Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Parlar d'amore...
QUELLA FACCIA OSCURA...
Forse è solo fortuna...
Un giorno prenderemo...
La casa rosa...
Lontano da questa st...
Maremma...
Notte taciturna...
Che strana la vita: ...
L\'ultima...
Inopportuna...
Con te...
Peso specifico...
ad Anjia P. Ettorova...
Felicità...
...difficile...
Una Guancia...
Haiku...
Io l'anima, io il co...
I migliori possono e...
Crociata culturale (...
Ti ricordi luna?...
Il campanaccio...
Haiku T...
Caterina...
DEAMICISIANA PRIMA :...
I magnifici sette...
Notte bianca a San F...
Fragili...
HAIKU n...
Se il mio vivere......
È necessario riparar...
Inquieto pensiero...
il bisogno di te...
Piombo...
DELIRIO.......
Il Tempo Sottrae...
Vita ordinaria...
MALINCONIA...
Eppure la palla di v...
Una bimba mora deve ...
Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitilli...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



QUEL BISOGNO DI CAMMINARE IN ACQUA.

Sentir la pianta dei
piedi prendere contatto con quella
superficie che ci accoglie, qualunque
essa sia ci fa sentir … di esistere senza
doglie; imprime un massaggio dolce e
ritmato verso il cuore, un totale relax ai
nostri arti e non solo, il sangue fino
la testa fa affluire.


Quel movimento
per sgranchire le dita dei piedi,
può contribuire a rimuovere … anche
quel tessuto cicatrizzato col camminare;
un leggero massaggio alla pianta e ... al
dorso, non è un paradosso; anche per i
neonati è gradita, lo fanno prima di
affrontar la vita.


Incominciai con
l’acqua che mi arriva al polpaccio,
dopo cinque minuti … mi immergo fino a
l’inguine come terapia ... per tutta l'estate
lo faccio; camminando costante per circa
trenta minuti, mi stimola soavemente la
circolazione … tonificando i glutei con
l'addio della cellulite.


Ora lo faccio con la
moglie a braccio, lei … avendo
paura dell'onda … è un vero disastro;
un modo soave nel trovandomi anche
accompagnato dalla serenità del vivere
bene, quel massaggio costante con il
minor peso del corpo sulle nostre
articolazioni.


Quel camminare a
mare bonifica tutto il nostro essere,
si unisce al bisogno per arrivare a quel
benessere; ogni quattro passi, slanciare
prima una gamba e poi l’altra senza fare
sforzi! Piegando il ginocchio al petto in
modo alternato, il corpo viene così
stimolato.


Passeggiare in acqua non
c'è affronto, è l’elemento curativo più
antico di questo mondo; gli arti inferiori
hanno bisogno di cure, quel passeggiare
in acqua sono delle percezione positive;
la circolazione sanguigna … ne trae tanto
beneficio, di quella generosità del mare
tanto amico.



Share |


Poesia scritta il 13/04/2019 - 08:04
Da Gaetano Lentini
Letta n.108 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Argomento originalissimo. Bravo!!

Maria Isabel Mendez 14/04/2019 - 01:12

--------------------------------------

Complimenti

Ernesto D'Onise 13/04/2019 - 15:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?