Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Vivere cosi...
Mio dolce ardire...
Alcuni buoni passagg...
Dò un cenno...
Ode alla Madre Terra...
L\'ulivo...
Scusa se cammino...
RITROVARE SE STESSI...
Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'è la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Scolpire il legno

Scolpire il legno
non è mettere ma togliere.
Seguendo la venatura
calcolando con l'occhio la misura.
Ogni progetto e in arte
mai l’ho misi da parte.
Con il noce o il cirmolo
ogni piallaccio e come oro
per dare con la sgorbia
vivo il decoro.
Ore di pazienza
ma mai restai senza
e non fu fantascienza
se poi chiesi clemenza
alla radica la sua essenza.
Fino alla fine
ma mai il concetto
deve invertire
se il tuo pubblico vuole capire.
Insegnare e cosa buona
perché Dio ci diede
questa cosa
e non certo fantascienza
se il legno nelle mie mani
chiede clemenza...
per far scuola di certezza.
Mandate i figli elle botteghe
per imparare il mestiere
perché non tutti
saranno dottore o carabiniere.


Share |


Poesia scritta il 24/05/2019 - 22:13
Da Francesco Cau
Letta n.157 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Buona Domenica e grazie a tutti voi
autori per le splendide parole .

Francesco Cau 25/05/2019 - 21:54

--------------------------------------

Francesco, hai proprio ragione.
L'arte sta nel saper creare.
Il mondo è pieno di accademici che innanzi ad una seppur banalità, nn saprebbero da che parte cominciare

laisa azzurra 25/05/2019 - 18:41

--------------------------------------

Complimenti per le rime, ma soprattutto per il concetto in base al quale esprimi una giusta riflessione sull'importanza dell'artigianato che va sempre più a scomparire se non si provvede a trasmetterlo alle nuove generazioni.Ciao.

santa scardino 25/05/2019 - 14:49

--------------------------------------

Bellissima, grande Francesco!!!

Maria Isabel Mendez 25/05/2019 - 14:32

--------------------------------------

Mi devo ripetere Francesco, sei un artista!

Grazia Giuliani 25/05/2019 - 14:23

--------------------------------------

Un bellissimo elogio in versi dell'arte
e dell'amore per l'arte.

GIOVANNI PIGNALOSA 25/05/2019 - 13:37

--------------------------------------

Non si può non essere in accordo con te. Da tempo apprezzo la tua arte.

Ernesto D'Onise 25/05/2019 - 11:45

--------------------------------------

Una bella verità... Buon weekend.

Eugenia Toschi 25/05/2019 - 10:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?