Bentornate Anime Scrittrici su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare le proprie emozioni “e talvolta catturar le parole e con esse giocare per descrivere sogni o verità sommerse” (Adriano Martini)
La pubblicazione è gratuita



     
 

È per noi un piacere Amici Autori averVi ancora nel nostro amato salotto letterario. Vi invitiamo a leggere con attenzione qui sotto nelle "info in evidenza"


24 Maggio 1900, nasceva Eduardo De Filippo
"Teatro significa vivere sul serio quello che gli altri, nella vita, recitano male"


OS 2.0 ...dove le parole si fan di grafite ed anima

Iniziative di Maggio: fateci visita alla voce Chi Siamo nella tendina alla sinistra della Bacheca


OggiScrivo, Concorso Poeti e Scrittori di Maggio

OPIFICIO della POETERIA (Poesia a Tema)

Maggio,scrivere in libertà: Ho voglia di far poesia...

in Palio: La miglior Poesia del Mese darà diritto al suo Autore di avere per l’intero mese in corso la possibilità di pubblicare ogni 2 giorni. Se suddetto autore avesse già tale diritto, ne avrà l’opportunità il secondo o il terzo classificato. Per il vincitore, in alternativa invieremo entro la fine del mese un attestato del riconoscimento ottenuto.

STUDIOLO di SCRITTURA (Scrittura Creativa)

Maggio,immagina o racconta: La paura addosso... quando il bullismo fece di me una vittima

in Premio: La miglior Creativa del Mese darà diritto al suo Autore di ricevere entro la fine del mese un attestato del riconoscimento ottenuto.

La Redazione

 
     
     
 

Maggio 2024 (OPERE in risalto)

categoria POESIA
(lasciatevi cullare nella lettura sulla pagina degli autori)


categoria RACCONTO
(soddisfate la curiosità sulla pagina degli autori)


categoria AFORISMA
(righi di riflessione sulla pagina degli autori)


categoria HAIKU
(tre versi a riempire l'anima sulla pagina degli autori)


VERSI A TEMA
(a piè di pagina l'opera più votata)


CREATIVA
(la scrittura che ha avuto il maggior gradimento, a piè di pagina)


Sempre in calce, alla voce Racconti ogni mese troverete uno scritto del nostro Adriano Martini

I nostri complimenti

La Redazione

 
     
     
 

Sullo scrittorio, INFO in evidenza

Fino ad ora non era stata mai nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito, ma con le nuove normative vigenti la porta di OS potrà rimanere aperta anche nel 2025 solo con il Vostro aiuto. Vogliamo per tanto ringraziare gli autori che volessero sostenerci. Di seguito gli estremi ai quali effettuare il versamento con Causale "Anime per OS"
Vi preghiamo, una volta effettuata la donazione, di comunicarlo a mezzo di uno dei contatti qui sotto
IBAN IT80O0359901899085098503051 intestato a Martini Mauro
poscritto: dopo IT80 vi è la lettera O

MESSAGGISTICA interna e "Contattaci" in alto a destra della Bacheca in corso d'opera
per qualsiasi contatto
animescrittrici@gmail.com
WhatsApp 3355848544 Mirko D. Mastro

Postare su OS
Le pubblicazioni sono possibili con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni. Gli Autori che vorranno contribuire al sostegno del sito potranno, in forma di ringraziamento, presentare un’opera ogni 2 giorni. Tale beneficio avrà durata annuale.

Dirigi TU OggiScrivo
Resta intenzione della proprietà cedere il sito per oramai raggiunti limiti d'età del titolare Martini Adriano. Chi manifestasse interesse in tal senso potrà comunicarlo con un primo contatto a animescrittrici@gmail.com

Norme Vigenti
Chiediamo agli Autori di visionare le direttive alla voce Regolamento nella tendina alla sinistra della Bacheca, con un occhio di riguardo alla Sezione Punteggiatura

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Bergamo

Un condottiero e un musicista
aleggiano, visibili nel marmo
sulla piazza e negli interni della fede:
sacralità dell'arte e della libertà,
il cuore antico cinto ancora
interamente da mura.

Lass... (continua)


Carla Vercelli 24/05/2024 - 17:03
commenti 0 - Numero letture:8

Voto:
su 0 votanti


HAIKU GENDAI

pioggia incessante...
incrocia le braccia il lavavetri... (continua)

Antonio Girardi 24/05/2024 - 13:50
commenti 1 - Numero letture:19

Voto:
su 1 votanti


La vita sussurra

In un intreccio di sentieri, nascosti tra le pieghe,
dove scorre il fiume del tempo, e il vento accarezza le siepi,
ci troviamo a un bivio, con cuori che fremono e albe che greggi.

La vita sussurra, tra sussulti e silenzi,
offrendo carezze di sogni, e brividi intensi.
Ogni scelta è un'eco, un battito nel cuore,
che disegna il cammino, tra luci e rumore.

Un passo a sinistra, un altro a d... (continua)


Umberto Palazzolo fischietto 24/05/2024 - 13:26
commenti 1 - Numero letture:17

Voto:
su 1 votanti



GRIDA IL TUO DOLORE

Vivere e poi morire
l’attesa può essere
lunga...la morte è qui
allora ti grido Dio
se vivere in superficie
o toccare il fondo.
Rispondi...
la stanchezza e il senso
di impotenza mi bloccano.
C... (continua)

mirella narducci 24/05/2024 - 09:24
commenti 1 - Numero letture:23

Voto:
su 1 votanti



Giovenale Rionale

Sapeva di tremarella il caldo afoso,
come anche la cicca masticata del mio moroso.

Spacconi
senza attributi
nei pantaloni.

Col rossetto rosso sulla materia grigia e ombretto del colore di moda, canna…

gonne a palloncino,
altra canna con
loro sul motorino.

Famiglia storica di San Martino Siccomario, nello spiazzo dello stabilimento

Bulloneria Rionale,
a bullizzare il primo ... (continua)


Erica Calluna 24/05/2024 - 06:30
commenti 1 - Numero letture:25

Voto:
su 0 votanti


Luca e Alba

Tratto da una storia vera, l' amore è una cosa meravigliosa.

Quanto male mi hanno fatto sempre quegli sguardi su di me, solo perché l' amore invece di portarmi verso una donna, mi ha portato verso il mio stesso sesso.
Ma l' amore è una cosa che puoi provare solo tu sulla pelle per descriverla, è simile ad una farfalla, vola e ti riempie il cuore.
Mi chiamo Luca e con il tempo ho imparato ad a... (continua)


Mary L 23/05/2024 - 22:31
commenti 3 - Numero letture:33

Voto:
su 2 votanti


Cambiare

Liberarmi
da questi stracci
strappati dalla resa,
lo trovo assai difficile.

Sento solo risate
dell'altra me distante
che non mi lascia stare,
che non mi lascia volare.

E anche quando ap... (continua)


Nat D.B 23/05/2024 - 22:29
commenti 2 - Numero letture:39

Voto:
su 1 votanti


Amici

Lasciati trovare
per una briciola
d'Amore.
Di questa mattina
incerta di sereno
i miei passi
ti cercano e fan rumore quanto
ancor prima
del pensiero.
Ho con me
colazione per Te.
Chiamalo
b... (continua)

Piccolo Fiore 23/05/2024 - 20:47
commenti 0 - Numero letture:17

Voto:
su 0 votanti


Fantasma

Fischia con la bocca chiusa, una gonna
la trascina mentre
scivola sui tacchi
e i chiodi si conficcan
nella pelle,
risaltando in bianchi ovali,cicatrici
di chiusura delle voci.
Lei dell'anima ... (continua)

Anna Cenni 23/05/2024 - 19:52
commenti 8 - Numero letture:70

Voto:
su 4 votanti



ANIMA

Nel perpetuo ricambio di anime,
forse vi troverà
l'anima mia, sola e smarrita,
vagante nel misterioso mondo
che la terrena vita osteggia.
Forse sarete gocce,
forse soltanto vento,
luce nel bui... (continua)

mario Righi 23/05/2024 - 18:26
commenti 3 - Numero letture:42

Voto:
su 2 votanti


CLIC

C’era una volta il tic tac
echeggia al mattino il tik tok
nella rete la gioia di un link
mi gusto l’ebbrezza di un drink

segui le mode con un modem
a cosa può servire un server
essenze snob pe... (continua)


Paolo Delladio 23/05/2024 - 17:28
commenti 0 - Numero letture:24

Voto:
su 1 votanti


Attratti e distratti

Stamani
non ho visto l’aurora ergersi
con le minuzie bionde
e non vedrò il sole flettersi
sulla retta linea di confine.

Se volgo lo sguardo intorno
vedo nubi
ed ombre di vento:
minaccia ch... (continua)


Francesco Scolaro 23/05/2024 - 15:36
commenti 5 - Numero letture:70

Voto:
su 4 votanti



Non sono mai sola

NON SONO MAI SOLA

Non sono mai sola
vivo tra ricordi spensierati,
nelle speranze d’un tempo
che ancor mi tengono compagnia,
in un futuro che deve arrivare
fatto forse di chimere
ma an... (continua)


Maria Luisa Bandiera 23/05/2024 - 08:16
commenti 9 - Numero letture:66

Voto:
su 5 votanti



Vecchio scarpone

Testimone silenzioso in soffitta,
custode di ricordi di una vita.
Tra oggetti dimenticati e polvere,
riposa, logoro e fiero,
con tracce di fango indurito,
e chiodi che brillano ancora.

Misura di mio padre,
scarpone militare,
quante marce hai compiuto,
per poi riposare in questo luogo quieto,
ma ancora capace di narrare storie di vita.


Caro scarpone,
quanto tempo è trascorso!
Nel... (continua)


Francesco Cau 23/05/2024 - 07:08
commenti 5 - Numero letture:65

Voto:
su 2 votanti



Le notti di D. sfumano su quelle di Elisa

Un azzeccagarbugli le dà la parola
<Lui consumava le ore a scrivere le notti; non mi restava che trascorrerle negli occhi della gatta dalla casa dirimpetto, sola al poggiolo>.
Fino ad allora come dentro a un film muto, da dietro il cappellaccio di pannolenci sugli occhi a diradar la bruma "Scrivevo per asciugarle il pianto nelle notti di ore cadute. Mi accorsi, cadde in una di quelle... (continua)

Mirko D. Mastro 23/05/2024 - 06:12
commenti 5 - Numero letture:57

Voto:
su 3 votanti


APPRODO

APPRODO

Quello che colpiva di Cami, Camilla, erano i capelli lunghissimi, ondulati e biondi. Per quanto riguarda il resto, invece, la sua persona risultava quasi invisibile: il corpo appariva magro e il visino un po’ smunto era tagliato da una montatura di occhiali piuttosto sgraziata.
La mamma, apprensiva, la raccomandava agli insegnanti:
-Camilla è cagionevole, Camilla non mangia, Camilla è... (continua)


Giovanna Sottosanti 22/05/2024 - 21:42
commenti 0 - Numero letture:39

Voto:
su 1 votanti


Uno sguardo sul Mare

E se poi sulla spiaggia
qualcosa rimane
dell’ultima marea:
un passaggio
una conchiglia
un debole ricordo
un sibilo di luce
un riflesso di vento
un ramo spoglio
qualche orma dimenticata
due m... (continua)

Loris Marcato 22/05/2024 - 19:20
commenti 3 - Numero letture:41

Voto:
su 2 votanti



Il distacco

Orme sulla sabbia

C'erano giorni opachi, dove la nebbia ha consumato pianti!

Si muoveva il tempo a passo cadenzato e i minuti lenti separavano istanti tra me e te,
in un profondo senso di appartenenza.
Mi mancava la tua presenza fisica.
Il resto era impresso nell'anima da sempre
e quel filo invisibile restava ancorato tra noi, per non slegare mai, la mia vita, dalla tua.

- Mi son... (continua)


Margherita Pisano 22/05/2024 - 15:36
commenti 4 - Numero letture:64

Voto:
su 3 votanti


Soppalco

La notte si disperde
si conta le dita
abbraccia le unghie,
un sentiero che stride
di corde e legno.
Sarà un fuoco
un giorno,
dietro al cielo.... (continua)

Ale Nestori 22/05/2024 - 15:04
commenti 0 - Numero letture:32

Voto:
su 0 votanti


Cnosso

Sempre assente è il mio amore
che la voce, colma di pensiero,
annuncia.
Pare realtà ma è finzione,
ché L'amor mio si ferma in gola
e questa, chiudendosi le porte,
ne sopprime la pronuncia. ... (continua)

Michele Facchini 22/05/2024 - 14:04
commenti 0 - Numero letture:30

Voto:
su 0 votanti


La nostalgia dell'impossibile

Altro non riesco ad osare,
nemmeno prendendomi a schiaffi.
Sbarre invisibili
confinano qualcosa che non so
se definire timorato pudore
o stupida inerzia.
Nella trappola del mondo,
laddove blocc... (continua)

Fabrizio Coccia 22/05/2024 - 09:32
commenti 1 - Numero letture:26

Voto:
su 1 votanti



La dimora dell'anima (ultima parte)

Che spettacolo affascinante
questo sconfinato oceano giallo oro,
mente e sole dell’anima,
al cui interno vi è rosso splendente,
amore e fuoco dell’anima
con al centro un candido nucleo lucente,
... (continua)

Francesco Andrea Maiello 22/05/2024 - 06:59
commenti 0 - Numero letture:34

Voto:
su 1 votanti



Gioacchino spigionato (tutti i miei ommini)

Seduto in una 128 rosé
tutto il giorno te ne stai,
le scarpe di allora,
logore e un bonsai.
Nel sedile posteriore
tutto quello che ti resta,
tra le dita sul cartone del
Tavernello calata la t... (continua)

Mimina Raniera Mezzasalma 21/05/2024 - 19:29
commenti 1 - Numero letture:42

Voto:
su 1 votanti



Adesso Tube (parodia)

Venuto al mondo ai margini di
un sobborgo
dove i double-decker non vanno
avanti più.
Dove ho sempre lo stesso ticket
obliterato, dove mi fanno
un baffo le street tutte busy
…ora che ci sei ... (continua)

Eric Eco 21/05/2024 - 19:26
commenti 1 - Numero letture:42

Voto:
su 0 votanti


Frammento di un'esistenza

Cade una lacrima
dal ventaglio che
forma le ciglia,
fanno sipario
i suoi lunghi capelli e
coprono languidi
rissosi pensieri
sulla specchiera.
Onde d'aria, d'arpa,
smuovono il fiato
stramaz... (continua)

Anna Cenni 21/05/2024 - 19:20
commenti 5 - Numero letture:71

Voto:
su 2 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Color viola.

Quella matita color viola,
la conservo ancora.
Disegnai il mio futuro,
ma rimasi un po' deluso.
Col tempo un po' sbiadita,
ma certo non esaurita.
Perché la matita viola,
può in poesia scrivere ... (continua)

Francesco Cau 14/04/2024 - 09:38
commenti 4 - Numero letture:281

Voto:
su 2 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  SONO GEROGE

Non lo poteva soffrire, non lo aveva mai potuto soffrire.
Aveva deciso che lo avrebbe fatto quel giorno, non appena i genitori fossero usciti.
Così, quando sentì chiudersi il cancello automatico ed ebbe la certezza di essere solo, andò in garage e prese la pala.
Salì al primo piano e prima di introdursi in salotto la nascose dietro la schiena.
Come aveva immaginato, Fred dormiva sulla poltrona, la televisione accesa, una luce soffusa che illuminava delicatamente la stanza.
Gli si avvicinò senza fare il minimo rumore. Fred continuava a dormire.
Ma così non c’era gusto. Doveva svegliarlo, e così fece, carezzandogli la testa.
Fred si svegliò ma non si mosse, nemmeno quando vide la pala alzata sopra di lui.
Il colpo fu secco e repentino ed bene assestato, nemmeno una goccia di sangue. E George provò una soddisfazione immensa che non avrebbe mai dimenticato quando vide il cane con la testa fracassata.
La stessa soddisfazione che provò vent’anni dopo quando massacrò i genitori. Ques... (continua)

Adriano Martini 30/09/2023 - 13:19
commenti 2 - Numero letture:311

Voto:
su 2 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  L\\\'uomo ballerino

Sto passeggiando da solo per le vie di Casale.
È mattina ed è estate.
Ad un certo punto incontro un tizio un po' strano. È un uomo non molto alto, piuttosto anziano.
All'improvviso costui si mette a ballarmi attorno.
Balla balla e non smette di ballare, tant'è che costui continua a ronzarmi attorno come una zanzara. Balla come se fosse John Travolta.
Io cerco di cacciarlo via in tutti i modi, ma lui continua a ballare intorno a me.
Allora sapete cosa faccio? Danzo insieme a lui, e così io e quest'uomo ci facciamo delle grandi risate.... (continua)

Alberto Berrone 06/04/2024 - 09:21
commenti 0 - Numero letture:260

Voto:
su 0 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2024 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -