Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ricordo sempre...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...
Un cretino che crede...
Non chiamatemi poeta...
Quel sogno irreale!...
Timidezza...
Se ti chiedi se farà...
Immagina il mio sile...
Gioconda del cielo...
UN KILLER VENUTO DAL...
Mare...
ETERNO PIACERE......
La poesia...
Lo scrigno...
Sotto un cielo di st...
Passerei la notte a ...
L'incidente...
Il silenzio...
Notte di luna...
cos'è la nostalgia ...
Una rondine...
Sul filo corre la vo...
Haiku 10...
Les artistes...
Tormento...
Romantica Luna...
Milano sotto il palt...
Timida luna...
LA MIA VITA SE...
è la luna sulla duna...
Verde...
Ring...
Per sempre...
Il nastro della mia ...
Essere e avere...
LA STRADA DELLA LUNA...
Sappi che...
Battaglia...
un poeta per te...
Se potrà aiutare (a ...
HAIKU m...
Certe aspettative, a...
fluire il Portale...
PER I TUOI VENT'ANNI...
Sulla dinastia dei l...
Di me bambina...
Anche se triste...
QUEGLI OCCHI TUOI...
Nostra compagna...
Rifugio d'amore...
La sepoltura...
La sensualità del su...
IL RISVEGLIO...
Ritagli...
Sensazioni....
L'abbraccio di una m...
LA GENTE NON TI ASCO...
L'amore mi salverà...
Bianca sul Cielo......
All'improvviso2...
GLI INVINCIBILI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Haiku 4

Plasma il vento
le dune del deserto-
Oasi pura


Share |


Poesia scritta il 19/04/2019 - 09:03
Da Graziella Silvestri
Letta n.266 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Poiché io di haiku ne so poco, vado direttamente all'emozione che ne ho percepito. Bellissima immagine di contrasto tra il vento che tutto muove e la pace dell'oasi in opposizione! Brava. Buona Pasqua!

santa scardino 20/04/2019 - 15:05

--------------------------------------

Grazie e Buona Pasqua anche a te!!!

Maria Isabel Mendez 19/04/2019 - 16:27

--------------------------------------

Ringrazio chi ha commentato e apprezzato malgrado l'inconveniente creatosi ..la mia linea Oasi pace vita anche in tema con la Santa Pasqua è ' senz'altro un componimento breve che
non porta a un Haiku .. accetto le critiche anche per crescere.e ringrazio.Grazie, con l' occasione vi auguro Buona Pasqua.

Graziella Silvestri 19/04/2019 - 15:39

--------------------------------------

Puó essere come dici tu, ma il vento nel deserto, quello forte che plasma le dune, c’è in estate. In ogni caso, onde evitare polemiche, la nostra comune amica potrebbe chiamare il suo componimento “Breve” così andrebbe tutto a posto? Una linea comune dobbiamo pur trovarla!!!

Ernesto D'Onise 19/04/2019 - 15:10

--------------------------------------

Bellissimo pensiero

Francesco Cau 19/04/2019 - 14:59

--------------------------------------

Un pensiero bello ed eloquente, abbraccia
diverse interpretazioni. Brava!
Ciao, Buona Pasqua!

mare blu 19/04/2019 - 14:58

--------------------------------------

Penso Ernesto in tutti mesi dell'anno per cui posso affermare senza dubbio che non c'è il kigo perché non c'è nessun riferimento ad una stagione.ma senza dubbio affermo che i versi sono molto belli.

Antonio Girardi 19/04/2019 - 14:56

--------------------------------------

Molto bello e originalissimo

Maria Isabel Mendez 19/04/2019 - 14:29

--------------------------------------

amica

Ernesto D'Onise 19/04/2019 - 14:10

--------------------------------------

Avendo scritto un commento in cui definivo perfetto l’haiku della comune mica Graziella, mi copre l’obbligo di chiarire da dove è scaturito il mio giudizio: 1. Dalla lettura dei primi righi delle avvertenze sugli haiku a firma della redazione; 2. Dalla domanda che segue, che mi son fatto prima di decidere e che vi prego di farvi a vostra volta: ma in quale stagione dell’anno il vento plasma la sabbia? Non vi basta sapere la risposta per decidere che il presente è un haiku?

Ernesto D'Onise 19/04/2019 - 14:09

--------------------------------------

In poche righe una grande intensità che giunge immediatamente!

Ilaria Romiti 19/04/2019 - 12:11

--------------------------------------

Capaldo ha ragione.Per definirlo uno haiku deve avere il kigo ma ciò non toglie la bellezza dei versi e tutto ciò che suscita.

Antonio Girardi 19/04/2019 - 11:02

--------------------------------------

Più che un haiku lo definirei una bellissima breve. La mancanza di un kigo o un mini kigo non permette la identificazione di un haiku ma sicuramente offre la profondità d'animo dell'autrice in poche sillabe. Concordo con chi mi ha preceduto nel riscontrare quella purezza...bisognosa. Molto apprezzata

luciano rosario capaldo 19/04/2019 - 10:45

--------------------------------------

Quale sintesi di un discorso fatto altrove sulla infinita purezza di una Oasi, questo haiku mi risulta perfetto. Ma lo è anche in sè per ciò che sei riuscita a condensare a livello di pensiero. Perfetto haiku che a me sembra appropriato ad una idea di pace.

Ernesto D'Onise 19/04/2019 - 10:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?