Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Sa pattadesa

Il coltello
a vederlo molto bello
quell'acciaio scintillante
ne parlava pure Dante.
Oramai dai tempi dei tempi
In Sardegna come pane per i denti.
Le prestazioni erano tante
quello di Pattada più importante.
Dell’artista del coltello oggi
vi parlo proprio di quello...
a molti fa paura...
ma certi amano la bella rifinitura.
Arte pastorale non era mica male
il pastore e il contadino
lo potevano portare.
In tasca proibito
ma chi lo porta
e amico qui taccio e non dico.
Puoi farne mille usi
persino per scolpire
il legnoso ginepro
cosi viene di bell'aspetto.
Bastone pastorale che
da noi di origini primordiali.
I coltellinai sono tanti
ma ognuno ha i suoi santi.
lame di forme grottesche,
corno e legno.
Forme ancestrali
figure animalesche
per ricordare le nostre foreste
poi mostrare nelle feste.
Per il pane quotidiano
anche Dio tende la mano
se il coltello
con lama damasco
il pane noi tagliamo.


Share |


Poesia scritta il 03/12/2018 - 14:49
Da Francesco Cau
Letta n.55 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


BELLA FRANCESCO HAI SPIEGATO OGNI FORMA

gcr poeta lupo dell'amiata 05/12/2018 - 18:42

--------------------------------------

Bellissima come sempre Francesco

Salvatore Rastelli 04/12/2018 - 09:13

--------------------------------------

Molto bella, complimenti Francesco.

Paolo Perrone 04/12/2018 - 08:24

--------------------------------------

Le armi non penalizzate, dipende dall'uso che se ne fa.Un tema molto particolare per versi belli ed armoniosi

santa scardino 03/12/2018 - 21:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?