BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

PUBBLICAZIONE DELLE OPERE

Gli autori che contribuiscono al sostegno del sito con il versamento minimo di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Tale beneficio ha durata annuale per cui dura 12 mesi dalla data del versamento effettuato.
Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni per gli autori che non contribuiscono.

Incontro autori
Per aderire alla proposta di alcuni autori facciamo un sondaggio per un incontro dopo le ferie (weekend in Toscana in località facilmente raggiungibile). Noleggio sala a carico del sito. Si possono portare propri familiari. Al fine di stabilire la fattibilità dell’incontro si prega comunicare il proprio interesse di massima con mail a redazione@oggiscrivo.it. Se raggiungeremo un minimo di partecipanti concorderemo data e location.
Antologia autori poeti 2019
Chi è interessato comunichi con mail a redazione@oggiscrivo.it il proprio nominativo con numero telefonico (uso riservato) per agevolare le comunicazioni via sms o WhatsApp (costo copie 6 euro minimo 2 copie) Ogni autore ha 4 pagine a disposizione. Minimo 30 adesioni.
Pubblicità proprie pubblicazioni
Chi è interessato può scrivere a redazione@oggiscrivo.it. La pubblicità ha un piccolo costo per lo spazio occupato e comparirà nella colonna di destra. Cliccando sull’icona del libro si attiva il collegamento con il sito dell’editore (vedi come esempio libro ORME sulla destra)
Autori sovvenzionatori
Su 2584 autori hanno contribuito finora 47 e più precisamente: Albuccetti, Antonioli, Armata, Azzurra, Baglioni, Bordonaro, Capaldo, Cau, Ciccarelli, Cimino, Delladio, D’Onise, De Marenghi, Deschi, Di Girolamo, Facchini, Faccini, Fiazza, Filippi, Fiore, Giuliani, Marcato, Mastro, Mendez, Menicucci, Mineccia, Narducci, Patacchiola, Pellegrini, Peluso, Piccione, Pignalosa, Poeta A, Portaluppi, Rastelli, Rossi A, Salzano, Scuderi, Silvestri, Sola, Spina, Terraciano, Tomaselli, Tramonto, Zacchella, Zaludova, Zuccarello.

CONCORSI MENSILI POETI E SCRITTORI

Poesie

TEMA DI AGOSTO: “LA NOTTE”. Chi partecipa non inserisca più di una poesia. Al vincitore verrà assegnato in premio un libro di poesie. Per partecipare basta inserire una poesia riguardante il tema "La notte" scegliendo nella tendina la categoria “La notte concorso".
Poesia vincitrice di luglio su LA LUNA: Bianca sul cielo di Alessia Torres

haiku

Chi partecipa al concorso può inserire al massimo tre composizioni. Per farlo deve scegliere nella tendina la voce “Haiku concorso agosto” ed inserire l’opera. Gli amanti di questo genere non sono molti e per non ritrovarci a premiare gli stessi abbiamo sospeso da luglio, visto anche il periodo feriale, l’assegnazione del libro, salvo a riprenderla in futuro. Il vincitore e gli altri autori dei migliori Haiku potranno richiedere l’attestato.
L'haiku vincente per il mese di luglio è l'haiku n. 11 (dal sole a picco...) di Paola Salzano.

Scritture creative

Per il mese di agosto 2019 il tema è il seguente: LA RIVELAZIONE - “In un attimo capì…”. Il protagonista ha una rivelazione, arriva a comprendere ciò che prima gli era oscuro. Questo sarà positivo, negativo o ambiguo? Scrivete un racconto in cui nel bel mezzo della vicenda ci sia una rivelazione. Visto il periodo di ferie sospendiamo il concorso con assegnazione del libro per carenza di partecipanti. Gli autori menzionati tra le scritture premiate del mese potranno richiedere l'attestato.

PUBBLICAZIONE

Gli autori che contribuiscono per le spese del sito con il versamento minimo annuale di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Il sito è gratuito con la presentazione di un'opera ogni 5 giorni. .

Il sistema ha due obiettivi precisi: evitare che qualche autore pubblichi opere senza il rispetto dei tempi previsti e premiare l’apporto economico degli autori che sostengono il sito attraverso le contribuzioni.
Non cerchiamo di certo fondi con finalità lucrative ma per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro). Non è nel nostro stile insistere su tale punto per cui non rivolgeremo altri appelli visto che situazione ed obiettivi sono ora noti a tutti. Abbiamo preso comunque atto che sono molto pochi gli autori che hanno finora aderito.

CONTRIBUZIONI

La contribuzione minima è di 15,00 euro che può avvenire secondo le seguenti modalità opzionali:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 4149 8935 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). E' l'operazione meno onerosa perchè si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale (costa 1 euro) oppure presso qualsiasi ricevitoria (costo 2 euro). SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it PERCHE' DALL'ESTRATTO CONTO non ricaviamo il nome del versante,
OPPURE
- bonifico nel conto intestato a Martini Adriano IBAN IWBANK: IT67V 0308 301605 0000 0001 5662 che già funziona come conto del sito, sia per gli introiti che per i pagamenti. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi ma è più caro nelle ricevitorie on line. Il bonifico presso la propria banca costa in relazione alle condizioni pattuite. Abbiamo sempre la visibilità di chi effettua il pagamento per cui non occorrono in questo caso ricevute (le segnalazioni sono facoltative).

COMMENTI

Raccomandiamo di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.

Critiche a livello pubblico non devono essere fatte per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

Le migliori opere del mese di LUGLIO 2019 sono risultate le seguenti.

POESIE (elencazione casuale)

Se il mio vivere... di Emmanuele Marchese
Il primo amore di Egidio Mazzuoli
Una tunica bianca di Meganino Meganino
Vita ordinaria di Ida Deschi
Vivere nel vuoto di Giovanni Chianese

RACCONTI (elencazione casuale)

Frenetica estate 2019 di Salvatore Rastelli
La cuccagna svedese di Francesco Andrea Maiello
Vorrei sapere cosa si prova di Alessandro Pellei

SCRITTURE CREATIVE. (elencazione casuale)

Amnesia / Risveglio di Margherita Pisano
Sul filo corre la voce dell’amore di Grazia Giuliani
Milano sotto il paltò di Mirko (Mastro Poeta)

AFORISMI (elencazione casuale)

Sotto un cielo di stelle…. di Paolo Ciraolo
I miracoli esistono…. di Elisa de Angelis
L’abbraccio di una mamma … di Massimo Tovagli
Nel bagliore di una stella … di Michaela Patricie Zaludova

ATTESTATI
A coloro che lo richiedano, e questo vale sia per le poesie che per i racconti, scritture e aforismi, spediremo un ATTESTATO del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.
Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori in senso assoluto perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati negli ultimi mesi.

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE
Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE
Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO
Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Nello sguardo della notte

E' donna la notte,
nel declivio della collina
sdrucciola carezze
sulle ceneri dei boschi
dopo il fuoco abbandonati
raffrescando le acque
ai piccoli caprioli,
rimbocca il buio
alle coperte di s... (continua)

Grazia Giuliani 23/08/2019 - 15:23
commenti 0 - Numero letture:1

Voto:
su 0 votanti



Prelude

Ti desidero come qualcosa che va via,
e più si allontana più prende forma.
E ho percorso al buio le tue forme
…ogni volta perdendomi un po’.
E poi mi piace stupirti,
perché se ti lascio a bocca... (continua)

Mirko (MastroPoeta) 23/08/2019 - 11:16
commenti 3 - Numero letture:30

Voto:
su 1 votanti


Il dolore che non vinco

Il dolore
Nelle mie viscere
È corrosivo
Sapesse la mia mente
Smettere di
Patire... (continua)

.vertigo. l 23/08/2019 - 09:30
commenti 1 - Numero letture:20

Voto:
su 1 votanti


Chimere

Respiro ancora un alito di vita
la sensazione è che tutto è andato
che tutta la mia storia sia finita
che tutto è li stipato nel passato

è come un freddo che rabbrividisce
quello che provo dent... (continua)


andrea sergi 23/08/2019 - 08:11
commenti 0 - Numero letture:7

Voto:
su 0 votanti



Amore

Aggrappato alle illusioni
ho superato
le mie cime impervie

ho attraversato
i miei deserti
sterminati e difficili

dirupi
così profondi
da sembrare senza fine.

Stretto alle fantasie... (continua)


Dario Menicucci 22/08/2019 - 22:58
commenti 2 - Numero letture:75

Voto:
su 2 votanti


La Piscina sulla Collina

LA PISCINA SULLA COLLINA

Cosa si cela nelle acque limpide
della piscina
sulla collina gialla?
Corpi femminili che si immergono,
acqua in movimento
onde d’illusione, immaginate,
reali..
Occh... (continua)


Luca Fiazza 22/08/2019 - 22:54
commenti 0 - Numero letture:5

Voto:
su 0 votanti


Un uomo era disteso

C'è qualche problema Benedetta. Perchè me lo chiedi? Cosi, tanto per sapere. Sai ultimamente ti vedo un pò strana. Ma senti chi parla, proprio tu, che fai impazzire. Vabbè, disse Serena: smettiamo di litigare tanto non ci guadagnamo niente. Veramente brava, complimenti sorellina. Sarà meglio che vada, ora. Si avviò verso la porta attraversando un lunghissimo corridoio pieno di quadri. Entrambe ama... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 22/08/2019 - 21:52
commenti 0 - Numero letture:5

Voto:
su 0 votanti


Il coraggio di guardarsi dentr...

Il coraggio di guardarsi dentro,
di ascoltarsi,
di contraddirsi,
di accettare il mistero che ci osserva,
celandosi dietro ad un "Perchè?".... (continua)

Vincenzo Calaminici 22/08/2019 - 19:43
commenti 0 - Numero letture:12

Voto:
su 0 votanti


In quella notte

La testa sua appoggiata sul mio cuscino,
l'acuto suo profondo respiro io udivo.
Cercava in me l'ardente fuoco acceso.
Lambiva il labbro mio e il mio risveglio.
La fiamma dentro me bruciava.
Come ... (continua)

Salvatore Rastelli 22/08/2019 - 19:20
commenti 3 - Numero letture:33

Voto:
su 0 votanti


La folla

Gente
Gente ovunque
Chi grida
Chi ti spinge
Chi saluta
E chi corre tra la folla
Chi vorrebbe essere a casa
E chi invece ci sta bene
Così
Tra la folla
Tra mille voci
Che non ti lasciano... (continua)

arianna lipani 22/08/2019 - 19:20
commenti 0 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti


Insonne

Abbracciata al cuscino
in questa notte afosa
combatto coi ricordi
che non mi danno tregua.
Si accalcano,
mi attorniano
e al ritmo di una musica
che giunge da lontano
scacciano, martell... (continua)

Marilla Tramonto 22/08/2019 - 17:24
commenti 7 - Numero letture:72

Voto:
su 2 votanti


Il tempo e le Rose

Se guardo oggi,
dopo tanto tempo,
le Rose... non so.
Ma, non riesco
ad odiarle.
C'è qualcosa
nel loro fiorire,
qualcosa di te.
Non so se il tempo
cancella il dolore
o solo, non lo fa
s... (continua)

Loris Marcato 22/08/2019 - 17:18
commenti 2 - Numero letture:28

Voto:
su 1 votanti



Addio rondini

Or affidati al vento e all'oblio
i vostri girotondi e voli
or triste mi appare il cielo.
Ah, se ricordo com'era bello
pur anche visto da uno spicchio
tra stretti vicoli con voi a colorarlo
... (continua)

Graziella Silvestri 22/08/2019 - 14:50
commenti 7 - Numero letture:64

Voto:
su 3 votanti



LA FRAGILE FOLLIA

In noi è la visione dell’essere
la follia….
Le fragili ragioni del cuore
un mondo perduto in silenzi
in lacrime nell’indifferenza.
La pazzia piena d’umanità
che ci riconosce in deserti
e ci sal... (continua)

mirella narducci 22/08/2019 - 14:13
commenti 6 - Numero letture:48

Voto:
su 4 votanti



Asia

Quelle giornate al mare
Dove il sole sta a guardare.
Sempre sorridente
Incurante della gente.
Il tuo trasportante
piacente ansare,
e le forme
parlano con la danza
e gridano il piacere
di ... (continua)

Francesco Cau 22/08/2019 - 13:56
commenti 1 - Numero letture:36

Voto:
su 0 votanti


NON PUOI

Non puoi infrangere
come un battito di ciglia
il vetro di questo specchio
ed incrinare il riflesso
dei nostri destini ineluttabili
raccolti ai margini delle strade
vecchi puzzle
ricomposti so... (continua)

Antonio Girardi 22/08/2019 - 12:51
commenti 5 - Numero letture:83

Voto:
su 3 votanti


Notti calde d'estate

E so di non averle mai avute
Anche quando gonfie di tenebre
E calde, mi si stringevano intorno
Anche quando scendevano
A salutarmi le stelle
E le orse facevan bella mostra.
Anche quando restavo ... (continua)

Atrebor Atrebor 22/08/2019 - 12:36
commenti 3 - Numero letture:38

Voto:
su 1 votanti


Sera su Poliscia

Lento s’ammuta
il murmure marino,
mentre il sole
arrossa la scogliera
e al cuore rivela
un palpito antico.... (continua)

Maurizio Cortese 22/08/2019 - 11:53
commenti 0 - Numero letture:16

Voto:
su 1 votanti


Corre invano la mia voce

Corre invano la mia voce,
-nitrito a galoppo frenato -
appresso al giorno veloce
che brucia il mio contralto!

Scrive suoi corsi la natura
-non mi è dato da imparare-
e la notte mi mette paura,... (continua)


Riccardo Piunti 22/08/2019 - 10:52
commenti 0 - Numero letture:14

Voto:
su 0 votanti


Divenire rugiada

Adagio sull'erba di questo smeraldino prato
il mio peso or leggero
ch'ormai il mio corpo, di vita stremato,
è soltanto un pensiero aggraziato
di intrecci di vento
che ogni tanto,
qua e là,
... (continua)

Michele Facchini 21/08/2019 - 21:08
commenti 1 - Numero letture:47

Voto:
su 1 votanti


A MIO PADRE

Mi sforzo di parlare
la lingua dei poeti,
sperando che tu la possa
sentire.
Memorie si accalcano,
il cervello implode mentre
il cuore
piange lacrime amare.
La nera signora
decise che l’... (continua)

Poeta Errante 21/08/2019 - 20:48
commenti 3 - Numero letture:42

Voto:
su 2 votanti


La vita e la nuvola La vita...

La vita e la nuvola

La vita è una nuvola che passa davanti alla tua luce.
Le nuvole hanno mille forme e colori e cambiano aspetto continuamente ma il cielo è sempre lì, ove esse ritornano, perdend... (continua)


maria clara 21/08/2019 - 15:25
commenti 2 - Numero letture:34

Voto:
su 2 votanti



NONNA LUCIA

Mostrava di sé
lo sguardo severo
per gesti decisi
a fissare nel cuore
l’antica saggezza
di un popolo austero,
aduso a percorsi d’onore.
Ovunque abbia avuto dimora,
a Corleto, Afragola...
or ... (continua)

Ernesto D'Onise 21/08/2019 - 15:13
commenti 4 - Numero letture:70

Voto:
su 3 votanti


Bolle...

Le bugie mi paion bolle di sapone:
durano il tempo di un respiro.
Quando si gonfiano
e baldanzose volano verso l'alto,
sembra che vogliano andare chissà dove.
Hanno l'ambizione del cristallo,... (continua)

Giovanna Balsamo 21/08/2019 - 15:04
commenti 1 - Numero letture:24

Voto:
su 1 votanti



ODE AL BIKINI

Pelle bianca
leggera nel bikini
specchia l’estate
al getto della sua visione.
Tutt’intorno d’azzurro
si è striato il mare
nel grido lontano
l’orizzonte oscilla;
giochi alle onde
corpi sulle c... (continua)

GiuliaRebecca Parma 21/08/2019 - 11:49
commenti 5 - Numero letture:108

Voto:
su 4 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Se il mio vivere...

Se il mio vivere
dovesse diventare
una nuova luce pervasa
da un’ombra antica
inamovibile
su una via mai battuta
dall’intento umano
mi inoltrerei
con gioia nel percorso
e semmai provassi
stan... (continua)

Emmanuele Marchese 18/07/2019 - 17:53
commenti 5 - Numero letture:170

Voto:
su 5 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Frenetica estate 2019

Finalmente estate.

Spiagge folte di ombrelloni e bagnanti. Tutti al mare in un continuo viavai senza accorgersi di una assurda frenesia.

Ma non tutti andiamo al mare. Io mia moglie e le bambine
quest’anno andremo in montagna.

Dirigendomi verso casa incontro un mio coetaneo. Neanche il tempo di salutarci, costui tutto frenetico: “Scusa Sergio, vado di fretta, non voglio perdere l’aereo. “

Finalmente arrivo a casa aspettato da mia moglie: “Sergio, ho appena chiuso le valige. Tu vai a prendere le bambine da mia sorella.”

Nel frattempo in una agenzia di Belluno prenoto due camere
nel Nevegal e cosi finalmente malgrado tutto
freneticamente estate.... (continua)


Salvatore Rastelli 08/07/2019 - 19:58
commenti 6 - Numero letture:133

Voto:
su 6 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Amnesia/Risveglio

Il sonno vegliava il suo volto nella dolcezza del mattino quando ancora il sole si nascondeva dietro pallide colline ai piedi del mare.
Con leggere onde mormorava melodie di pace e lentamente si apriva al nuovo giorno per incontrare la luce del sole in un'alba appena sorta.
Si rigirò nelle lenzuola colorate come il suo cuore, ancora addormentata si stiracchiò le gambe racchiuse in un abbraccio confuso e naturale come la posizione fetale.

Lei era il silenzio deciso di una donna che amava la vita e il sole anche quando il tutto sfrontatamente prendeva una piega diversa sotto lenzuola gonfiate dal vento o nella brezza di un mare in tormento.
Aprii gli occhi e rigiro lo sguardo per scoprire quel raggio di sole che filtrava dalla finestra socchiusa.

- Non riconosceva niente di quel posto, guardava sorpresa l'armadio celeste come il cielo terso, ma scopriva di non sapere nulla di quel che vedeva.
Il suo cuore batteva all'impazzata dentro il suo petto e la paura inizio a possederla ... (continua)


Margherita Pisano 25/07/2019 - 12:42
commenti 5 - Numero letture:200

Voto:
su 2 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -