Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

i biondi grappoli...
Pensieri d'autunno...
Giugno....
vernice...
Haiku g...
Primo amore...
IL VIAGGIO...
beatlesmania the wor...
Quando la morte verr...
Il motore del mondo...
POESIA ULTIMA...
Giura...
Cogli...
Ovunque ci sei tu...
Sensazione dell'acqu...
Un grande uomo...
Eterea...
Torpiloquio d'ali bi...
Qualche volta...
e la barca......
VORREI TORNARE IN RI...
MENO MALE...
Solo fino alla pross...
COME UN GIRASOLE...
La donna del dipinto...
Silenzio...
Tessitura...
TRISTI PRESAGI...
Siamo sassi lanciati...
Pietre...
LETTERA APERTA A GR...
Temporale estivo...
Mi vesto di te......
Rame invecchiato...
Al mio mare...
Chi vive nella pace ...
INQUIETUDINE...
Essere superficiali ...
La solidarietà femmi...
Cosa ci rende forti?...
SCRUTATORE...
Ascolta la voce dell...
Il sogno e la voce...
Essere gentili col p...
Rovescio...
Istantanee...
Abbracciami...
ARCHI DI PASQUA DI S...
A mia figlia...
L'apparenza inganna...
Goccia di mare...
Zombie...
Per cercare di capir...
HOMO LUDENS...
Nel DNA della pioggi...
La giostra...
Emozioni...
Le donne non sono ba...
Il dono del tempo....
Ancora tra te e me...
EUROPA...
Buttati......
Che voglia......
COME CI CAMBIA L'ATT...
Per caso, il tuo sor...
MIO CARO AMICO CHECC...
Il tuo veloce volo...
AMORE IMPOSSIBILE...
Sogni di gloria...
Come si cambia...
Follia dantesca...
Scrivo poesie per sa...
Placida...
Girandola d'acqua...
Luci sul mare...
un abbraccio che sa ...
Al Volo.......
Dal mare...
È tutto lì. Con chi...
Parliamo di pace...
Il gelo del verno...
IL PRIMO BAGNO...
Gaia...
Marea...
Io e la luna...
Al Mare...
FUGGIAMO O RESTIAMO?...
Con prudenza...
La sorpresa...
In via del Sandalo (...
Mia Signora della Te...
Sei solo...
VILLA DORA PAMPHILIJ...
Non ricordare Non di...
COSA SONO PER ...
La farfalla ( Storia...
Come un'onda...
Arsenica (Logica o p...
AMAREZZA...
Rosa di monte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Scolpire il legno

Scolpire il legno
non è mettere ma togliere.
Seguendo la venatura
calcolando con l'occhio la misura.
Ogni progetto e in arte
mai l’ho misi da parte.
Con il noce o il cirmolo
ogni piallaccio e come oro
per dare con la sgorbia
vivo il decoro.
Ore di pazienza
ma mai restai senza
e non fu fantascienza
se poi chiesi clemenza
alla radica la sua essenza.
Fino alla fine
ma mai il concetto
deve invertire
se il tuo pubblico vuole capire.
Insegnare e cosa buona
perché Dio ci diede
questa cosa
e non certo fantascienza
se il legno nelle mie mani
chiede clemenza...
per far scuola di certezza.
Mandate i figli elle botteghe
per imparare il mestiere
perché non tutti
saranno dottore o carabiniere.


Share |


Poesia scritta il 24/05/2019 - 22:13
Da Francesco Cau
Letta n.92 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Buona Domenica e grazie a tutti voi
autori per le splendide parole .

Francesco Cau 25/05/2019 - 21:54

--------------------------------------

Francesco, hai proprio ragione.
L'arte sta nel saper creare.
Il mondo è pieno di accademici che innanzi ad una seppur banalità, nn saprebbero da che parte cominciare

laisa azzurra 25/05/2019 - 18:41

--------------------------------------

Complimenti per le rime, ma soprattutto per il concetto in base al quale esprimi una giusta riflessione sull'importanza dell'artigianato che va sempre più a scomparire se non si provvede a trasmetterlo alle nuove generazioni.Ciao.

santa scardino 25/05/2019 - 14:49

--------------------------------------

Bellissima, grande Francesco!!!

Maria Isabel Mendez 25/05/2019 - 14:32

--------------------------------------

Mi devo ripetere Francesco, sei un artista!

Grazia Giuliani 25/05/2019 - 14:23

--------------------------------------

Un bellissimo elogio in versi dell'arte
e dell'amore per l'arte.

GIOVANNI PIGNALOSA 25/05/2019 - 13:37

--------------------------------------

Non si può non essere in accordo con te. Da tempo apprezzo la tua arte.

Ernesto D'Onise 25/05/2019 - 11:45

--------------------------------------

Una bella verità... Buon weekend.

Eugenia Toschi 25/05/2019 - 10:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?