Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L’altro viaggio 10/1...
La pizza sopraffina...
Campi desolati...
Lo speretatore dell'...
Labbra...
Dedica ai non presen...
Impressioni...
PASCIUTI TARLI...
Non v'è esistenza pi...
Io, papà e il lago...
La luce nella nebbia...
La lapide di ghiacci...
Appartengo...
SOGNI...
Disegnerò l'amore...
QUANDO...
INNAMORATA...
Haiku 67...
Male oscuro...
Pensiero...
Stelle filanti (O te...
Ipnosi...
PRIVO DI LIBERTA'...
Nel deserto dell'ani...
Lui ti chiama...
A lavè la càp o ciùc...
Morti Inutili...
I RIFLESSI DEL TRAMO...
Mare d'inverno...
ALL'OMBRA DEL GIGANT...
Spirito Ribelle...
Assiomi...
Archivio...
Pensieri e parole d'...
Le poesie...
Ciao MAMMA....
IL PITTORE DI PAROLE...
CARI ESTINTI...
Guardando il cielo...
Pratoline di marzo...
GIOCHI PROIBITI...
Risuona sul campanil...
In cerca d'ispirazio...
Stelle filanti (Benv...
Adagio...
Una notte irlandese...
si, so che lo sei...
Chi sa...
Viviamo di calore um...
Mareggiata Del Cuore...
Fermati...
VITTORIA...
Poesia è......
Composizione n.380...
Sorride...
Piccole grandi felic...
Testimoni preziosi...
Occhi belli...
Immagina...
Io Filosofo Tu Ladra...
il Sole a Mezzanotte...
Il tuo sorriso...
IL CREATIVO...
Diapason...
Ultimo sogno...
Don Gesualdo 2...
LA NATURA SI R...
il guerriero...
LA MARGHERITA...
Il cannocchiale...
Venite...
Stelle filanti (Benè...
Nel profondo dell'an...
L' attimo...
PER LA MIA STRADA...
No...
Il dipinto...
E poi mi dicevi...
I colori del tempo...
VIRTUALITA’ in campa...
Ridammi il sorriso...
parlami ......della ...
Il silenzio è parola...
Abbandonati, ti rico...
Agli innamorati...
Giorni fragranti...
Il canto della notte...
Mamma e Madre...
Stelle filanti (Mand...
Dolce luna...
Mare d'inverno...
UNICITA' UN DON...
Il pizzaro Pasquino...
Irreversibile...
Covid 19 e varianti...
Il pregiudizio stà a...
Ognuno di noi è imme...
Oplà!...
Chissà...
Ed è poesia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



A pensarci bene, la vita non è riempimento di vuoti ma conquista di sempre nuovi spazi interiori lasciando i vuoti al destino che hanno: il niente.



Share |


Aforisma scritto il 26/01/2021 - 09:46
Da Ernesto D’Onise
Letta n.165 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Si, sono d'accordo con te. I vuoti del passato sono un'inutile corsa verso traguardi irraggiungibili. Meglio pensare alla conquista di nuovi orizzonti. Un salutone.

santa scardino 29/01/2021 - 15:30

--------------------------------------

Ci sono dei periodi vuoti forse giusto per avere spazio di nuove attrattive , a volte l'occasione giustamente di guardarsi dentro.Sempre bravo... se mi posso permettere !!5*

Graziella Silvestri 28/01/2021 - 23:20

--------------------------------------

I vuoti sono un percorso che ci sprona a trovare la nostra interiore pienezza...scoperta che non finisce mai (almeno spero!)...
Interessante pensiero.

Grazia Giuliani 26/01/2021 - 21:44

--------------------------------------

Dal mio punto di vista...il vuoto è uno spazio interiore che collima con un sé per ritrovare noi stessi.
Mai una mancanza che va colmata!

Margherita Pisano 26/01/2021 - 21:05

--------------------------------------

A pensarci bene, hai proprio ragione:i vuoti interiori altro non sono che "mancanze" percepite o vissute che, in quanto tali, non potrebbero comunque mai essere colmate. Dunque, risulta molto più utile il cercare di crearsi nuovi spazi, anche perché se il passato non si può cambiare, il futuro invece sì.
Ottimo aforisma!

Afrodite T 26/01/2021 - 19:23

--------------------------------------

"conquista di sempre nuovi spazi interiori" hai proprio ragione Ernesto...una dura conquista,che vale la pena tentare sempre!Complimenti per questo bell'aforisma.

barbara tascone 26/01/2021 - 19:08

--------------------------------------

Un aforisma che ho apprezzato molto, contiene una grande verità: la vita è una conquista continua, chi si limita a riempirne i vuoti prima o poi si renderà conto di non aver vissuto affatto.
Ciao Ernesto

PAOLA SALZANO 26/01/2021 - 15:15

--------------------------------------

Buongiorno Ernesto, un aforisma che si fonde con l'introspezione in maniera molto arguta.
I vuoti? L'importante è che non rappresentiamo... vuoti "a-rrendere", peraltro il destino non è quello molti pensano, io direi di parlare di scelte e per l'appunto di conquiste.
Ad ogni modo la tua è una massima "destinata" a far guardare dentro il lettore e naturalmente un indicare quel "riempire" innanzitutto noi stessi in barba a questo fantomatico destino.
Bravo Ernesto, sempre!

Giuseppe Scilipoti 26/01/2021 - 11:14

--------------------------------------

Apprezzo molto e condivido “la vita come conquista di sempre nuovi spazi interiori”
Buona giornata Ernesto

Anna Maria Foglia 26/01/2021 - 11:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento







Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?