Benvenute Anime Scrittrici su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare le proprie emozioni, o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

E' stato per noi un piacere Amici Autori averVi avuti nel nostro amato salotto letterario

Nell'accompagnarVi sul finale, per qualsiasi chiarimento sarà mia cura rispondere a ognuno di Voi ogni giorno dal tardo pomeriggio
animescrittrici@gmail.com

Come in un libro aperto 15 anni orsono, insieme abbiamo voltato una dopo l’altra le pagine di questa incredibile esperienza che è stata Oggi Scrivo fatta di scambi di sensazioni e impressioni.
Inesorabilmente ogni storia è fatta tuttavia per giungere alla chiusa, a quella conclusione che da tempo La Redazione si augurava fosse un finale aperto o circolare. Purtroppo non lo è stato.

- 17

"Incontriamoci in un luogo qualunque, ci riconosceremo, simili avremo fogli e parole tra le mani".
La Redazione organizza nell'ultima settimana di Aprile un incontro sul sito. Invitiamo le autrici e gli autori a pubblicare nei giorni suddetti, a partire dalla mezzanotte del 24 Aprile alle 23,59 del 30 Aprile una vostra opera, già pubblicata o ex novo a scelta. Sarà un modo per salutarsi, sotto il cielo dei poeti.

La Proprietà si è adoperata per poter assolvere alla nuova normativa D. lgs 196/2003 in vigore dal 1° gennaio 2004 che reca disposizioni sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, ma gli oneri ai quali assolvere non permettono la sopravvivenza di OS.
L’ultima pagina si chiuderà quindi con un finale chiuso il 30 Aprile 2024.
Invitiamo pertanto gli autori che non l’avessero ancora fatto a salvare le proprie opere.

Con indicibile rammarico, La Redazione


Ultimo Concorso Poeti e Scrittori

POESIE A TEMA

Chi partecipa al concorso può al massimo inserire tre composizioni che dovranno avere accanto al titolo tra parentesi la dicitura Concorso poesia . Per farlo si deve scegliere nella tendina la voce "Concorso mese di....." ed inserire l'opera.

Tema della poesia di Aprile è: Non te lo aspetti, succede che…

SCRITTURE CREATIVE

Tema della Scrittura Creativa di Aprile è: Immagina di incontrare, all’improvviso, una persona o ritrovarti in un luogo che non ti aspettavi e fanne la descrizione fisica… e non solo

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DEL MESE DI MARZO

POESIE (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, l'opera più votata)
1. Notte di F. Frontini, presente su OS dal 2016
2. Nebbia di E. Casanovi, nostro recente autore
3. Anima errante di M. Pisano, Temporale di M. Righi e Velo d’organza di L. Marcato ...splendido parimerito

RACCONTI (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, lo scritto premiato)
1. Dopo il mio funerale di A. Rossi e L’eremo di F. Rossi ...altro splendido parimerito
2. Gli altri di A. Randisi, L’inverno nel cuore di M. L. Bandiera e Mac, il computer intelligente di G. Scilipoti ...idem

SCRITTURE CREATIVE
1. Che sera a Trebecco! di E. Eco, altro nostro recente autore
2. I tegami e Don Vaniglio di M. R. Mezzasalma, L’appuntamento di M. Tomaselli e Una nuova vita, camminando sul fondo del mare di E. Storie Dal Baule ...ancora uno splendido parimerito
(a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, il testo vincente)

AFORISMI
1. L’uomo che non vede… di N. Meles, amico di OS
2. La falsità presuppone… di A. Randisi e L’amore nasce… di Piccolo Fiore ...bel parimerito

POESIE A TEMA
1. Azzurro e sale di L. Marcato, autore presente dal 2016
2. Sera davanti al mare di C. Vercelli, autrice con noi dal 2017
3. Ballata del mare stellato di A. Cenni, costante presenza in OS

HAIKU
Haiku 39 del maestro A. Girardi

I nostri complimenti

La Redazione

 
     
     
 

ULTIME INFO

Poesia giapponese (i tempi di approvazione saranno più lunghi in quanto verrà sottoposta ad esperti del settore)


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Sul far nemboso

Fan cielo questa mattina le tinte
d’una lacrima,
il sole che amava soffermarsi assonnato
nei fogli
appare stanco forse
come accade per gli uomini, invecchiato.
Quel sole che si
divertiva di rif... (continua)

Mirko D. Mastro 13/04/2024 - 06:49
commenti 4 - Numero letture:39

Voto:
su 3 votanti



Mora

Da tempo la corteggiavo invano e con estrema insistenza, volevo conquistarla ad ogni costo ma non riuscivo a sedurla, mi chiedevo se fosse frigida o virtuosa, proverbialmente una donna troppo corteggiata tende ad allontanarsi per cui decisi di abbandonare la caccia lasciando fare al tempo.
Era bellissima con quei capelli corvini, le labbra carnose, gli occhi scuri, la pelle delicata, candida come... (continua)

Vincenzo Cassano 12/04/2024 - 21:23
commenti 0 - Numero letture:16

Voto:
su 0 votanti


Non chiudiamo O.S.

Se il problema è prettamente economico e non ci sono altre questioni ad incidere sulla chiusura del Sito, allora invito la Redazione a quantizzare l’importo necessario per contribuire alle spese e vediamo quanti Amici Poeti/Scrittori si offrono a mantenere in vita il sito. Si potrebbe provare per un altro anno ancora. Lo so che gli inviti in precedenza in tal senso non hanno avuto adeguata rispo... (continua)

Francesco Scolaro 12/04/2024 - 18:27
commenti 5 - Numero letture:89

Voto:
su 2 votanti



LA NOTTE

Le ombre dei lampioni
danno vita ai fantasmi.
Nella notte la fragile
percezione di ciò
che ci circonda
disperde i sogni
dei tanti racconti
che hanno vestito
le ore più buie.
Aspettiamo....
c... (continua)

mirella narducci 12/04/2024 - 17:07
commenti 0 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti


Al webmaster Mauro

Uomo in ombra,
hai creato non un sito,
ma una stanza, dove entrare, sedersi, leggere e parlare come fossi lì davanti a un autore, che ti fa accomodare in poltrona alla fioca lampada al suo fianco.
A programmare san far molti, ma per un sito di scrittori e poeti, anche tu tra loro puoi ben stare.
Se si sta così bene accoccolati ogni volta a riposare, te.. io devo solo
ringraziare.
Ti consi... (continua)

Anna Cenni 12/04/2024 - 13:51
commenti 3 - Numero letture:49

Voto:
su 2 votanti


La goccia si posa

Sul ramo di salice, la goccia si posa
Scivola lieve, in silenzio osa
Tra le foglie piangenti, un viaggio trova
Verso le radici, che la terra rinnova

Lenta la corsa, della rugiada al mattino
Un ... (continua)


MARIA ANGELA CAROSIA 12/04/2024 - 12:28
commenti 2 - Numero letture:23

Voto:
su 1 votanti



Villamar

In un angolo di mondo, Villamar,
dove l'arte abbraccia l'anima pura,
si radunano gli artisti, una rara
famiglia scelta, sotto l'azzurra cura.

Belli i sorrisi come il primo albore,
man nel cuore... (continua)


Francesco Cau 12/04/2024 - 09:13
commenti 0 - Numero letture:55

Voto:
su 1 votanti


Il nuovo giorno

AI primi albori del mattino,
timide luci disegnano
con leggeri tratti di matita
i profili del mondo.
Mentre il sole
con tiepidi raggi
accarezza e bacia
le strade, i tetti,
le foglie degl... (continua)

Giovanna Balsamo 12/04/2024 - 07:04
commenti 0 - Numero letture:20

Voto:
su 1 votanti



Quasi a gocciare

Gòcci riflessi
nel telefono
insieme a un viso
di bimba
per la strada
nascosti dietro
la prima scusa,
d’allacciar la stringa.
Gòcci sistemati in
gola, sotto la pioggia gòcci
dal finestri... (continua)

Mirko D. Mastro 12/04/2024 - 05:00
commenti 2 - Numero letture:52

Voto:
su 2 votanti


Il dolore non si estingue ma n...

Il dolore non si estingue ma nascosto muta per risorgere come nuova sofferenza.... (continua)

Aton Scorrano 11/04/2024 - 23:36
commenti 0 - Numero letture:16

Voto:
su 0 votanti


Il Treno

Il treno in corsa
china
la testa
dei rossi papaveri e
ruba l'Amore
ad una ragazza
bionda, seduta.
Di Lei trova
e così lascia
assorto
e bianco
lo sguardo.
Muti
e pallidi pensieri
gi... (continua)

Piccolo Fiore 11/04/2024 - 21:04
commenti 1 - Numero letture:27

Voto:
su 1 votanti



AU.F.O

Alla luce dei fatti, ho pensato di avvalermi di quella libertà che è concessa ai membri della Redazione "ad usum fabricae" di cui non ho mai voluto usufruire e cioè pubblicare senza vincoli di tempo.
Detto questo… a domani.

Per qualsiasi chiarimento, animescrittrici@gmail.com... (continua)


Mirko D. Mastro 11/04/2024 - 19:37
commenti 2 - Numero letture:47

Voto:
su 2 votanti


Vicoli ombrosi

minuscoli insetti
si addensano negli
ormeggi della gola
per arte puttane e ladri
mi guariscono la schiena
il mio corpo annienta
le tue resine di umori
girando le maniglie,
passi silenziosa
t... (continua)

Jean Jacques 11/04/2024 - 16:22
commenti 0 - Numero letture:41

Voto:
su 1 votanti


API

Caos climatici chimici pesticidi
impollinatori preziosi impallinati
dolce miele cera profumata c’era
canta la regina nel buio la sera

a rischio di estinzione
di corolla in corolla silenziose
i... (continua)


Paolo Delladio 11/04/2024 - 16:19
commenti 0 - Numero letture:23

Voto:
su 0 votanti


ETEREO

Non soffro più
per l'inconsistenza.
Il tempo, quando vuole,
sa farsi galantuomo.
A cosa può servire afferrare
per non avere?

No, non mi importa più
di concretizzarti
sul piano della realtà.... (continua)


Fabrizio Coccia 11/04/2024 - 10:09
commenti 0 - Numero letture:57

Voto:
su 0 votanti



La sindrome del nido vuoto nella mia visione

Posso quasi sentire
le rondini trovarsi dentro
cataste di tubi arrugginiti,
dimenticati afferrare
quel poco di vita, afflizione
di cieli appena sol sgualciti.


-49 anni oggi


(qua... (continua)


Mirko D. Mastro 11/04/2024 - 04:38
commenti 7 - Numero letture:77

Voto:
su 4 votanti



Addio al nuovo giorno

Ogni tramonto ha il sapore di un addio
quando il sole s'inabissa dietro l'orizzonte,
l'ardente cielo color rubino si tinge di malinconia,
e il cuore, come il sole, sprofonda in un'emozione profonda... (continua)

Umberto Palazzolo fischietto 10/04/2024 - 21:38
commenti 1 - Numero letture:32

Voto:
su 1 votanti


Ritornare sui propri passi é u...

Ritornare sui propri passi é una decisione coraggiosa e a lungo ponderata.... (continua)

Marzia Versolatto 10/04/2024 - 15:38
commenti 0 - Numero letture:33

Voto:
su 0 votanti



AMORE DOLCE OPPRIMENTE AMAREZZA

Dov’è quell’amore
che merita
di essere vissuto?
Ho smesso di cercare
disperatamente...
ciò che mi spetta
mi verrà incontro
dovrà sorprendermi
in solitudine
l’ascolterò...
senza raccontarlo... (continua)

mirella narducci 10/04/2024 - 13:38
commenti 1 - Numero letture:40

Voto:
su 1 votanti


HAIKU 41

soltanto un alito
il bacio di mia madre-
vento notturno

Un abbraccio sincero alla redazione tutta e agli autori, autrici di questo sito.
C'è sempre un'alba dopo il tramonto.... (continua)


Antonio Girardi 10/04/2024 - 12:15
commenti 2 - Numero letture:51

Voto:
su 1 votanti


Elfchen

Elfchen o petit onze

Chiude
il sipario
su OGGI SCRIVO
con un grande rammarico
sospiri... (continua)


Maria Luisa Bandiera 10/04/2024 - 07:35
commenti 5 - Numero letture:66

Voto:
su 5 votanti


CANTO

La stagione che i rami
germoglia, tiepida, e le cicogne
ritorna al bordo dei canali,
più non mi rende il sogno
che d' attesa vegliava
le mie notti insonni.
Vorrei evocarlo ancora,
ma ho pochi v... (continua)

elio casanovi 10/04/2024 - 00:06
commenti 0 - Numero letture:33

Voto:
su 0 votanti


Ai tempi della pesta nera

Ultima lacrima scese,
nella cantina
a balzelloni
giù per i gradini.
La donna dalle
braccia curve
si strinse
in un abbraccio,
era così che
di spalle
alla ringhiera
guardava verso
il ciel... (continua)

Anna Cenni 09/04/2024 - 18:48
commenti 8 - Numero letture:85

Voto:
su 2 votanti



Quando ti scrivo

Quando ti scrivo
sono in una luce fiacca
ancora il sonno mi s'adagia piano
sul lieve soffio della liseuse bianca
ma non rammento mattino alcuno
in cui nello scriverti mi sia sentita stanca. ... (continua)

Carla Vercelli 09/04/2024 - 16:13
commenti 0 - Numero letture:44

Voto:
su 2 votanti



Sa spendula

Silente cascata villacidrese
vicina al paese
da molti ammirata.
Alberi spogli di mangrovie.
Verde erbetta si diffonde
nelle tenere sponde.
L’acqua scura poi cala la luna.
Un'oasi silente,
dove... (continua)

Francesco Cau 09/04/2024 - 14:20
commenti 5 - Numero letture:79

Voto:
su 1 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Notte

Notte

Scorre lenta questa notte
a levigarmi l'anima
come un sasso di torrente,
come onda di risacca

ed io affogo in questa noia
dove tutto resta immoto
come foglia spersa al vento
in un'a... (continua)


Ferruccio Frontini 10/03/2024 - 07:31
commenti 1 - Numero letture:84

Voto:
su 2 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Dopo il mio funerale

Eccomi lì, rigida, fredda…sicuramente non ho una buona cera,
sdraiata in una cassa di legno lucido.
Credevo fosse più scomoda, invece non sento nulla, sono passata a miglior vita, o almeno così si dice. Mi hanno messa in mezzo alla stanza buona, addobbata a lutto. Intorno candele accese di cui non avverto sentore. E poi seduti in silenzio, rotto solo da qualche sporadico singhiozzo i miei congiunti.
Strano vederli tutti insieme, era moltissimo tempo che avevo cercato in tutti i modi di riavvicinarli, facendoli dimenticare dissapori ed interessi ma niente, ognuno fermo nelle proprie convinzioni, credendo di essere nel giusto, non avevano fatto nemmeno un tentativo per superare le ostilità.
Li guardo, ogni tanto qualcuno mi si avvicina e sistema la coroncina che mi hanno messo nelle mani, ma chi l’ha spostata?
E’ lì nella medesima posizione in cui l’hanno messa dall’inizio.
Come sono morta? Già torniamo indietro…mi ero alzata molto presto, come al solito, poi indossata la tuta da g... (continua)

Anna Rossi 30/03/2024 - 09:45
commenti 5 - Numero letture:99

Voto:
su 1 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Che sera a Trebecco!

L'appuntamento era al molo, lei era già lì sotto un fanale carico di farfalle della luce... non potevo credere fosse venuta. Le stava vicino Germana con quel capolavoro di impianto dentale che le aveva fissato con piccoli, piccoli perni in titanio alle sue perfette ossa mandibolari il Professor Blu Menicuccio, mio socio e collega alla clinica Molare in Orbita.
Era proprio lei, l'Erebia Christi! Solo una volta durante un viaggio di piacere in Val d'Ossola avevo avuto l'enorme fortuna di vederla, e l'avevo pregata di venire a casa con me dove ho una teca vuota col cartellino "Farfalla dei Ghiacciai".
<Dott. Eric...> qualcuno mi chiamava, distraendomi da tutta quella bellezza. Era Cesarina, un'altra nostra paziente, con il sorriso ancora un po' troppo luminoso per via dell'intervento di chirurgia correttiva della mascella, che mi aveva più volte esortato a mostrarle la mia collezione di farfalle.
Le due andarono insieme al cinema a vedere "Un pesce di nome Wanda&qu... (continua)

Eric Eco 13/03/2024 - 04:53
commenti 1 - Numero letture:99

Voto:
su 1 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2024 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -