Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
AUTUNNO (doppio acro...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...
Iron883...
Il passato...
IL MONDO RACCONTA Un...
Eppure sembra sempli...
Nato in Settembre...
DUE RAGAZZI...
L’imbecille di turno...
Nonna stand by me...
Sarò solo io a scegl...
In alcuni momenti è ...
Ingrata inettitudine...
Quante volte sono st...
Ulisse...
Brezza...
Sensazioni...
Bruma...
Angoscia...
Così è la vita...
Peccatore...
IMMENSITA'...
mattina presto...
Progetti...
splendore...
Settembre...
L' ANIMA OZIOSA...
spicchi...
Margherita...
UN ATTIMO E FU AMORE...
OASI...
E non esiste espansi...
La fune....
Il sole splende, sol...
Teniamoci stretti...
Addio...
Lupo...
A furia di fare i fu...
Febbre...
A TE...
Sasso e prato...
Immenso mare...
Quando guardo l'oriz...
Poesia......
Tre corse in tram...
Un tanto ingenuo e t...
Sul lungomare della ...
Cavaliere della carr...
Se insegni con passi...
L' odore dell'amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Un tanto ingenuo e tanto puro amore.

Esiste in me-
Tra le troppo voraci
Passioni che distruggono,
Violente, quel che resta
del mio pudore-
un benevolo sentimento
un tanto ingenuo e tanto puro
Amore,
Che con vigore immenso
Combatte la mia natura,
Ben lontana oramai
Dall'innocenza.
Tanta dolcezza
M'ispira questo nuovo
E tanto antico sentimento
Da regalarmi la speranza,
L'amabile illusione
Dell'imminenza di un cambiamento,
Ché tanto bene m'infonde
Che quasi mi pare
Esso possieda il potere
Di rendermi migliore.
E nel mio corpo,
Oramai segnato dalla stanchezza,
Dal tedio, dall'inerzia,
Dalla perversa tendenza
All'ira che mi guasta,
Dalle passioni effimere
E mortali
Nelle quali smarrisco
Ogni moralità,
Affiora, emerge, poi mi eleva
Una bizzarra bellezza.
In essa, mi ritrovo :
L'amore mi porta
Ad una nuova e certamente
Più nobile identità
E subito mi rende
La principessa di una fiaba
Mai scritta,
Ma magicamente reale.
Ed esso mi pulisce,
Mi purifica,
Quasi mi rende adorabile
Agli occhi degli altri,
Regalandomi la tenerezza
E l'amorevolezza degli innamorati.


Share |


Poesia scritta il 12/09/2018 - 18:46
Da Anita La marca
Letta n.70 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Che bella questa poesia!
Tempra di poetessa di livello.
E' splendida. Scrittura di gran livello.
Complimenti. Francesco.

Francesco Mereu 13/09/2018 - 22:16

--------------------------------------

Bella, molto
E molto ben scritta

laisa azzurra 12/09/2018 - 22:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?