Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Siamo a Dicembre...
La palla di vetro...
Ai Margini del Cielo...
Ho rubato i sogni...
Essere in contatto c...
Bocciolo di rosa...
Chapeau!...
El Boxeador...
Alta marea...
Il viale del tramont...
scendiamo insieme...
Il ghiaccio si color...
Occhi intrecciati...
Dal micro al macro c...
Mi manchi...
AMORE PRIGIONIERO...
ZONA DISCO...
L'uomo spirituale,sc...
Dove regna l'amore n...
Come sempre...
La Poetessa che sorr...
Divchyna...
Città sconosciuta...
Il suo amore per ess...
Nostalgie...
Sul moscone del nost...
A volte si misura il...
La carrozza di Gurdj...
Cuor puro...
Nel profondo sonno...
Natale Francescano...
PASSIONE SCINTILLA...
Mirko D. Mastro...
Pel bottaccio...
Ad occhi aperti vivo...
Nessuno é cosí bra...
La Terra che sussurr...
Asceta...
Sangue di Medusa...
Intimo...
RESPIRO...
Non sempre è buio...
Vorrei...
Paolo...
A NATALE...
Cyrano...
QUANDO IL GIORNO MUO...
I colori dell'autunn...
Sguardi d'amore...
STORIE DI GUERR...
Inviando al cielo la...
e, piove......
Attimo...
ERI IL SOLE...
Curvatura....
E' uno di quei giorn...
Montagne russe...
La Pantera...
VORREI...
Il mio compito è pro...
Scampoli...
Un volo in su e qual...
Vuoto Lunare...
L'avvocato di Dio, o...
MALINCONIA...
E POI SI VEDRA’...
Aroma therapy...
Osservando il cielo,...
Il tempo passa...
Tempo di Natale...
SE IO FOSSI...
SOGNI DESIDERI I...
Appeso ad un aquilon...
Attàrdati sulle mie ...
L'oltraggio...
Agnese VISCONTI...
L' amore...
L'imperfezione...
VOLI DI VERSI...
**Tanka**...
Fantastica luna...
Quando la Notte sopr...
Se sei donna...
Da qualche parte...
Il copritavolo nuovo...
Affidai al silenzio...
Elicriso...
Mondi infiniti...
Il fiume splendente...
Fine di un matrimoni...
Coccinella...
Foglie...
Autunno colorato...
In un filo di voce...
IN INGHILTERRA È IL ...
Scusami......
Caramelle...
ILLUSIONE INTRISA ...
Il finto autunno...
Dadi e fortuna....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Questo spazio dove ti tengo

Ho il tuo nome tatuato
nell'incavo generoso dei seni
la spensieratezza del tuo sorriso
sulle mie labbra,
una veduta di Delft, del Sussex
o del Midi nelle mie iridi.


Tu, così puro
idealizzato nella memoria
distillato d'anima
che mi pulsa in musica
dentro ogni cellula del sangue
e coagula come piastrina le tue assenze.


Questo piccolo male
della tua lontananza
è lo stuporoso pegno
per averti amato
-troppo-


Ma non c'è misura nell'amore
non c'è tempo,
non esiste tentennamento
indecisione
remissione al malessere
che procura questa distanza.


E mi ritrovo ancora una volta
supplice di un bacio, che suggelli
questo spazio dove ti tengo
e non vi trovo che meraviglie
-rose avvinte all'astrazione delle tue mani-




Share |


Opera scritta il 30/01/2018 - 11:48
Da Carla Vercelli
Letta n.640 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


da rileggere e assaporare ancora tanto è ben scritta. complimenti Carla 5*

enio2 orsuni 31/01/2018 - 13:58

--------------------------------------

sorry..."resta"

laisa azzurra 30/01/2018 - 21:20

--------------------------------------

Un posto caldo nel cuore... dove si posa chi si ama cosi, intensamente...
Bellissima.
Sai come ti capisco Carla
(grazie di cuore per il tuo commento speciale, davvero speciale) un caro saluto

Margherita Pisano 30/01/2018 - 21:12

--------------------------------------

c'è uno spazio in ognuno di noi
dove solo chi amiamo profondamente
restano anche nell'assenza
splendida

laisa azzurra 30/01/2018 - 20:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?