Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RAFFICHE...
Haiku 2...
Le parole non dette...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
L'illusione della re...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...
ED IL CUORE IMPARO' ...
VORREI FARE CON TE L...
Il risveglio...
In un battito......
Le cicale di Ulisse...
Le Grida del Prima e...
Sviste temporali...
I CAPPONI DI NONNA G...
Voglio fare con te l...
TRISTEMENTE...
La ragione del cuore...
Haiku 1...
Un Mondo che muore...
Volontà....
Oggi è uno di quei g...
Niente di più...
Alla tua mercé...
Con il vento tra i p...
Le Rose......
Adesso...
prima di te...
Vorrei scrivere...
Canto del pensiero s...
Il figliol prodigo i...
A ritrovar le fate...
Porpora...
Soccorri, soccorri...
il fardello della li...
Elisa...
Modello di donna...
La Torre...
Le luci nella notte...
Bimba latte...
Incontro - testo per...
Bram...
Il libro caro...
La musica è come le ...
Illusioni...
Un cuore...
INSIEME...
Germoglio...
Come rondini...
Nel mio silenzio ci ...
amico mio...
Linea grigia...
In riva al mare...
ULTIMA ESTATE...
Da solo con la luna...
ROSA TRA LE ROSE...
Transustanziazione...
Malinconica...
Non aspettare...
L'ULTIMO BALLO...
Haiku nr. 5...
Ottavio Pratesi...
Briciola...
Uno scatto racchiude...
La perla invisibile...
Risposte...
...in chat...3.- EPI...
Racconto in tre righ...
Haiku A.G....
Risveglio...
Equiparare il presen...
Passo dopo passo...
Io illumino voi, voi...
LA RUVIDA CAREZZA...
Dolce sognarti...
Rifletto...
…annegato nel calama...
Storia...
Una voce nel vento...
Tu sei una montagna ...
Dieci ragazze...
al mio cane...
PARLAMI DEL TEMPO CH...
Baco...
Cronaca di un amore ...
RESURREZIONE...
Il merlo...
Incrociatore Taranto...
Profumi e profumi...
step…work in progres...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Stelle ed io

Le mie risposte galleggiano
in un cielo ricco di stelle.


Ogni piccola stella
sin dal principio
riflette la propria luce
accarezzando il volto
di ciascun attimo vissuto qui giù.


Mi hanno osservato a lungo
ed io,
come uno sciocco,
ho ignorato la loro presenza
tramutando la mia convinzione
in semplice illusione.


Il mio rifiuto
è figlio di un coraggio
sollevato dalla possibilità
di credere in un mondo
non vincolato da stelle
che osservano un essere tondo.
Ho cercato forza
pensando d'esser l'unica stella
inciampata in un'atmosfera differente.


Ma qual è la differenza tra me e loro?


In fondo siam corpi lucenti,
solitari e pensierosi
con una sola capacità.
Emanare luce in piccoli angoli spenti
riempiendo di colore
milioni di sfumature latenti.


Dopo istanti di consapevolezza
ho colto un qualcosa di fondamentale.
In un cielo privo di attrazione
dove ogni elemento fluttua
senza alcun tipo di connessione,
la chiave per accedere
alla mia ragione
risiede nel lontano legame
che vi è tra me
e loro.



Share |


Poesia scritta il 11/03/2019 - 01:37
Da Domenico Urgo
Letta n.79 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Ognuno di noi attinge la propria luce in ciò che crede,io dalla fede in Cristo, tu dalle stelle. Versi che hanno catturato la mia sensibilità. Bravo.

santa scardino 11/03/2019 - 20:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?