Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Corre...
IL NIDO DEL CUCULO. ...
Il green pass per vo...
A volte i lungosenna...
PISA...
In fondo, non siamo...
CARO PRESIDENTE...
Prego metta la croce...
NON SEI SOLA...
Riva...
Ancora in Viaggio (s...
l'umile modestia del...
RIVERBERI ( concorso...
Una giornata ventosa...
Ti Raggiungerò...
La vita priva...
Le tue parole saran...
Riflessioni...
HO SENTITO IL TEMPO...
PENSIERI...
Allontanati da quell...
Milano mortificata...
Come acqua al molo...
IL PRESENTE E LA STO...
Ancora in Viaggio (r...
L'alito del vento...
STORIA DI UNA GIORNA...
Gennaio tramonta...
La Stagione...
AMARE...
L'aurora...
FONTE ANTICA...
Il sogno (concorso p...
Coscienza:consapevol...
Ti ammiro e ti rispe...
Abbozzi di meravigli...
L’alba è appesa ad u...
I gatti di Roma...
Se c'è uno spazio vu...
E poi tu...
Un essere magico...
Felice...
Nella brughiera...
Siamo tutti poeti...
VIALE REGINA MARGHER...
Il RICORDO...
Chimera...
NOI E IL SILENZIO...
CON LA CODA DELL'OCC...
Pensieri al buio...
ROSSO...
Non sforzarti...
BATINELLO...
Aritzo...
LA MISERRIMA FINE DI...
#racconti metropolit...
La linea del tuo dit...
Un abbraccio di soli...
La vendetta non serv...
Piove sul bagnato (r...
I due mondi...
chi coltiva l'attesa...
Liberamente...
Anime...
DEDICA A UN P...
Chi fa capire di vol...
L'anima ruggisce...
La caduta degli Dei...
Il sogno (concorso p...
Sogno di mezza pande...
Un sogno per ricorda...
Sul tuo seno......
Il gioco dei dadi, c...
A sinistra del cammi...
HAIKU 7...
Non ti ho saputa tra...
L'unico momento prez...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...
Dobbiamo imparare da...
Amarcord del Cavalie...
Racconto poetico… di...
Specchio...
IRA...
Disagio....
Pensiero...
Pensieri che svolazz...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Corro a ddo te

Mammà 'stasera vengo,
te voglio sta' vicino
pecchè me manche assaje,
...tengo 'a malincunia.


T'arraccumanne astrigneme;
quanne me vide abbraciame,
vieneme 'n contro subbito
...me voglio arrecreà.


Te prego doppe vaseme,
nunn' aspettà 'n istante,
famme 'sta mossa subbito,
primma che ij vaso a te.


Tu pe' tramente pienzame,
mentre corro a ddo te;
suonname a uocchie apierte
comme faccio ij cu te.


Traduzione
Corro da te


Mamma stasera vengo,
ti voglio star vicino
perché mi manchi assai,
...ho la malinconia.


Ti raccomando stringimi;
quando mi vedi abbracciami,
vieni incontro subito
...mi voglio spasimar.


Ti prego dopo baciami,
non aspettar un istante,
fammi sta mossa subito,
prima che bacio te.


Tu u nel frattempo pensami,
mentre corro da te;
sognami ad occhi aperti
come faccio io con te.




Share |


Opera scritta il 11/05/2019 - 13:00
Da Luigi Bellotta
Letta n.559 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bellissime parole, che mentre vengono lette danno felicità, e il superbo dialetto da molto pregio al testo. Bravo

Gabriele Vacca 12/05/2019 - 19:59

--------------------------------------

Molto bella

Teresa Peluso 11/05/2019 - 23:01

--------------------------------------

L' amore di una mamma e per una mamma è unico...molto bella.

Graziella Silvestri 11/05/2019 - 14:50

--------------------------------------

Bellissima

Maria Isabel Mendez 11/05/2019 - 14:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?