Benvenute Anime Scrittrici su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare le proprie emozioni, o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

E' per noi un piacere Amici Autori averVi nel nostro amato salotto letterario.
E ai nuovi autori l'auspicio che possiate trovarVi a Vostro agio.

“nel sogno io talvolta ti cerco… la tua voce mi giunge, la mia credo si perda” (A. Martini)


Concorsi mensili Poeti e Scrittori

Il profumo è di mele verdi
gustose come mille infanzie
ché il primo ottobre era ancora distante
e l'aria più fresca sotto pergolati
d'uva americana, a spiovere
sui giochi e non sui libri.

E s'abbrevia il ricordo
sino agli agosto di qualche ieri
vacanze in riva al mare o in città
con museo stranamente aperto
le chiese quasi sempre chiuse
(dai nomi fantasiosi)
le luminarie delle feste accese.

La solerzia dell'estate
che appronta un ventaglio d'opportunità
e poi prepara il deserto
poi.

Come regalare un amore longevo
camicie in popeline da spogliare
perché superflue
per una sortita d'amore e sollievo
le sue risa alle mie congrue.

Ma ora una spossata malinconia
brulica in strada, una corsa di ciclisti
urla da capogiro
anche da una gara olimpica di canottaggio.

Tu che non insisti
a chiarirti, io che non mi scoraggio
e una poesia

-nembi d'agosto che se ne vanno via.
(Acqua 8)

POESIE A TEMA
Chi partecipa al concorso può al massimo inserire tre composizioni che dovranno avere accanto al titolo tra parentesi la dicitura Concorso poesia . Per farlo si deve scegliere nella tendina la voce "Concorso mese di....." ed inserire l'opera.

Il tema della poesia di Ottobre è la Serenità: "Mi sentivo allo stesso tempo solo e sereno. Credo sia un tipo di felicità molto raro” (Stephen King)

SCRITTURE CREATIVE
Tema della scrittura creativa di Ottobre è la Serenità: “Un’ora breve di dolore c’impressiona, un giorno sereno passa e non lascia traccia” (Luigi Pirandello)

AFORISMA DI SETTEMBRE
Mese della calendula, ottimismo e affetto; un’esplosione di allegria che non lascia indifferenti

Regolamento
Chiediamo a Voi tutti Amici Autori di visionare le norme vigenti che regolano Oggi Scrivo alla sinistra della Bacheca nel Menù a tendina "Per conoscere" alla voce Regolamento.
Concorsi
Le giurie avranno tempo 6 giorni dalla ricezione delle opere selezionate per esprimere i loro voti

Cessione del sito
Informiamo che il titolare, suo malgrado, ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi fosse interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

Pubblicità sul sito
Si è reso disponibile lo spazio pubblicitario occupato dalla casa editrice Kimerik. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altri enti interessati, lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

Affinchè il sito...

Pubblicazione delle opere
Non è nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito, ma vogliamo ringraziare gli autori che ci sostengono. Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni, mentre gli autori che contribuiscono al sostegno del sito possono presentare un’opera ogni 2 giorni.

Contribuzioni
Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:
- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.
NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE il nome dell'autore/autrice ed il versamento effettuato tramite mail o messaggistica alla Redazione.

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DEL MESE DI AGOSTO

POESIE (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, l'opera più votata)
1. Canzone triste di A. Sergi
2. Anima infelice di A. Rossi
e Ormai è sera… di M. Assanti

RACCONTI (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, a giro lo scritto premiato)
1. Francesca di Rebecca U
e In punta di piedi di A. Torelli
2. Gilda di E. Troire

SCRITTURE CREATIVE (“Vorrei quasi che fossimo farfalle e vivessimo appena tre giorni d’estate…”)
(a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, il testo vincente)

1. Papillons di S. M. Mastro
2. Sulle ali del tempo di M. L. Bandiera
e Tre giorni di incredibile bellezza di R. Angelini

AFORISMI

Le ombre nere anche se si mimetizzano nel buio della notte... non possono sfuggire al chiaro di luna

1. Le ombre nere anche… di A. Randisi
2. Le poesie nascono dalla… di D. De Marenghi
3. Il punto più freddo nella… di R. Andrei

AFORISMI A TEMA (Mese del gladiolo…)

Trovano posto verso l’alto, come nel gladiolo i suoi fiori, le speranze dentro il cuore

1. Trovano posto verso l’alto… di M. L. Bandiera
2. Torneranno a cadere dal… di S. M. Mastro
3. Vorrei essere un… di Mary L

POESIE A TEMA ("Ci sono (…) estati che ricorderemo, estati che sogneremo di vivere ancora”)

1. Acqua 8 di C. Vercelli
2. 28 in Estate di A. Cenni
3. Sentenza planetaria di S. M. Mastro

HAIKU e Poesia giapponese

Haiku (2) di L. Lapietra
e haiku 121 di M. L. Bandiera

il petricore,
da riarsa terra cogli
lieto d'estate
(Haiku 2)

ali di vetro-
s’intravede il sole
in un riflesso
(Haiku 121)

I nostri complimenti, “Nella mia penna ci sono ancora quelle sensazioni che son ali, come d’angeli, di gabbiani. E storie” (Mirko D. Mastro)

-A coloro che lo richiederanno, per le varie opere ritenute le migliori, invieremo entro la fine del mese un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci il proprio indirizzo mail tramite messaggistica alla redazione.

La Redazione

 
     
     
 

ULTIME INFO


-Dal mese di marzo del corrente anno abbiamo pensato di premiare le opere più meritevoli dando comunque spazio a tutti gli autori, non inserendo nella selezione coloro che risultino essere stati premiati nel mese precedente nella stessa categoria di opere (salvo qualora non si raggiungesse un numero sufficiente di testi).
-Per quanto riguarda gli haiku, si è scelto di differenziarli in tradizionali e moderni. Ospitando noi lo haiku pur non ritenendoci un sito specifico di questo genere letterario, vi chiediamo di attenervi ad alcune regole:
per entrambi i tipi di haiku, i versi dovranno essere 3 formati da 17 sillabe suddivise in 5-7-5. Il kireji (cesura) nello haiku tradizionale sarà indicato al termine del primo o del secondo verso da una parola che crea un ribaltamento semantico o da un trattino; in quello moderno potrà essere una virgola o un punto. Nello haiku tradizionale, che rifiuta la pomposità e l'orpello a discapito di un aspetto pulito, concreto e quasi scarno, poi dovrà essere presente un kigo (riferimento stagionale) che nella nuova corrente di pensiero dello haiku moderno non è ritenuto necessario.
-Dal mese di Agosto del corrente anno abbiamo ritenuto di dover inserire nei concorsi mensili a tema anche gli aforismi. "Chi non ha pane ma compera fiori, è un poeta" (cultura popolare turca).


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  Filigrana

Quando l'alba diventerà
scura e il tramonto
tanto chiaro
dal salice piangente
alzerò le mie nere ali
per un ultimo volo.
Me ne andrò
verso gelide brughiere
dove anime pie o dannate
vorran... (continua)

Anna Cenni 01/10/2022 - 18:47
commenti 3 - Numero letture:21

Voto:
su 2 votanti



Sotto l’olivo

In quel tempo
io non ancora diciott’anni,
Maddalena sedicenne.
A insaputa
ci incontravamo
sotto l’olivo nell’oliveto.
Palpitavano i nostri cuori
guidati dalla fervorosa passione.

Tra un ... (continua)


Salvatore Rastelli 01/10/2022 - 18:12
commenti 2 - Numero letture:16

Voto:
su 2 votanti



La notte sa

La notte
graffia nel buio
le foglie dolenti
e si disseta del buio
e della miseria

La notte
non piange
ma ammanta le anime
con le stelle
e sa tutto di noi... (continua)


Carmine Ianniello 01/10/2022 - 17:31
commenti 2 - Numero letture:26

Voto:
su 2 votanti



Insieme abbiam danzato

Insieme abbiam danzato,
stringendoci le mani,
fissandoci negl’occhi,
girando intorno a un sogno.

Insieme abbiam danzato,
capelli arresi al vento,
i piedi nudi e freddi,
il cuore innamorato.... (continua)


Marina Assanti 01/10/2022 - 17:00
commenti 4 - Numero letture:22

Voto:
su 2 votanti


Parola Amore

Amore: parola usata, abusata;
detta e contraddetta.
Parola invocata e a lungo cercata.
Parola taciuta e mai detta abbastanza.
Parola urlata, ma spesso silenziosa,
parola dolce, mielosa, a volte l... (continua)

Ivana Piazza 01/10/2022 - 15:54
commenti 0 - Numero letture:10

Voto:
su 0 votanti



Rifratto

Il confine
tra
le lacrime
e la pioggia
è nel tratto
deciso
della goccia sul viso d’un Pierrot.
Di bianco e di nero
appare ai miei
occhi il mondo, di colore refratto.... (continua)

Mirko D. Mastro 01/10/2022 - 12:55
commenti 3 - Numero letture:30

Voto:
su 2 votanti


Pieghette

Belle
quelle pieghette,
che raccontano di pianti
e sorrisi.... (continua)

Alessandro Antonelli 01/10/2022 - 10:01
commenti 2 - Numero letture:18

Voto:
su 2 votanti



Rugiada D'Angelo

Rugiada D'Angelo

A volte la nostalgia
di un caro è un prezioso
ricordo in un mesto pensiero tracotante tra le pieghe
della sua perdita propagginandosi nella mente,
per poi scendere nel cuo... (continua)


Laura Lapietra 30/09/2022 - 20:02
commenti 2 - Numero letture:62

Voto:
su 1 votanti



Dal consiglio del Sig. Loris

Le stelle cadenti
sono gli angeli
che scendono lenti
tra noi, biondi vestiti di azzurro.
Ci osservano quando tra i petali
degli aster il vento fa un sussurro.... (continua)

Simone M. Mastro 30/09/2022 - 18:56
commenti 5 - Numero letture:54

Voto:
su 2 votanti



Giovani d'oggi SMS

Non si parla
non ci si confronta
le parole viaggiano nell'etere
simboli diabolici vengono premuti
e prendono forma versi preconfezionati,
sequenza di impulsi elettrici
trasmettono voce
e arriva... (continua)

Damiano Albarello 30/09/2022 - 18:18
commenti 3 - Numero letture:25

Voto:
su 1 votanti



Ora anche settembre

Ora anche settembre
ci scorre negli umori.
Lo scorgo dai fiumi ingrossati,
lo vedo nelle foglie dorate
che ciangottano di noi
prima d’affidarsi alle spire
del vento che disperderà
pure le nostr... (continua)

Carla Vercelli 30/09/2022 - 18:17
commenti 0 - Numero letture:15

Voto:
su 0 votanti



ABBRACCIAMI

Quando arriva l’amore
non puoi allontanarlo
ci pervade e sconquassa...
si consuma tra gioie e affanni
sgorga puro dalla roccia del cuore.
Le tue braccia un porto
sicuro dove impazzire
d’amore..... (continua)

mirella narducci 30/09/2022 - 16:12
commenti 1 - Numero letture:23

Voto:
su 2 votanti


Giorni migliori

Bisogna solo sperare
attendere giorni migliori
che passano e vedere
come si evolve la situazione
si mostra assai confusa
aspettando una luce
che ci proietta nel futuro
lo vedremo, ci sarà il mo... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 30/09/2022 - 15:53
commenti 7 - Numero letture:35

Voto:
su 3 votanti


Autunno

In questo
tracotante
autunno
spente le illusioni,
mi muovo
come foglia
trascinata dal
vento
in un drammatico
cammino,
senza speranza.
OCEANO
DI INFINITO
SILENZIO.... (continua)

sergio guiorci 30/09/2022 - 11:03
commenti 2 - Numero letture:50

Voto:
su 1 votanti



Giare d\'oro

Assopita sul divano di rocce
tra un sospiro d'arancio
osservavi terre d'alabastro e giare d'oro.

Nel tappeto d'alpaca avvolgevi
un passato mai trascorso
trascorrendo il tempo sotto
i cerchi de... (continua)


Jean Charles G. 30/09/2022 - 10:28
commenti 7 - Numero letture:63

Voto:
su 2 votanti



Autunno in Barbagia

Ecco finalmente il suo turno.
La palude colma di mangrovie
dove verdi sono le sue foglie.
Tavole di cielo blu
non più folaghe lassù.
Foglie d’oro, conifere,
nella foresta stanno cadendo
tristem... (continua)

Zio Frank Storie del gufo 29/09/2022 - 19:31
commenti 7 - Numero letture:61

Voto:
su 4 votanti


A volte la notte

La notte a volte
abbassa la luna
per sentir meglio
i mormorii d'amore.
Il silenzio che spazza
le menti
mi incute timore se
nemmeno un bisbiglio
si sente.
Gli amanti si sfioran la pelle
con f... (continua)

Anna Cenni 29/09/2022 - 18:37
commenti 21 - Numero letture:129

Voto:
su 9 votanti


DI PALO IN FRASCA

Sogno un pò di fresco,
un pò di Alaska
ritrovo un marco tedesco
disperso in una tasca
un calice di barbaresco
è quello che mi basta
rinasco quando pesco
una trota nella vasca
un salto con l’... (continua)

Paolo Delladio 29/09/2022 - 16:47
commenti 1 - Numero letture:22

Voto:
su 0 votanti


Infatuazione

Uccellaccia, Uccellina,
alta e smagrita,
lungo, scheletrico Pavone,
basse le variopinte penne,

d'Aquila gli occhi serbi,
d'indispettita Cornacchia versi gracchianti,
eppure richiami d'usignolo... (continua)


Aldo Romita 29/09/2022 - 15:42
commenti 0 - Numero letture:24

Voto:
su 0 votanti



Voglio Amarti

Voglio amarti
come s’ama
un fiore di cristallo,
fragile e prezioso,
carezzarti l’anima
con aliti di brezza,
piangere per te
gocciole di perla,
e circondarti il cuore
col candore
d’un sorr... (continua)

Marina Assanti 29/09/2022 - 14:37
commenti 22 - Numero letture:121

Voto:
su 10 votanti


Sanguinano lacrime

Sanguinano lacrime
sotto un cielo irto e spinoso
dove i padri lasciano tracce smemorate
e crollano gli ideali,
dove i figli piangono e ignorano le cause,
dove l’infinito ha un duro prezzo da paga... (continua)

Caterina Alagna 29/09/2022 - 12:17
commenti 13 - Numero letture:51

Voto:
su 4 votanti


Solo petali d’amore

Se io potessi
vorrei fermare il tempo
e non andare avanti più
con gli anni.

Sembro un vecchio
quasi atrofizzato.
Trascino il corpo mio
come il vento trascina
le foglie morte d’autunno.
... (continua)


Salvatore Rastelli 29/09/2022 - 11:06
commenti 7 - Numero letture:57

Voto:
su 5 votanti


Luce

Luce nelle belle giornate
luce nelle giornate assolate
luce nel cosmo più buio
luce nel profondo del mio essere... (continua)

Marzia Versolatto 29/09/2022 - 10:30
commenti 3 - Numero letture:18

Voto:
su 0 votanti



Confessioni di uno scrittore

Nella mia penna ci sono ancora quelle sensazioni che son ali, come d’angeli, di gabbiani.
E storie.
In questi campi di soia, da cui vieni anche tu amico mio che mi aiuti ogni mattina ad iniziare la giornata, mi fu raccontato che di notte lungo le rive dei fossi gli elfi alati raccolgono il nettare dai cappelli del vescovo per farne un elisir di vita eterna. Prima dell'alba, stanchi del lavoro, r... (continua)

Mirko D. Mastro 29/09/2022 - 08:19
commenti 7 - Numero letture:87

Voto:
su 4 votanti


La nuova guerra

Il conflitto lo farei con i bottoni,
per metterli dritti e giusti nelle asole,
e se il mio grido arrivasse fievole,
la paura affogasse nelle nuvole.

Dalla notte dei tempi
ogni avventura dan... (continua)


Antonio GARGANESE 28/09/2022 - 20:12
commenti 18 - Numero letture:81

Voto:
su 4 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  canzone triste

E non t’accorgi che mi calpesti il cuore
mentre vai via senza dire più niente
ed il silenzio tra noi ne fa rumore
ma oramai nessun dei due lo sente

Ne abbiamo fatto lotta di ragioni
la nostra g... (continua)


andrea sergi 02/08/2022 - 10:00
commenti 1 - Numero letture:103

Voto:
su 2 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  In punta di piedi

Sei uscito dalla mia vita in punta di piedi, un giorno d'autunno. L'aria era fredda, i viali si tingevano dei colori caldi delle foglie cadenti.
Il vento era così forte che ululava e mi trasmetteva una profonda inquietudine, che ancora non sapevo spiegare.

Sei uscito dalla mia vita in punta di piedi, quella mattina del giorno 9 di ottobre. La suoneria del telefonino mi paralizzo' all'istante; risposi. Il sangue nelle vene mi si gelo'. Da lì iniziò la mia corsa contro il tempo.

Corsi sulle scale del policlinico quasi volando. Ricordo che l'aria sapeva di un forte odore di disinfettante, e i muri bianchi rendevano quel luogo ancora più triste e sofferente.

Raggiunsi in fretta e furia la mamma e studiai il suo sguardo; nello stesso istante un brivido mi percorse lungo la schiena, e capii che avevi esalato l'ultimo respiro, che quel battito aveva scosso il tuo cuore per l'ultima volta.

Salate lacrime mi rigarono il viso per giorni. Inimmaginabile il dolore che provavo per non ... (continua)


Alessia Torelli 15/08/2022 - 13:51
commenti 1 - Numero letture:74

Voto:
su 2 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Papillons

In Finlandia, sulle rive di un lago che sembra incantato, è compito dei folletti del bosco dipingere le ali delle farfalle facendo scegliere a ognuna di loro il suo colore preferito. Sì, perché le farfalle nascono con le ali completamente bianche.
I folletti hanno barattoli di vernice di tutti i colori preparati con i petali dei fiori e l’acqua del lago.
A mezza estate di tanti, tanti secoli fa erano di turno Midsommar, Juhannus e Mokki.
Mokki è un folletto sempre allegro che ama il sole e che non sta mai fermo e un giorno, mettendosi a correre in mezzo ai barattoli, li rovesciò. Il colore schizzò da tutte le parti e macchiò le ali delle farfalle.
Midsommar e Juhannus rimasero a bocca aperta, e anche tutti gli altri folletti che arrivarono dal bosco sentendo il baccano: le ali delle farfalle colorate erano ancora più belle!
Da quel giorno le fate del lago decisero di far dipingere le ali delle farfalle di tutti i colori, ma decisero anche che i tre folletti dovevano essere punit... (continua)

Simone M. Mastro 23/08/2022 - 18:47
commenti 6 - Numero letture:114

Voto:
su 2 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2022 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -