanno contribuito, che al 31 dicembre è venuto a scadenza il contributo annuale per usufruire del beneficio dei 2 giorni ed il sistema ha eliminato in automatico tale beneficio. Chi intende rinnovarlo può farlo con le modalità ricordate alla voce “Contribuzioni”.

COMUNICATO

Si avvisano gli autori che la redazione presterà maggior attenzione agli errori ed alla qualità delle opere. Nello stesso tempo si invita chi commenta a non soffermarsi sui piccoli refusi e ad evitare sterili polemiche.

CONCORSI MENSILI POETI E SCRITTORI

Poesie

POESIA A TEMA
Tema di GENNAIO 2021: QUESTO NUOVO ANNO (libere considerazioni poetiche, fatti, avvenimenti, prospettive od altro) - Relativamente al tema di dicembre IL NATALE sono risultati vincitori ex aequo A Natale di Paola Salzano, Basta una briciola di Antonio Girardi, Natale di Afrodite T e Il viaggio ventesima tappa di Mirko d. Mastro (Poeta) che non può, per regolamento, essere premiato essendo stato l'unico vincitore il mese precedente.(primo caso dalla nascita del sito che 4 autori ottengano il medesimo numero di voti).


MIGLIORE POESIA TRA QUELLE SELEZIONATE : Tra le poesie selezionate dalla redazione e valutate dalla giura (non rientranti tra quelle a tema)viene assegnato un libro premio. La giuria ha votato come miglior poesia di dicembre Oltre la resa di Grazia Giuliani

HAIKU Chi partecipa al concorso può inserire al massimo tre composizioni. Per farlo deve scegliere nella tendina la voce “Haiku concorso gennaio” ed inserire l’opera. Il vincitore e gli altri autori dei migliori Haiku potranno richiedere l’attestato. L'haiku vincente per il mese di dicembre è Haiku D in un respiro tra lacrime e mancanze...di Paola Salzano.

SCRITTURE CREATIVE : Per il mese di gennaio 2021 il tema delle scritture sarà il seguente: QUESTO NUOVO ANNO: scrivi un racconto sviluppando tue libere considerazioni, fatti, avvenimenti, prospettive od altro. Relativamente al tema di dicembre IL NATALE le votazioni sono in corso.

CONTRIBUZIONI

Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.

NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE IL NOME DELL'AUTORE.

COMMENTI

Critiche a livello pubblico non devono essere fatte per non ferire l’interessato. Ribadiamo che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DI DICEMBRE

POESIE (elencazione casuale)

Oltre la resa di Grazia Giuliani
Exit di Arduino Crispino
Accade di Antonella Bertino
Quella cameretta vuota di Angy R

RACCONTI (elencazione casuale)

Un Natale mancato di Santa Scardino
Rosso e bianco di Moreno Marutto
Qualcosa o niente di Gianluigi Giussani
Il viaggio (racconto breve) 15esima tappa di Mirko D. Mastro (Poeta)

SCRITTURE CREATIVE (elencazione casuale)

Aspettando Babbo Natale di Anna Maria Foglia
Il Natale di Imen El
Questo Natale 2020 di Massimo Tovagli
Stelle di Natale di Angela Randisi

AFORISMI (elencazione casuale)

I pettegolezzi risultano….di Giuseppe Scilipoti
Certi amici sono come quei…di Angela Randisi
Arriva il 2021 … di Moreno Marutto
Gli anziani….di Camal

ATTESTATI: A coloro che lo richiedano, per le varie opere ritenute le migliori del mese, spediremo un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.
Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati negli ultimi mesi (vedi regolamento).

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE
Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE
Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO
Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Nel silenzio del lago

L’alba porporina cadeva sull’acqua.
Insieme alle parole di lei,
come una carezza che si anima
di luce per far risplendere angoli bui.
Di lui, ne La casa sul lago del tempo.

Negli occhi di Giuseppe attimi di un film capace di creare intensi accostamenti, e nel cuore affreschi di sentimento e immagini. Giuseppe è un giovane cinefilo praticante, affetto da bibliofilìa. Stamattina ha trovato... (continua)


Mirko D. Mastro(Poeta) 25/01/2021 - 21:52
commenti 2 - Numero letture:24

Voto:
su 1 votanti


Cena a due.

La sedia vuota
svela che l'invisibile
agli occhi
tale non è
per l'Anima.... (continua)

Riccardo Purgatorio 25/01/2021 - 20:10
commenti 0 - Numero letture:13

Voto:
su 0 votanti


A volte

A volte mi vergogno
di essere viva
e vorrei sprofondare
sotto il pavimento,
sotto terra.

Prego la terra
di inghiottirmi,
il sole
di ridurmi in cenere,
la luna
di rapirmi.

A volte vorrei... (continua)


May V 25/01/2021 - 20:08
commenti 1 - Numero letture:25

Voto:
su 1 votanti



il silenzio

Ascolta il silenzio
quando all'alba parla....
ti racconta la vita,
spiega alla tua anima
il mistero del tempo.
Respira nel silenzio,
chiudi gli occhi,
lasciati trasportare,
diventa alito di ... (continua)

mario Righi 25/01/2021 - 18:44
commenti 1 - Numero letture:25

Voto:
su 0 votanti


Chissà domani?

Forse domani
quando all'ombra dei ricordi
l'aria ad olezzare ritornerà
anche il cielo alla vita risorriderà.
Non di meno l'alba
dopo aver lasciato le tenebre.
Inciderà il sole
a diffondersi sul... (continua)

Salvatore Rastelli 25/01/2021 - 18:21
commenti 0 - Numero letture:27

Voto:
su 0 votanti



Pensieri

Persuaso
d'averli smarriti
giacevano invece
celati e senza ali
in un cantuccio
dell'anima... (continua)

Carmine Ianniello 25/01/2021 - 18:11
commenti 1 - Numero letture:33

Voto:
su 2 votanti



Ci può essere più forza in una...

Ci può essere più forza in una mamma che in un atomo scisso.... (continua)

Paolo Ciraolo 25/01/2021 - 16:35
commenti 2 - Numero letture:55

Voto:
su 1 votanti


Pescatori

Rivoli di lacrime
inconsapevoli
solcano le rughe
nei labirinti infuocati
della battigia
sul far del tramonto.
Scavalla ormai la sera
e galoppa a basso
la marea, nella notte.
Laggiù, lampare... (continua)

Loris Marcato 25/01/2021 - 15:17
commenti 1 - Numero letture:43

Voto:
su 0 votanti


COLORARE L’ANIMA

Come fa la notte a colorare l’anima?

Eppur per sua natura è scura
tranne quando sequestra la luna.
La zittisce, lungo i tondi la ritaglia
e la incolla dove il cielo raccomanda.

Poi la stac... (continua)


Aurelio Zucchi 25/01/2021 - 13:14
commenti 3 - Numero letture:35

Voto:
su 2 votanti



EVANESCENZE

Aspettavo il treno
e il suo raglio
alle lisce braccia
di metallo.
Al tuo ritorno
la mia testa avrebbe
smesso di volare lontano.
Il cuore troppo pesante
piange per le ferite
e le amare delusio... (continua)

mirella narducci 25/01/2021 - 12:06
commenti 5 - Numero letture:65

Voto:
su 5 votanti


SCRIVO D' AMORE

Scrivo parole d' amore
nei ricordi e nei sogni
ormai dimenticati.
Come il vento che alita
sui rami degli alberi
e non sa delle foglie.
Scrivo parole d' amore
e tu, come il vento,
non sai e ... (continua)

Mary L 25/01/2021 - 11:50
commenti 2 - Numero letture:31

Voto:
su 2 votanti


Furtivi...attimi

Sentieri spavaldi
fanno volare farfalle sul prato
in profonde scintille.
Carezze di uno spirito libero
restano prigioniere
invidiando l'amore.
Ascoltando quel canto
in mezzo alle stelle
nel fr... (continua)

Eugenia Toschi 25/01/2021 - 11:11
commenti 2 - Numero letture:74

Voto:
su 3 votanti


Proverbialmente

Ho cercato una pagliuzza dentro un sacco di aghi... e mi sono punto!

Ho sezionato un uovo ma non ho trovato nessun pelo

Ho tagliato la testa al toro e gli animalisti mi hanno denunciato

Ho comprato un etto di lardo ma non ho trovato nessun zampino di gatto e non ho visto nemmeno i topi che ballavano.

Mi fa male il cuore anche se l'occhio non vede

Mi hanno regalato un cavallo di nom... (continua)


Ferruccio Frontini 25/01/2021 - 08:11
commenti 2 - Numero letture:28

Voto:
su 2 votanti



Il programma filosofico della vita (per politici di dx, sx e centro)

Con la cultura filosofica, grazie al pensiero di Aristotele, all'amore di Platone e alla coscienza di Socrate, si vive alla luce dell'anima! Pensiero (membrana), amore (citoplasma) e coscienza (nucleo) rappresentano, infatti, le componenti della cellula primordiale o spirituale. E la vita, pertanto, non sarà più presa con filosofia ma verrà intesa con la filosofia.

Lungo il percorso:

-NEUR... (continua)


Francesco Andrea Maiello 25/01/2021 - 06:51
commenti 0 - Numero letture:14

Voto:
su 0 votanti


Io...tu

Voglio perdermi
nelle mie giunchiglie fiorite che
profumano
di primavera e i leoni
alla fontana della piazza zampillano
acqua
mescolata a brina.
Sull'ala di una colomba
si fa giorno ed ella ... (continua)

Graziella Silvestri 24/01/2021 - 21:57
commenti 5 - Numero letture:51

Voto:
su 2 votanti


Bevemmo a distanza

Nella volta d'un senso
poi cercasti il dissesto
che solo trovammo
che ancora proponesti
Inopportuno e deleterio
senza paura
ma l'amore poi cos'è?
Tra stelle non cadute
vagammo di ricordo
... (continua)

Vincenzo Furfaro 24/01/2021 - 20:05
commenti 1 - Numero letture:19

Voto:
su 0 votanti


Colori

Colori

Danzi sull'orlo dorato della tazzina
mentre bevo il mio caffè,
come una star mostri
il tuo sorriso smagliante
che colora il mio mattino.
Sei accanto a me mentre
scrivo poesie da dedica... (continua)


Alpan . 24/01/2021 - 17:33
commenti 2 - Numero letture:38

Voto:
su 2 votanti


LA VORAGINE

Il numero cresce
velocemente
divora
le nostre illusioni
domina
sui nostri pensieri
prosciuga le nostre
preghiere...

non ci sono volti,
storie,
amici
tutto scompare
in questa voragine…... (continua)


barbara tascone 24/01/2021 - 15:17
commenti 11 - Numero letture:130

Voto:
su 5 votanti



Last minute

Fra residue foglie, mimetizzate
su rami spogli tortorelle stanno
a volte solinghe, a volte accoppiate
nei giorni raggelanti di inizio anno.

Guardano d'intorno, di certo il cielo
pronte per un v... (continua)


Carla Vercelli 24/01/2021 - 14:30
commenti 4 - Numero letture:39

Voto:
su 1 votanti


Fuggo

Voglio andare via...
via da qui, dove la violenza
è troppo quotidiana,
dove la rabbia, versata, ha coperto
le impronte dei nostri avi
lasciate lungo il cammino della libertà
-donataci-
Voglio a... (continua)

luciano rosario capaldo 24/01/2021 - 13:49
commenti 6 - Numero letture:67

Voto:
su 3 votanti


Il Sussidiario

Ricordo poco
del sussidiario.
Ma la scoperta della ruota
aveva orecchio
tra le pagine.
Trasformò in vero
il sogno.
Muoversi, in libertá.
Spostarsi, in modo agile
accorciando lo spazio
e il t... (continua)

Piccolo Fiore 24/01/2021 - 13:28
commenti 1 - Numero letture:28

Voto:
su 0 votanti



NOSTALGICAMENTE

NOSTALGICAMENTE

Nel centro dell’anima
Ombre di atavici ricordi
Sostano tra i pensieri
Tormentati di ieri
Aderenti a quelle ferite
Lasciando scie dolorose.
Generando ancora dolore
Impr... (continua)


Maria Luisa Bandiera 24/01/2021 - 08:35
commenti 12 - Numero letture:107

Voto:
su 5 votanti


Il momento

L'arrivo mi confonde
e mi placa
come se ci fosse
quella sabbia bianca
del mare,di sempre,
raccolta di fronte a me;
e allora capisco che
il momento...
e'come un luogo
che ci attende sempre.
Q... (continua)

Francesco Gentile 24/01/2021 - 02:51
commenti 7 - Numero letture:75

Voto:
su 5 votanti


Rabbia

Entrò senza bussare.
Strillava così forte da zittire le proprie voci.
Urlava frasi sconnesse, colme di risentimento.
Bestemmie e cattiverie.
Contro tutto e tutti.
Il fine ultimo, l'obiettivo,
an... (continua)

Gianluigi Giussani 23/01/2021 - 23:28
commenti 2 - Numero letture:43

Voto:
su 0 votanti


Perchè

I miei sogni rincorrono
raggi di sole
perciò le notti vuote
di profumo
scorrono insieme
a frotte di perché,
gli affluenti amici
spingono l’avanzata,
più lontano
danzano le carole
di t... (continua)

mare blu 23/01/2021 - 22:44
commenti 8 - Numero letture:84

Voto:
su 5 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Tenebre

Nel silenzio della notte
il grido dell'umanità
impaurita fa tremare
le pareti del cielo.
Cadono le stelle
come fiocchi di neve.

Mario Righi 20.11.2020... (continua)


mario Righi 20/11/2020 - 21:08
commenti 9 - Numero letture:205

Voto:
su 3 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  I frollinacci

15 Settembre 1995. Il giorno, il mese e l’anno in cui è nata Elisa, la mia sorellina. A poche settimane dalla sua nascita, in puro spirito meridionale, i parenti e gli amici, gradualmente venivano a casa nostra per farci visita. Chi portava in dono dei giocattoli, chi dei vestiti per bebè, chi delle buste contenenti delle banconote e chi dei dolci. Erano giorni di festa, in soggiorno si trovavano vassoi di paste di vario tipo accompagnati da una miriade di confetti rosa. Ghiotto com'ero ne divoravo in grandi quantità, e a darmi manforte l’altrettanto golosa Cettina, la mia sorella più “media”. Un undicenne e una novenne in combutta, una sorta di Bonnie & Clyde con quell'intrufolarci di nascosto nel salone per poter arraffare visto che i nostri genitori ci proibivano di toccare i dolciumi destinati agli ospiti.
A farci visita per ultimi furono il signor Gianni e la signora Anna, due attempati vicini di casa, da sempre bollati come i più tirchi del mondo. Per rendere meglio l'idea, ... (continua)

Giuseppe Scilipoti 13/11/2020 - 14:48
commenti 10 - Numero letture:287

Voto:
su 7 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Io con te

Ti guardai, eri uno specchio che rifletteva i ricordi, un pensiero avvolto di luci che sembravano intermittenza di sogni accanto alla paura. Quel colore di nero, spezzato di matita, contorno occhi, giornata di musiche tristi! E guardai ancora, la pagina ferma all’anno interrotto di pianto, magari cucito di sole speranze! Assisto, pervasa di ogni calore reciso, svelato e sradicato di poche parole, come un pugno centrato nella faccia dal vuoto, si insinua curando le ferite lasciate al sole. Quanta speranza, profusa e creata si dissolveva nei giorni all’avvento mancato.! Corse di attimi dietro rami di vento, sgualciti di poesia che arrampicavano il fusto, quel fusto di morte che straziava la voce, e affaticava il mio cuore. Potessi rincorrere i minuti del tempo, vederli rivivere dietro un’ora più calma, pacata e indifesa a un pugno di anni. Era l’alba, gli occhi tratteneva... (continua)

Maria Rosaria Bottigliero 11/11/2020 - 13:40
commenti 4 - Numero letture:214

Voto:
su 3 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2020 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -