Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...
Senza un cuore...
Tortore...
VIA DALLA MENTE BUI...
L ‘ultima...
Per quanto questo si...
LA ROSA...
Delusa...
Crine al vento...
TERRA STUPRATA...
Recondite speranze...
Un Giorno come un al...
Soffia l'amore...
CAMMINO...
Il sapore delle nuvo...
La Madre dei Poveri...
Cinkuittico...
L'arancione...
Il Potere della Luna...
L'attimo (uno)...
Meridiane astratte...
L'incontro è l'alchi...
Ramingo...
E chiamo poesia una ...
Radici nella roccia...
Caffè...
Nel bosco incantato...
Ti voglio...
Anche allora era mag...
Eri dentro di me......
Cielo...
A te...
HO CONOSCIUTO LEI...
Incontrarsi, perders...
Notte...
Gli anni son trascor...
Forza Italia!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



La saggezza consiste nel non ripetere per la seconda volta un errore commesso ed evidente attribuendo alla libertà umana la licenza di poterlo fare anche poi una terza volta, una quarta e così via. Poichè, tale licenza non esiste nella intelligenza umana.



Share |


Aforisma scritto il 20/04/2021 - 08:07
Da Ernesto D’Onise
Letta n.287 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ciao Santa.
Grazie.

Ernesto D’Onise 24/04/2021 - 20:19

--------------------------------------

Il mio commento è molto semplice: 'Errare humanum est,perseverare autem diabolicum'.Ciao Ernesto.

santa scardino 22/04/2021 - 21:37

--------------------------------------

Ad Maiora, e con strade ben asfaltate,
dunque...

Ernesto D’Onise 22/04/2021 - 21:06

--------------------------------------

Carenze sono buche da coprire, altrimenti il percorso resta … dissestato.
Ma io resto pargolo del mio diletto, non sono professore, posso solo dare la mia impressione.

.. Bowil 22/04/2021 - 21:01

--------------------------------------

comprendano anche loro

Ernesto D’Onise 22/04/2021 - 20:05

--------------------------------------

Se uno come lei mi fa notare un errore (aforisma troppo lungo), io mi correggo. Come avrà notato.
Ma completi l’opera e informi i nostri colleghi affinché comprendono anche loro.
Poi mi farà sapere l’esito del suo impegno a capire la necessità di migliorarsi. Ognuno di noi ha le proprie carenze...le pare?
Dunque, vada per gli aforismi di max 8/10 parole!


Ernesto D’Onise 22/04/2021 - 20:02

--------------------------------------

Se, le si addice, lo si noterà maggiormente nelle prossime puntate. Grazie d’aver compreso che era troppo lungo.

.. Bowil 22/04/2021 - 19:29

--------------------------------------

La servo subito: chi ripete l’errore è sicuramente una testa di cavolo.
Le si addice di più?
Altro?

Ernesto D’Onise 22/04/2021 - 15:01

--------------------------------------

Gesualdo Bufalino, probabilmente direbbe: leggermente lungo: "Un aforisma ben fatto sta tutto in otto parole".

.. Bowil 22/04/2021 - 14:19

--------------------------------------

Appuntamento qui quando vuole.

Ernesto D’Onise 21/04/2021 - 22:02

--------------------------------------

Per il momento lei per me è un bacia pelle.
Mi riservo di dare un giudizio più adeguato allorchè potrò basarmi su qualche lettura in più che la riguardi.
Vuole avere la cortesia di onorarci di qualche pregevole sua scrittura onde poter dedurre la sua magnificenza, caro professore?
Ci risentiamo?

Ernesto D’Onise 21/04/2021 - 21:26

--------------------------------------

Ma lei è così abituato a sputare sentenze e dettare legge? Mi sembra di sì e lo sa fare bene, in quanto a scrivere sono enormi le lacune. Sono un proff. di letteratura in pensione.

Andrea Reggiani 21/04/2021 - 19:49

--------------------------------------

Si, certo, dopo di lei però...

Ernesto D’Onise 21/04/2021 - 15:06

--------------------------------------

Ma lei si è mai guardato? Non è lei che sbaglia più di tutti?

Andrea Reggiani 21/04/2021 - 12:55

--------------------------------------

In effetti Afrodite dici che l’errore può essere positivo se l’autore lo riconosce e non lo ripete?
Si, penso tu voglia dire così!
All’errore c’è rimedio!
Ma come la mettiamo con i testardi che fanno sempre lo stesso errore da cui lava la testa all’asino e perdi acqua e sapone?
Così

O così?
Io direi così...

Ernesto D’Onise 21/04/2021 - 12:11

--------------------------------------

Sono convinta che gli errori facciano parte della natura umana per la complessità del suo agire poiché, proprio scegliendo e valutando di volta in volta il da farsi nelle varie situazioni, tutti noi inevitabilmente, potremmo incorrere in essi.
È anche vero, però, che ogni errore, riconosciuto come tale, può trasformarsi in un grande insegnamento ed opportunità di cambiamento per il futuro.
Dunque, ben vengano gli errori per tutti ed a tutti i livelli!

Afrodite T 21/04/2021 - 11:59

--------------------------------------

André...e certo!!!

Ernesto D’Onise 21/04/2021 - 08:59

--------------------------------------

Errare humanum est...anche più di una volta...bello!

Andrea Reggiani 21/04/2021 - 08:56

--------------------------------------

Che bell’apertura mentale che mi offri Margherita.
Grazie.

Ernesto D’Onise 20/04/2021 - 18:25

--------------------------------------

Quando ti accorgi di aver commesso un errore, fai immediatamente qualcosa per correggerlo. Notalo, ammettilo a te stesso, non ti mettere in croce per aver sbagliato ma nemmeno ignoralo. Pensa al modo migliore per correggerti e per dare una nuova direzione alla situazione. L’errore è il tuo punto di partenza. Tocca a te scegliere dove andare ora e come.
Dalai Lama
Così è per tanti...certo non per tutti!
Ciao Ernesto

Margherita Pisano 20/04/2021 - 18:18

--------------------------------------

La licenza di uccidere; ma certo...
Ma la ottiene l’uomo che non è più un uomo. Per esempio la ottennero tutti gli assassini tedeschi nei campi di concentramento e la vissero come missione di sterminio di una razza! Non si fa neanche con i cani!!!
Io penso che l’uomo sia geneticamente predisposto a correggere gli errori non a rivendicarne la paternità. Dicendo: ma io ho fatto sempre così oppure non so fare di meglio oppure chi sei tu che mi evidenzi l’errore e cose che delineano solo pochezza mentale, purtroppo. Scusate la lungaggine.

Ernesto D’Onise 20/04/2021 - 11:45

--------------------------------------

Caro Giuseppe, si; si dice che ognuno di noi ha il diritto di sbagliare. Ma quante volte uno può sbagliare sullo stesso errore ormai riconosciuto come errore? Una volta, due...ma poi viene il dubbio che chi sbaglia sempre abbia infimo grado di stima di se stesso.
A scuola, per esempio, l’alunno che fa sempre gli stessi errori prende cattivi voti! È ancora così o sto indietro con le informazioni ?
Mamma gatta, quando sposta i suoi gattini da un rifugio non più sicuro, li prende con la bocca sul collo e li trasporta altrove. Mica sbaglia e per errore affonda i denti nelle carni del figlioletto!!! La natura tifa per la vita. Noi uomini invece spesso ci arrendiamo all’errore e ci compriamo anche un blasone da attaccare al petto.

Ernesto D’Onise 20/04/2021 - 11:31

--------------------------------------

Carissimo Ernesto, direi che il tuo aforisma è formulato o comunque esposto saggiamente. Direi che nel corso della nostra esistenza introduciamo più difetti che pregi, ragion per cui gli errori che si ripetano rappresentano una costante universale.
Si dice o non si dice: --- La Storia si ripete --- ???
Una volta avevo letto un articolo intitolato: "il diritto di sbagliare", che rappresenta praticamente l'antitesi di questo aforisma.
Ma sì, se James Bond ha licenza di uccidere, noi invece...
Vabbè, ognuno di noi giustamente e saggiamente segua il proprio corso.
Ciao Ernè, alla prox!!!

Giuseppe Scilipoti 20/04/2021 - 11:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento







Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?