BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

Non è nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito ma vogliamo soltanto ricordare che a gran parte degli autori che ci hanno sostenuto lo scorso anno avendo come contropartita una maggior possibilità di pubblicazione delle opere scade in questo mese l'annualità del contributo . Se altri nuovi autori vorranno sostenerci con un modesto contributo saremo loro grati.

Antologia scrittori e poeti 2021: per mantenere la tradizione è nostro intendimento allestire quest’anno l’antologia degli scrittori (racconti e scritture creative) e dei poeti. Ogni scrittore avrà a disposizione da 4 a 10 pagine mentre i poeti un massimo di 4 facciate. Ciascun autore non può contemporaneamente essere presente come scrittore e poeta. Per realizzare l’iniziativa ci necessita poter contare su almeno 23 partecipanti. Il costo è di 6 euro a copia e si deve acquistare un minimo di due copie per 12 euro (nel prezzo sono comprese le spese di allestimento e di spedizione). Chi è interessato deve comunicare il suo interesse precisando il numero di copie e l’indirizzo via mail a redazione@oggiscrivo.it oppure tramite messaggistica alla redazione.

CESSIONE DEL SITO

Informiamo che il titolare del sito ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi è interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

PUBBLICITÀ SUL SITO

Si è reso disponibile lo spazio pubblicitario occupato dalla casa editrice Kimerik. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altre ditte interessate lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

PUBBLICAZIONE DELLE OPERE

Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni per gli autori che non contribuiscono. Quelli che invece contribuiscono al sostegno del sito con il versamento minimo di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Tale beneficio ha durata annuale per cui dura 12 mesi dalla data del versamento effettuato.
Con l’occasione, si ricorda a quegli autori che hanno contribuito, che al 31 dicembre è venuto a scadenza il contributo annuale per usufruire del beneficio dei 2 giorni ed il sistema ha eliminato in automatico tale beneficio. Chi intende rinnovarlo può farlo con le modalità ricordate alla voce “Contribuzioni”.

COMUNICATO

Si avvisano gli autori che la redazione presterà maggior attenzione agli errori ed alla qualità delle opere. Nello stesso tempo si invita chi commenta a non soffermarsi sui piccoli refusi e ad evitare sterili polemiche.

CONCORSI MENSILI POETI E SCRITTORI

Poesie

POESIA A TEMA
Tema di APRILE 2021: I COLORI DELL'ANIMA (considerazioni poetiche, fatti, avvenimenti, rapporti sentimentali od altro)
Relativamente al tema di MARZO è risultata vincitrice Maria Luisa Bandiera con "Quando l'amore è amore"

MIGLIORE POESIA TRA QUELLE SELEZIONATE : Tra le poesie selezionate dalla redazione e valutate dalla giura (non rientranti tra quelle a tema)viene assegnato un libro premio. La giuria ha votato come miglior poesia di MARZO "Un istante" di Barbara Tascone"

HAIKU Chi partecipa al concorso può inserire al massimo tre composizioni. Per farlo deve scegliere nella tendina la voce “Haiku concorso gennaio” ed inserire l’opera. Il vincitore e gli altri autori dei migliori Haiku potranno richiedere l’attestato. L'haiku vincente per il mese di marzo è Haiku 23 Lacrime e neve...di Giovanni Pignalosa

SCRITTURE CREATIVE : Per il mese di APRILE 2021 il tema delle scritture creative sarà il seguente: ACCETTA LE STAGIONI DELLA VITA (L'AMORE HA UNA STAGIONE PREFERITA?) scrivi un racconto sviluppando tue libere considerazioni, fatti, avvenimenti od altro.

CONTRIBUZIONI

Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.

NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE IL NOME DELL'AUTORE.

COMMENTI

Critiche a livello pubblico non devono essere fatte per non ferire l’interessato. Ribadiamo che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DI MARZO

POESIE (elencazione casuale)

Tutti i poeti di Afrodite T.
Un istante di Barbara Tascone
Tracce di Anna Rossi
Senza motivo di Anna Maria Foglia
La valigia di Ante Torrente

RACCONTI (elencazione casuale)

Attrai ciò che senti di Federica Colarossi
Ladro di anime di Massimiliano Casula
Liòsàlfar di Gianni Mirra
Invito alla memoria dell’amore perduto di B. Gais

SCRITTURE CREATIVE (elencazione casuale)

Pizza a domicilio di Anna Maria Foglia
Diciannove anni fa di Mirko D. Mastro (Poeta)
Teoria 80 di Paolo Ciraolo

AFORISMI (elencazione casuale)

Se c’è una cosa…di Fabrizio Coccia
C’ero… di Pisano Margherita
Non ci sono momenti…di A. Crispino
Passo dopo passo di Mariaraffaella Cascone

ATTESTATI: A coloro che lo richiedano, per le varie opere ritenute le migliori del mese, spediremo un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.
Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati negli ultimi mesi (vedi regolamento).

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE
Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE
Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO
Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  Il colore dei ricordi

E poi...
Cosa resta di te
e di voi?
Solo ricordi
in bianco e nero.

E chissà poi perché!
Il mondo,
era già a colori.... (continua)


Loris Marcato 13/04/2021 - 19:38
commenti 0 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti



La crociera

Al tramontar del sole
dalla banchina
salpa la nave sul mar.
La prima stella appare.
Sotto la volta celeste
maestoso il cielo si imporpora.
L'ultimo fischio emana la nave,
prende largo
ed euf... (continua)

Salvatore Rastelli 13/04/2021 - 19:37
commenti 2 - Numero letture:13

Voto:
su 0 votanti


Dimmi quanto mi desideri

Dimmi quanto mi desideri
Vorrei perdermi nei tuoi abbracci
Vorrei inebriarmi del tuo profumo
Vorrei accarezzare
ogni parte del tuo corpo
fino a conoscerlo tutto
Vorrei starti vicina
Rende... (continua)

Beatrice Di Paola 13/04/2021 - 18:52
commenti 0 - Numero letture:7

Voto:
su 0 votanti


Un incontro fatale

Luisa aveva appena finito di lavorare.
Da qualche mese, lavorava in un supermercato, non certo molto vicino casa sua.
La sua cortesia,le faceva guadagnare parecchie simpatie,si trovava bene,tutto sommato.
Stava percorrendo la solita strada di periferia, vicino ad una piccola campagna,erano già le 21:30 e non era piacevole passare da lì.
Sua madre,la aspettava fuori casa, accanto alla porta qua... (continua)

Pina Leotta 13/04/2021 - 18:05
commenti 2 - Numero letture:16

Voto:
su 1 votanti



Nuovi colori simili alla felicità

Stai risvegliando antichi sentimenti,
propensa a stringere amicizia con l’anima,
alle tue prove di gratitudine sta cambiando i colori,
mi rendo conto l’hai resa felice,
si vede chiaro, al vederti ... (continua)

FADDA TONINO 13/04/2021 - 16:32
commenti 2 - Numero letture:32

Voto:
su 2 votanti


Nell'aldilà

Quando vai nell'aldilà
l'anima diventa un'ombra
se ne va da qua
abbandonando il corpo
diventando spirito
forse ritorneremo fanciulli.
Quando verrà la mia ora
sarò felice
perché avrò il ricordo... (continua)

Paolo Perrone 13/04/2021 - 14:57
commenti 0 - Numero letture:16

Voto:
su 0 votanti


LA TERZA GUERRA MONDIALE

Mario scostò un paio di assi e sbirciò fuori.
Oltre la palizzata sbilenca del rifugio, via Soliggia era una riga di asfalto morta, soffocata nella calura di un pomeriggio di un Giugno troppo precoce.
Il vento caldo spazzava il paese, agitando piccoli mulinelli di polvere, e piegava le spighe di grano nei campi fino a stenderle sul terreno, come biondi capelli solcati da un invisibile pettine.
N... (continua)

Paolo Guastone 13/04/2021 - 14:39
commenti 3 - Numero letture:31

Voto:
su 2 votanti


Sorrido

Mi guardo allo specchio
Ripensando a un anno fa
Credevo di essere felice
Mi ero solamente convinta di esserlo
Adesso mi vedo diversa
Più serena
Ora finalmente sorrido davvero... (continua)

Elisa Negri 13/04/2021 - 11:51
commenti 0 - Numero letture:20

Voto:
su 0 votanti


Elisir Di Una Madre

Si addormenta delicatamente
il tuo cuore
sul mio animo emozionato,
e il tuo dolce respiro
si confonde col battito
del candore
della mia sensibilità.
Or sogna dolce angelo gentile,
affinché tra... (continua)

Laura Lapietra 13/04/2021 - 11:32
commenti 0 - Numero letture:27

Voto:
su 0 votanti


La mia dimora

E’nei solchi del carro.
Ha rami e radici nel vento
odora di pioggia.
E’ in cammino,
come me non ha messo foglie.
Appartiene all’indulgenza della sera
sulle colline rivolte al mare.
La mia dimor... (continua)

michele gentile 13/04/2021 - 11:17
commenti 1 - Numero letture:18

Voto:
su 0 votanti


Sorridi, credimi e lasciati andare

In qualsiasi altro mondo
potresti distinguere la differenza
e lasciare che tutto si sciolga
come una candela
accesa
ad un passo e cinque minuti
da quel che nessuno vede,
sorridi come se ... (continua)

fabio bruschi 13/04/2021 - 09:34
commenti 1 - Numero letture:20

Voto:
su 0 votanti



Il messaggero dell'amore

Divina Musa,
mia dolce Poesia,
in tanta armonia
e per la tua melodia,
di Te ormai folle,
non hai più scampo
e in piena pazzia
un dì ti rapirò.
Per morbosa gelosia
Ti occulterò
in una profon... (continua)

Francesco Andrea Maiello 13/04/2021 - 07:19
commenti 2 - Numero letture:50

Voto:
su 2 votanti



Brividi d'Aprile

BRIVIDI D’APRILE

Notte di brina
il termometro scende
fino allo zero.

Gelido il vento
brucia nuovi germogli,
rugiada sui fiori.... (continua)


Maria Luisa Bandiera 13/04/2021 - 07:18
commenti 7 - Numero letture:70

Voto:
su 6 votanti



Invisibile senso

C'è un mondo fuori
che non si vede
a chi occhi non ha.
L'indifferenza sferza
come il vento sabbioso
quando striscia sul volto.
Fa male stare
a guardare
senza aver visto
con il cuore
ch... (continua)

Margherita Pisano 12/04/2021 - 23:27
commenti 8 - Numero letture:95

Voto:
su 7 votanti



I COLORI DELL' ANIMA

Colora le mie gote
un desiderio sfacciato
che torna dal passato
di porpora l’anima tinge.
Di rosa verginale
un giorno si vestiva
pura sognava l’amore
anima candida
ancora non pronta
alle avve... (continua)

mirella narducci 12/04/2021 - 22:59
commenti 4 - Numero letture:45

Voto:
su 3 votanti


Le lacrime più amare sono quel...

Le lacrime più amare sono quelle che devono ancora scendere... (continua)

Carlo Tracco 12/04/2021 - 20:31
commenti 4 - Numero letture:47

Voto:
su 3 votanti


Il tempo è denaro

Quegli attimi, si vivono di battiti,
posti superattici, megagalattici.

La perfezione esiste, ma solo per chi assiste.
Quei secondi che viviamo sono momenti preziosi,
non dobbiamo farci scappare ... (continua)


marika cuomo 12/04/2021 - 19:08
commenti 0 - Numero letture:8

Voto:
su 0 votanti


Gioventù 1968

La nostra ribellione
il nostro cuore
pulsava gioventù
in un petto impavido.
La nostra rabbia
accompagnata
dalla chitarra
di Jimi Hendrix
la colonna sonora
dei Beatles
e Rolling Stones
nell... (continua)

giovanni benvenuto vavassori 12/04/2021 - 18:22
commenti 3 - Numero letture:34

Voto:
su 2 votanti



Se sei onesto e buono, giusto ...

Se sei onesto e buono, giusto e positivo sarai inglobato dal Creato Celeste a prescindere dal colore della tua fede, Cristo si porta nel cuore.... (continua)

Paolo Ciraolo 12/04/2021 - 17:21
commenti 10 - Numero letture:109

Voto:
su 5 votanti



La palla lanciata giocando nel parco…

I parchi sono come i siti letterari, pieni di segreti: sentono le confidenze che si fanno gli amanti, gli amici e le persone che si incontrano sulle panchine. E sentono i bambini che giocano. In nessun altro posto riesci a vedere le fasi della vita assieme in un colpo d’occhio. E le panchine vuote chissà se pensano mai ai baci che sono state costrette solo ad immaginare…
Lui, poeta, è seduto sott... (continua)

Mirko D. Mastro(Poeta) 12/04/2021 - 16:43
commenti 11 - Numero letture:124

Voto:
su 3 votanti


Scendere

Scendere
per l'ultima volta
al mare.
Calpestare, aghi di pino
e scoprire
come
l'aguzzo dolore
era solo
una burla.
Fermarsi
al frenetico insistere
delle cicale
per ritrovare
nell' assorda... (continua)

Piccolo Fiore 12/04/2021 - 13:26
commenti 2 - Numero letture:38

Voto:
su 2 votanti



Un velo sottile

Quasi non vedo
la massa fiorita
esplosione di vita
trattenuta dai rami.

Come un velo sottile
la mia trama di vita
impedisce lo sguardo.

Come uno squarcio
affiora lo sfondo
di un viaggio i... (continua)


Anna Maria Foglia 12/04/2021 - 12:36
commenti 11 - Numero letture:90

Voto:
su 9 votanti


Il contrasto dei colori

Cieli azzurri di mari ed in fiore
corteggiano lo splendore
di uno sguardo innamorato
la brillantezza che emana
profuma lieve come un rintocco di campana
una nota serena si infrange sul selciato è... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 12/04/2021 - 12:32
commenti 2 - Numero letture:24

Voto:
su 2 votanti


Per...sopravvivere

Lascia cadere le note di tristezza
passa il pennello sulla tela bianca
colora d'oro e argento il tempo
celato nel bocciolo
cupo e piangente.
Apri un pezzetto di cielo
librando sogni stellati
f... (continua)

Eugenia Toschi 12/04/2021 - 11:55
commenti 3 - Numero letture:42

Voto:
su 3 votanti


Lingue lunghe

Ho limato lumache limacciose della Lapponia tra lamprede luminescenti e larve di libellule levantine liberate da loschi lanzichenecchi in preda a letale leishmaniosi.
Langue la luna scopre la laguna nella luce lattescente di una lampara agli ioni di litio sulla liquida linea di latitudini lontane.
Ho letto, poi, delle lotte dei lattai lituani per il latte di lama e delle lunghe liti per i liev... (continua)

Ferruccio Frontini 12/04/2021 - 07:37
commenti 1 - Numero letture:31

Voto:
su 0 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Un istante...

Mi sono fermata un istante
nel battito della notte...
i giorni scorrono veloci
trasportati
dai tuoi occhi bagnati.

E' passata una vita intera
e
solo ieri
era apparso
il nostro primo
sorri... (continua)


barbara tascone 27/03/2021 - 13:00
commenti 8 - Numero letture:127

Voto:
su 5 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Invito alla geometria dell'amore perduto.

Dentro me t’invito così puoi osservare come forme geometriche elementari diventano torri di Babele.
Ci ho messo quattro anni per capire che tutto inizia con una linea, sempre. Una piccola serie di tratteggi finemente uniti, ma è una bugia, sono distaccati. Siamo caos.
Ordine senza ritmo. Tuttavia ordine e allora la linea diventa quadrato.
Quattro linee che s’inseguono.
Come ho inseguito quella pittrice per quattro anni.
Per quattro linee.
Oggi, nel vertice finale di un quadrato la incontro e l’invito dentro di me, nel mio appartamento, così può osservare come i colori di un pennello sono in realtà emozioni.
Entra e siede sul divano:
-Ti preparo un caffè?-
-Si grazie-
-Perché mi hai lasciato?- chiedo
-Perché tu sei rosso. Sei un fottuto serafino rosso di sangue. Mi donavi troppa creatività ed io non sapevo gestirla. Con te i miei quadri diventavano meravigliosi, e avevo paura perché mi sentivo inadeguata-.
Ecco come un quadrato prova ad evolversi e diventare cubo. Quattro li... (continua)

Bruno Gais 12/03/2021 - 23:44
commenti 1 - Numero letture:89

Voto:
su 2 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  PIZZA A DOMICILIO

“E’ sabato, cosa fai di bello stasera, Ambra?”
“Mamma, scusa, cosa vuoi che faccia, siamo in zona rossa, non lo sai forse?”
“Certo che lo so, e sono preoccupata per te…sempre a casa…”
“Mamma, non ti devi preoccupare per me, io mi aggiusto. Piuttosto tu, quando vai a fare le commissioni, metti sempre la mascherina ffp2, stai a distanza dagli altri, vai al supermercato solo nel primo pomeriggio quando c’è meno gente…insomma continua a stare attenta.
Comunque stasera mi faccio portare una pizza a casa, poi faccio un paio di telefonate alle amiche, mi guardo la mia serie preferita…insomma tutto a posto.
Un abbraccio fortissimo, mammina, ci sentiamo nei prossimi giorni. Ti voglio bene.”
“Anche io, gioia, tanto tanto.”
Ambra aveva ordinato la pizza presso la rinomata pizzeria S.Lucia, che non conosceva, ma che le aveva suggerito la sua amica Cinzia.
Quando aprì la porta, la prima cosa che notò fu che veniva consegnata in una borsa termica professionale: la pizza, al momento di mangi... (continua)

Anna Maria Foglia 10/03/2021 - 10:21
commenti 8 - Numero letture:129

Voto:
su 5 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2020 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -