Benvenute Anime Scrittrici su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare le proprie emozioni, o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

E' per noi un piacere Amici Autori averVi nel nostro amato salotto letterario.
E ai nuovi autori l'auspicio che possiate trovarVi a Vostro agio.

“e domani ci rivedremo dopo anni di solitudine a scambiarci muti pensieri”
(A. Martini)


Concorsi mensili Poeti e Scrittori

Nell'umana notte
un seme d'amore
tra fiori scapigliati

Segue il vento
un gemito si propaga
poi l'incanto

La piena luna
tra rami inghirlandati
come foglia
(L'incanto)

POESIE A TEMA
Chi partecipa al concorso può al massimo inserire tre composizioni che dovranno avere accanto al titolo tra parentesi la dicitura Concorso poesia . Per farlo si deve scegliere nella tendina la voce "Concorso mese di....." ed inserire l'opera.

Il tema della poesia di Giugno è Molto di una donna sta in come si sfila di dosso la giornata…

SCRITTURE CREATIVE
Tema della scrittura creativa di Giugno è Il momento del desiderio, quando sai che qualcosa sta per succedere

Regolamento
Chiediamo a Voi tutti Amici Autori di visionare le norme vigenti che regolano Oggi Scrivo alla sinistra della Bacheca nel Menù a tendina "Per conoscere" alla voce Regolamento

Cessione del sito
Informiamo che il titolare, suo malgrado, ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi fosse interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

Pubblicità sul sito
Si è reso disponibile lo spazio pubblicitario occupato dalla casa editrice Kimerik. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altri enti interessati, lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

Affinchè il sito...

Pubblicazione delle opere
Non è nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito, ma vogliamo ringraziare gli autori che ci sostengono. Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni, mentre gli autori che contribuiscono al sostegno del sito possono presentare un’opera ogni 2 giorni.

Contribuzioni
Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:
- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.
NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE il nome dell'autore/autrice ed il versamento effettuato tramite mail o messaggistica alla Redazione.

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DEL MESE DI MAGGIO

POESIE (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, l'opera più votata)
1. Il mare di A. Cenni
2. Domani è un altro giorno mamma di G. Mirra
e Il fieno tra i capelli di M. Righi

RACCONTI (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, lo scritto premiato)
1. Lettera d’addio a mia madre di S. Ovis
2. Lucciole di M. Assanti
3. Il guerriero della luce di Athomos di G. G. Frau
e La memoria del cuore di P. Salzano

SCRITTURE CREATIVE (“I giorni vengono distinti fra loro, ma la notte ha un unico nome”)
(a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, il testo vincente a rotazione)

a pari merito: E’ notte di M. Narducci
e La notte… viaggio nei sogni di M. L. Bandiera

AFORISMI

Circondati di chi sogna e di chi fa, di chi crede e di chi pensa, ma soprattutto circondati di coloro che vedono la grandezza in te anche quando tu non riesci a vederla

1. Circondati di chi sogna e… di B. Lai
2. Fabbrico nostalgie e nei… di M. Gentile
3. Un fiore per la gioia, un... di A. Randisi

POESIE A TEMA (“I giorni vengono distinti fra loro, ma la notte ha un unico nome”)
1. L’incanto di C. Ianniello
2. Segue il giorno di M. Pisano
3. Giorno qualsiasi di A. Cenni
e Polvere sotto le stelle di L. Marcato

HAIKU
1. Haiku 7 di A. Girardi
2. Haiku, haiku 2 di C. Vecchiucci
e Haiku 5 di A. Girardi

sogni agitati-
non si muove di un passo
la luna in cielo
(Haiku 7)

I nostri complimenti, ““…cade il lenzuolo ramato dalle morbide forme dell’aurora con il mio sguardo su questa notte all’addiaccio che mi lascio alle spalle” (Mirko D. Mastro)

La Redazione

 
     
     
 

ULTIME INFO


-Dal mese di marzo del corrente anno abbiamo pensato di premiare le opere più meritevoli dando comunque spazio a tutti gli autori, non inserendo nella selezione coloro che risultino essere stati premiati nel mese precedente nella stessa categoria di opere.
-Per quanto riguarda gli haiku e le altre forme di poesia giapponese, non seguiranno la normale tempistica di approvazione delle altre opere, dando modo e tempo a chi di dovere di analizzarli con estrema precisione per via delle numerose regole che li vincolano.
-A coloro che lo richiederanno, per le varie opere ritenute le migliori del mese, invieremo entro la fine del mese un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci il proprio indirizzo mail tramite messaggistica alla redazione.


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Il colibrì

Se la fantasia
tutto può,
lasciami sognare
l'azzurro dei tuoi occhi,
il bianco della
cima dei monti,
il colore di una
baita tra i fiori
della Primavera.
Sentirai una
leggera carezza
sul cu... (continua)

santa scardino 28/06/2022 - 19:01
commenti 3 - Numero letture:28

Voto:
su 1 votanti


A spasso nel tempo

Ho fatto un salto
indietro nel tempo
quando tutto era diverso:
Quando il motorino
era un Califfo
e non faceva paura.
Quando avevo lunghi capelli
somigliavo a Venditti
e me la tiravo.
Quando a... (continua)

Loris Marcato 28/06/2022 - 18:59
commenti 1 - Numero letture:27

Voto:
su 1 votanti



Respiri

Respiri
Fioca tremula etra in cuore
sei germe regresso
nel tuo accennato chetarti,
ti sottrai dalle mie narici
a piccoli dosi
e in piccole dosi adagi
fronzoli schegge di paturnie
in baglior... (continua)

Laura Lapietra 28/06/2022 - 17:25
commenti 0 - Numero letture:44

Voto:
su 0 votanti



Il sublime piacere dell'attesa

Ancora si muove quel senso, ancora si cela il mistero, dietro terre sconfinate, dentro paludi colme di ninfee...

Oggi è un giorno calmo di vento, nulla si muove, solo il rumore di un taglierba, solca il prato del vicino e invade il silenzio.
Mi adeguo a quel rumore, come quando la barca si muove tra le onde del mare, mosso dalla tormenta.
Mi adagio e seguo il rollio delle onde, per evitare l... (continua)


Margherita Pisano 28/06/2022 - 16:08
commenti 3 - Numero letture:54

Voto:
su 2 votanti



L\'uomo che conobbe Don Chisciotte quattro

Il camposanto


Era una mattina abbastanza ventosa.
Aspettando il bel tempo, restavo ancora a letto.
La colf preoccupata, perché non era abituata nel vedermi così tardi ancora coricato ma io avevo bisogno di pensare
Bussa alla porta, la faccio entrare, un caffè mi faccio portare.
Gli dissi oggi sono così, un po giù,
Ma tra poco mi alzo e farò qualche passo.
Quindi metto un giaccone ed esc... (continua)


Zio Frank Storie del gufo 28/06/2022 - 13:41
commenti 3 - Numero letture:30

Voto:
su 3 votanti



La collettività non ha bisogno...

La collettività non ha bisogno di individui che si battono il petto, ma di persone che hanno un cuore che batte nel petto.... (continua)

Carmine De Masi 28/06/2022 - 12:58
commenti 2 - Numero letture:34

Voto:
su 3 votanti


IL PIATTO DEL GIORNO

C’è sempre meno aria.
C’è sempre meno luce.
C’è sempre meno voglia di scoprire
O riscoprire sentimenti
Che han perso tutto
Che si sono scoloriti nel tempo.
Non dimenticati forse, ma emozioni
d... (continua)

ALFONSO BORDONARO 28/06/2022 - 11:32
commenti 2 - Numero letture:36

Voto:
su 2 votanti


L'ARIA CONDIZIONATA

Una ventata ad un tratto ti colpisce,
la fine della calura lei sancisce,
una sensazione di sollievo all'improvviso,
il sudore scompare per magia dal tuo viso.

Aria fresca esce da alti bocchetton... (continua)


Meneghino Stornello 28/06/2022 - 10:36
commenti 0 - Numero letture:38

Voto:
su 0 votanti



La cultura dell'amore (umana semenza, Dante) e non la guerra per il terrore

Nonostante le strabilianti conquiste scientifiche (finanche l'intelligenza artificiale) e spaziali, fermo restante l'incalzante rischio ambientale e virale, il mondo, divelti pure gli argini naturali (utero in affitto), rischia seriamente di saltare in aria sotto la minaccia del nucleare (Putin, Kim Jong-un).
Intanto proprio le superpotenze viaggiano sempre più a ritroso se gli Usa ricorrono alle... (continua)

Francesco Andrea Maiello 28/06/2022 - 07:38
commenti 4 - Numero letture:62

Voto:
su 2 votanti


La vera gentilezza consiste ne...

La vera gentilezza consiste nel fare sentire l'altro importante per quello che è non aiutarlo ad essere quello che non è.... (continua)

nicola meles 27/06/2022 - 18:44
commenti 0 - Numero letture:26

Voto:
su 0 votanti


Il mondo a quote più normali

Che tristezza, oggi in fondo al cuore
il lavoro, fatto di rapporti di interessi
la società che non si ricorda di quanto fatto
l'uomo, senza speranza
valutato in base a semplici modelli
a obietti... (continua)

Paolo Pozzi 27/06/2022 - 17:44
commenti 3 - Numero letture:71

Voto:
su 2 votanti


Fobia

Nere cornacchie
sui tetti spioventi
gracchiano acute
sembrando impazienti,
banderuole di ferro
rivestite in argento
cambiano il senso
orientate dal vento

Cattivi presagi,
segnali apparent... (continua)


Walter Olivetti 27/06/2022 - 16:58
commenti 6 - Numero letture:56

Voto:
su 4 votanti


Quando ognuno fa quello che gl...

Quando ognuno fa quello che gli pare e piace senza il rispetto delle regole istituite, può solo generare confusione.... (continua)

Rosa Andrei 27/06/2022 - 16:36
commenti 3 - Numero letture:26

Voto:
su 2 votanti



La Coccinella

Passeggiava sul dorso
della tua mano,
quel giorno d’un’estate
sempre più lontana,
eppure mai finita.

Eravate al mare
e tu, mamma,
spiegasti a mio figlio:
“Guarda Matteo,
è una coccine... (continua)


Marina Assanti 27/06/2022 - 11:02
commenti 27 - Numero letture:161

Voto:
su 7 votanti



Cento anni

Sebbene siano cento,
poco ci sembrerà
perchè tutto scompare
nell'eternità.
Dal bimbo, all'uomo,
al vecchio...
il tempo ha tracciato
il suo cammino,
ciò che appare lontano,
è più vicino.
T... (continua)

mario Righi 27/06/2022 - 11:00
commenti 10 - Numero letture:68

Voto:
su 5 votanti


HAIKU 11

ultimi raggi-
le ombre allungate
sopra il grano... (continua)

Antonio Girardi 27/06/2022 - 10:49
commenti 4 - Numero letture:73

Voto:
su 2 votanti


Grotte

Il mondo si divise negli occhi degli stolti.
Le grotte del mai s’annichilirono
e le iscrizioni fatue,
dal guano intinte
lordarono le coscienze.

Conobbi Caronte durante una traversata,
m’offrì ... (continua)


Jean C. G. 27/06/2022 - 09:49
commenti 18 - Numero letture:115

Voto:
su 5 votanti


Non ascoltiamo quello che il D...

Non ascoltiamo quello che il Diavolo ci sussurra nell'orecchio, piuttosto ascoltiamo la voce del Signore che ci parla nel cuore.... (continua)

Alberto Berrone 27/06/2022 - 09:05
commenti 5 - Numero letture:38

Voto:
su 3 votanti



Finzione (Anglicismi)

Non potrà
dissuaderti alcuno
dal riversare
quella rabbia,
occhi stropicciati
di ciglia sticker.
Quella stessa
rabbia
sulla faccia
della quale
ne fa
sorriso il joker.

(Me lo ha dett... (continua)


Mirko D. Mastro 27/06/2022 - 06:52
commenti 20 - Numero letture:147

Voto:
su 4 votanti


PULIZIE EXTRA

Oltre al mio lavoro abitudinale di pulizie, sono stata chiamata per pulire la casa di un nonnino di ben 90 anni, a 3 km da casa mia.
La casa è a due piani,  lo vedo in giardino con i suoi capelli bianchi chewingum, che mi aspetta,  mi ha lasciato l' indirizzo tramite una chiamata.
Ciao sono Mary, Enrico?
Si sono io,  entra pure, ti ho aperto il cancello.
Da subito vengo catturata da medaglie... (continua)

Mary L 26/06/2022 - 14:00
commenti 7 - Numero letture:72

Voto:
su 4 votanti


Afflato di luna

In questa notte fuggente
Morfeo mi dispensa dal desio
tutto mio
che sobilla la cagione.

Non è facile intuire
ciò che può farti migliore
quando sai dell’assunto
e non riesci a decrittare.

... (continua)


Francesco Scolaro 26/06/2022 - 10:27
commenti 8 - Numero letture:108

Voto:
su 3 votanti



L\'uomo che conobbe Don Chisciotte tre

Il quadro
Mentre leggo il manoscritto, col dito indice punto la tela messa lì in attesa come fosse una preghiera.
Don Chisciotte sarebbe diventato il mio nuovo autoritratto messo lì sul cavalletto nel soppalco.
Nel frattempo arriva "il postino" assomigliava in modo strano a Massimo Troisi.
Ps: il postino crea un legame sociale
si ferma un po' per conversare.
Dice che nel casale non... (continua)

Zio Frank Storie del gufo 26/06/2022 - 09:02
commenti 7 - Numero letture:73

Voto:
su 3 votanti



Il mio sogno

Mi ospiti in un sogno incredibilmente meraviglioso,
l’amore non sbaglia mai
se è fragile e dolce e protegge come fai tu,
immenso dono, fra le tue braccia
mi sono dato una calmata
incredibilmente ... (continua)

FADDA TONINO 26/06/2022 - 08:05
commenti 11 - Numero letture:232

Voto:
su 5 votanti


Illusioni

Annego.

Il cuor mio
in balia di emotive onde
che erodono certezze
nel mare delle illusioni.

Annego.... (continua)


Massimiliano De Rubeis 26/06/2022 - 07:31
commenti 4 - Numero letture:104

Voto:
su 2 votanti


L'ITALIA DEI FURBETTI

E’ inutile girarci attorno: dobbiamo tornare a risparmiare se vogliamo sopravvivere, le anime belle dovrebbero recepirlo.
Prima di tutto l’illuminazione pubblica delle città andrebbe dimezzata, con la chiusura delle attività dopo la mezzanotte (non possiamo più permetterci sprechi di energia).
Andrebbero informati i cittadini sull’utilizzo dei principali elettrodomestici nel periodo notturno e d... (continua)

Domenico De Marenghi 25/06/2022 - 20:59
commenti 5 - Numero letture:56

Voto:
su 2 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  IL MARE

Era autunno
immobile al tramonto
guardavo
nuvole appassite
da ali di gabbiano
sotto
il mare stropicciato
da vento Garbino
voleva parlare di sè
chiedeva
la calma d'estate
implorava
indul... (continua)

Anna Cenni 04/05/2022 - 08:25
commenti 29 - Numero letture:272

Voto:
su 9 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Lettera d'addio a mia madre

Dapprima l’acqua che mi circondava ha iniziato a ritirarsi lasciandomi isola di terra. Un dolore liquido che si espandeva Non una ferita da strappo ma acqua che se ne andava
Poi lo spazio ha fermato la distanza inondandola di luce Un anello di profumo ora mi circonda
Non più l’acqua delle radici antiche ma un alito impalpabile mi accompagna
E’ la prima volta che sento questo. Forse è vero: una mamma non ti lascia mai.
Eppure c’è un dolore verticale nella voce che non esce.
Che avrei dovuto fare a meno del tuo ascolto, del tuo consiglio delle tue risposte, lo sapevo ma non mi aspettavo lo strozzamento della mancanza delle domande che ti avrei fatto. Non mi aspettavo l’aria pesante dove cercare la tua evaporazione che si condensa e ti nasconde. Eppure ci dovresti stare ma non ti trovo. Le domande diventano un fiore in bocca. Che non profuma affatto
Questi ultimi mesi…tutto è iniziato da quando i tuoi occhiali mi hanno parlato
Si fecero trovare lì quando sono rientrata quell... (continua)

SILVIA OVIS 22/05/2022 - 14:11
commenti 4 - Numero letture:99

Voto:
su 4 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  La notte ... viaggio nei sogni

La notte … viaggio nei sogni

Una volta al mese la notte prende forma attraverso le sue ombre. Il silenzio ha il suono profondo d’un ritorno … quella data … quel numero … hanno dato il via …
Nasce da quella notte e in quell'ora sopita l’intento di scuotere il cuore per riaprire ferite mai chiuse, nasce anche l’assurda speranza che quella pagina non fosse mai stata scritta!... Il tempo a volte lenisce i dolori ma a volte è come un veleno nell'anima e nel cuore. Chi mai può comprendere le profondità d’ognuno?... Nessuno!!
La notte prende per mano quel senso di vuoto come fosse un buco nero abbarbicato nell'anima ed oltre … i sogni riportano il languore dei giorni sereni d’un destino scritto su pagine bianche che mai si sono realizzate … e il tempo … il tempo … riporta il sentore di vita riuscita …
Ed ecco che il tempo gioca il suo ruolo di medico omeopatico che ascolta i rintocchi dei cuori affranti fino a farli suonare all'unisono ed è dentro quei sogni che anch'io ritrovo ... (continua)


Maria Luisa Bandiera 30/05/2022 - 10:47
commenti 17 - Numero letture:150

Voto:
su 6 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2022 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -