BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

PUBBLICAZIONE DELLE OPERE

Gli autori che contribuiscono al sostegno del sito con il versamento minimo di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Tale beneficio ha durata annuale per cui dura 12 mesi dalla data del versamento effettuato.
Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni per gli autori che non contribuiscono.

Pubblicità proprie pubblicazioni

Chi è interessato può scrivere a redazione@oggiscrivo.it.

CONCORSI MENSILI POETI E SCRITTORI

Poesie

POESIA A TEMA : Il tema di dicembre è “NATALE” (festa nelle sue sfumature, con i sentimenti che possono scaturire). Al vincitore verrà assegnato in premio un libro di poesie. Per partecipare basta inserire una poesia riguardante il tema "NATALE" scegliendo nella tendina la categoria “Natale concorso dicembre". Le poesie su “ADDIO” di novembre sono state selezionate dalla redazione e sottoposte al vaglio della giuria che ha decretato come migliore poesia a tema del mese “Il distacco” di Saranna Zappo”. La vincitrice riceverà un libro premio.

MIGLIORE POESIA TRA QUELLE SELEZIONATE : Tra le poesie selezionate dalla redazione e valutate dalla giura (non rientranti tra quelle a tema) a partire da questo mese viene assegnato un libro premio. La giuria ha votato come miglior poesia di dicembre “Lasciami andare” di Santa Scardino.

haiku

Chi partecipa al concorso può inserire al massimo tre composizioni. Per farlo deve scegliere nella tendina la voce “Haiku concorso dicembre” ed inserire l’opera. Il vincitore e gli altri autori dei migliori Haiku potranno richiedere l’attestato. Precisiamo che accetteremo solo gli Haiku che abbiano i requisiti per essere considerati tali in quanto non tutti possiedono le caratteristiche. L'haiku vincente per il mese di novembre, secondo il nostro esperto esterno, è stato l'Haiku N di Antonio Girardi (segnalato l'haiku 9 di Chiara Giuranna).

Scritture creative

Per il mese di DICEMBRE 2019 il tema è il seguente: Scrivi un racconto che abbia questa domanda: ”Se tu fossi una bambina o un bambino cosa ci racconteresti...?” Se i nominativi selezionati saranno più di 5 assegneremo un libro.

PUBBLICAZIONE

Gli autori che contribuiscono per le spese del sito con il versamento minimo annuale di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Il sito è gratuito con la presentazione di un'opera ogni 5 giorni. .

CONTRIBUZIONI

Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it PERCHE' DALL'ESTRATTO CONTO non ricaviamo il nome del versante
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.

COMMENTI

Critiche a livello pubblico non devono essere fatte per non ferire l’interessato. Ribadiamo che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

Le migliori opere del mese di NOVEMBRE 2019 sono risultate le seguenti.

POESIA DEL MESE A TEMA: Il distacco di Saranna Zappo

POESIE MIGLIORE TRA QUELLE SELEZIONATE: Lasciami andare di Santa Scardino

ALTRE POESIE {elencazione casuale)

Basta poco…di Andrea Sergi
Anche oggi il sole sorgerà di Samantha Rimedio
Tra le braccia dell’oggi di Aurelio Zucchi
Noi non ci chiamiamo di Giancarlo Albuccetti

RACCONTI (elencazione casuale)

Di sole e di silenzio di Vincenzo Furfaro
Foulard di Gialls Poetry
Considerazioni su uomini e papere di Alfredo Alfieri
Mia opinione su Poesia, Prosastica, Pseudopoesia ...

SCRITTURE CREATIVE

L’occhio dell’avido è profondo come l’inferno di Mirko (Mastro Poeta)
Walter e Laura di Angela Farano
Una sana notte di sonno di Mirella Narducci

AFORISMI (elencazione casuale)

Il segreto dell'uomo non è nel suo successo, di Paolo Ciraolo
Abbandonati al gioco della vita di Chiara Giuranna
Le nuvole della pioggia di Francesco Gentile

ATTESTATI
A coloro che lo richiedano, per le varie opere ritenute le migliori del mese, spediremo un ATTESTATO del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.
Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati negli ultimi mesi (vedi regolamento).

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE
Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE
Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO
Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Inutilmente

Cosa potrò
aggiungere
o scrivere di nuovo?

Inutilmente
ma tutto
è stato detto.

Non è facile
spiegare
a chi non vuol capire.

Ho scelto quindi
il doloroso
silenzio.

Ma un gr... (continua)


Dario Menicucci 15/12/2019 - 23:07
commenti 0 - Numero letture:5

Voto:
su 0 votanti



DI ME

mi penso con i miei sguardi
specchi sulla distanza
acqua profonda
nella dolcezza di palpebre
dove regna ogni sorta di idea.
di me c’è la mia vita
dispiegato lampo
dischiuso nella tormentata imp... (continua)

GiuliaRebecca Parma 15/12/2019 - 21:00
commenti 0 - Numero letture:4

Voto:
su 0 votanti



Fragilità

-Fragilità-
Matasse su matasse
ho avvolte
nella vita.
Matasse a fili colorati
per ricami di stagione
di lane per maglioni
di guglie per bottoni
di funi sul trapezio
di corde per le reti
ed o... (continua)

Ida Deschi 15/12/2019 - 19:45
commenti 0 - Numero letture:3

Voto:
su 0 votanti


L'amore e le ceneri

Quel ricciolo dei tuoi capelli
baciato dalla folata
dei sospiri miei
fra carezze
sgorgava una promessa
da quella fonde
dei baci tuoi.

L'amore è un attimo fuggente,
una fiamma che brucia
e ... (continua)


Salvatore Rastelli 15/12/2019 - 19:02
commenti 0 - Numero letture:2

Voto:
su 0 votanti


Epifania!

Mi arrendo.

Mi arrendo, hanno ragione e riconosco di aver sempre sbagliato.

Confiteor fratres quia peccavi nimis cogitatione, verbo et opere.

Ho sempre avuto una visione errata e ora, nel momento della mia resa, ammetto e riconosco la supremazia assoluta della "bellezza" in tutti gli ambiti, in ogni dove.

Riconosco, contrito, i miei errori, le bestemmie e i falsi idoli ai qua... (continua)


Filippo Di Lella 15/12/2019 - 18:18
commenti 0 - Numero letture:3

Voto:
su 0 votanti



Bugie sotto l'albero

Nella notte ha nevicato. Dalle imposte filtra una luce tinta di bianco accompagnata dal silenzio, qualcosa di nuovo. I rintocchi delle campane invadono il sonno di Giulia, ne conta cinque, ma quanti ne avrò persi si chiede?! Senza aprire gli occhi si gira, non muove il piumone che copre anche lui, lì accanto.
“Cucù” sussurra per riportare suo marito al regno dei vispi.
“Cucù no”
“Sì, è Natale... (continua)

Grazia Giuliani 15/12/2019 - 16:55
commenti 6 - Numero letture:67

Voto:
su 5 votanti



Pensieri di Natale

Come prezioso balsamo
i ricordi posati sul cuore
riaccendono emozioni di un tempo
attendendo il Natale.
E’bello ritrovare quella gioia già respirata
nel profumo di candele accese,
e di ceppi sc... (continua)

lidia filippi 15/12/2019 - 15:52
commenti 1 - Numero letture:19

Voto:
su 2 votanti


Me stessa

Quella sera sotto la luna,
quella luminosa stella,
andrei la su, per guardarla,
perche somigliava a me stessa.

Ero una sempla dolcezza,
che fioriva la vita,
che brillava con belezza,
ma sempr... (continua)


Dimitrina Vladimirova 15/12/2019 - 15:47
commenti 0 - Numero letture:19

Voto:
su 0 votanti



li spenderai domani

non ho che spiccioli d’azzurro
te li offro
brevi, le note su una tela smagliata sul costato

e da quelle più disfatte
oltre i filari di vigne rosse  
a rievocare lacrime, le ciglia celano

... (continua)


laisa azzurra 15/12/2019 - 14:54
commenti 6 - Numero letture:60

Voto:
su 4 votanti


Per la prima volt

Per la prima volta
non è dell'ira che ho paura:
Ma della vergogna.
Nulla è più amaliante
della furia di chi ti ama
niente è più distruttivo
Del silenzio di chi ami
Travolgimi dunque
Con parol... (continua)

Ambizioso Stupido 15/12/2019 - 12:38
commenti 0 - Numero letture:13

Voto:
su 0 votanti



LA luce dei tuoi occhi

Che gioia
la luce dei tuoi occhi
illumina ogni giorno la mia vita
che bella la luce dei tuoi occhi
la tua dolcezza accarezza il mio cuore
come un caldo vento che sfiora il viso e
nel vento ho r... (continua)

Norastella Gamba 15/12/2019 - 11:41
commenti 0 - Numero letture:22

Voto:
su 0 votanti



Scusate

Ammala pena
s'è fatto giorno,
quest'anno a Natale
vorrei un bel dono,
un dono speciale
originale
ora vi vado a elencare.
Che ci dia allegria,
canzoni già fatte
dal cielo intonate,
in gra... (continua)

Francesco Cau 15/12/2019 - 11:18
commenti 4 - Numero letture:47

Voto:
su 1 votanti


Pastelli

Per te mischierò colore
in polvere e acqua,
in pastelli variopinti
per dipingere di vita la tua assenza.
Tenue schizzo di grafite,
frammisto ad indaco e violetto,
a ricordare il colore della... (continua)

Alpan . 15/12/2019 - 10:38
commenti 5 - Numero letture:40

Voto:
su 3 votanti


Il cielo ha colore di perle

Il cielo ha colore di perle
sugli alberi aghi di ghiaccio
scintillano,
lo sguardo pietoso diffonde
scolpito dai segni del gelo
la donna accostata ai carrelli.
Silenziò tra fronde di abeti
n... (continua)

mare blu 15/12/2019 - 09:10
commenti 6 - Numero letture:37

Voto:
su 3 votanti


Leggero

Sono passato in questo luogo
come un dolce sospiro di vento
che fastidio non ha procurato,
di cui il tocco non verrà ricordato.... (continua)

Alessandro Antonelli 15/12/2019 - 09:02
commenti 1 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti


Haiku2

La neve intorno
il tempo sta in silenzio -
Lampi di luna


Mf... (continua)


Michele Facchini 15/12/2019 - 07:44
commenti 3 - Numero letture:30

Voto:
su 2 votanti


Dicembre

Dicembre
e la notte offre serena
la Luna.
E tutto intorno osano
le impacciate e fredde
azzurre ballerine
Le stelle.
Meraviglia lontana
sopra
la stretta via.
Ancor più su
degli alti fuma... (continua)

Piccolo Fiore 15/12/2019 - 06:23
commenti 4 - Numero letture:34

Voto:
su 3 votanti



Ho i capelli tanto corti…

Ho stretto un patto con la morte. Lei viene quando ne ha voglia con delle richieste quanto meno bizzarre che io non devo fare altro che assecondare. Qual è la mia parte in questo accordo bislacco?
Ho i capelli tanto corti… e il cancro.
La prima volta che è venuta a trovarmi, da oltre il crinale avevo deciso di scendere in paese per far scorta di cibo e bevande. A ripensarci, con la mia andatura ... (continua)

Mirko D. Mastro(Poeta) 14/12/2019 - 21:22
commenti 1 - Numero letture:19

Voto:
su 1 votanti


Avvento

Per noi credenti
la Grande Promessa
che si porta a compimento.
Per chi non crede,
solo un bell’evento.
Giacche rosse,
barbe bianche,
luci, colori,
nenie, canti
e la bontà
esaltata
come gran... (continua)

Ivana Piazza 14/12/2019 - 19:21
commenti 1 - Numero letture:17

Voto:
su 1 votanti



Mi penso pensar-ci.

Malati l’un’ dell’altra di questo Amore strano
usiamo in lontananza parole come cura,
sciogliendoci le voci nel tempo e nello spazio.

<Se fossimo diversi, vicini o meglio dentro,
senza quelle... (continua)


Leo Pardiss 14/12/2019 - 18:07
commenti 5 - Numero letture:56

Voto:
su 3 votanti


HAIKU S

quadro d'autore-
tra i colori d'autunno
la prima neve... (continua)

Antonio Girardi 14/12/2019 - 17:56
commenti 8 - Numero letture:60

Voto:
su 4 votanti


ANTICHI CAVALIERI SOSTANO

Nel borgo del duemila tutto tace.
Antichi Cavalieri sostan fieri;
attendono quel freddo locandiere
che schiuda l’uscio fresco di vernice
all'aria netta di leggenda eterna
perché si posi in ritrov... (continua)

Aurelio Zucchi 14/12/2019 - 17:42
commenti 1 - Numero letture:29

Voto:
su 1 votanti



Se sarai amore puro, il tuo se...

Se sarai amore puro, il tuo sentimento sarà imperituro.... (continua)

Paolo Ciraolo 14/12/2019 - 15:30
commenti 2 - Numero letture:23

Voto:
su 1 votanti


Per sempre tua

Una parola che risuona stonata
Una parola che non vuole ricordare
ma teme il rischio di svanire

Non voglio udirla
ma voglio urlarla

Cosi al cospetto di una silenziosa luna
risuona l’addio... (continua)


Saranna Zappo 14/12/2019 - 15:00
commenti 1 - Numero letture:28

Voto:
su 0 votanti



I MIEI RAMI

E come il vento che non mette radici,
solo il volar delle foglie sento mio.
Nulla mi appartiene, se non le braccia
che attendono sempre, che torni il sereno.

E come la più bella frase di un libr... (continua)


Antonella Cimaglia 14/12/2019 - 14:12
commenti 3 - Numero letture:46

Voto:
su 2 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Il distacco

Due piccoli occhi
con sguardo disarmante
curiosi di un mondo affascinante .
Una madre che s’incanta e confonde
il cuore con spalle vagabonde.
Corri fanciulla non ti fermare
cerca la vita nel te... (continua)

Saranna Zappo 29/11/2019 - 09:33
commenti 2 - Numero letture:111

Voto:
su 2 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Di sole e di silenzio

Il letto, posto al centro della stanza, suddivideva in porzioni statiche e uguali anche le loro vite. Giulia, ritta e costante. Saro, vivo e trepidante. La notte del sogno di cui narro, la luna si strofinava gli occhi e le stelle guardavano Morfeo entrare a piccoli e morbidi passi nella mente di Saro. Dal lato destro della camera si alzava una luce fioca, proveniente dalla lampada ad olio che doveva far leggere le parole del libro. Un vecchio libro sulle dinamiche della vita, uno di quei mattoncini che Giulia adorava tenersi stretto al petto anche quando si addormentava. Saro non dormiva facilmente e le paure del giorno, le paure del non farcela, lo assillavano ben presto quando intravedeva le coperte e il fine luce. Non prendeva alcuna tisana, nessun sonnifero, preferiva aspettare che il sonno lo avvolgesse, a qualsiasi ora, tanto, diceva, “non ho fretta”. Giulia invece, quasi lontana dal suo uomo, sorrideva e si pacava l’animo scrutando fuori dalla finestra gli alberi delicati, che a... (continua)

Vincenzo Furfaro 03/11/2019 - 20:03
commenti 3 - Numero letture:79

Voto:
su 2 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Walter e Laura

E’ sempre tempo di cominciare

Era una mattina tranquilla e la città era ancora avvolta nel buio, infilata a letto. Bastava alzarsi e sporgersi dalla finestra per sapere che questo era il primo giorno di libertà e di vita. Era ancora buio e faceva freddo. Walter si svegliò per lo squillare del telefono… guardò l’ora…”
1
oh no! sospirò con la voce assonnata già le sette devo stare alle otto allo studio senza ciabatte e con i pantaloni del pigiama che gli scendevano lasciando scoperte parte delle natiche ,a dorso nudo si avviò verso la doccia ,io lo guardai allontanarsi un brivido mi percorse la schiena, era bello il mio uomo.
Finalmente potevo dire il mio uomo ,era stata una notte bellissima lui, dolcissimo e pieno di passione, mi ero rannicchiata nelle sue braccia io ero entrata dentro di lui, nel suo petto, ci eravamo sentiti come in un unica bolla, unica entità una felicità tanto intensa da non saperla esprimere .Io finalmente libera ero al sicuro, con la mente andai ... (continua)


angela farano 24/11/2019 - 10:16
commenti 0 - Numero letture:88

Voto:
su 1 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -