Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Libera...
los angeles the nigh...
Mentre l’afa della n...
Promesse...
COLORI...
Sfumature...
Al primo incontro...
Derubricando...
L'ETNA È UNA CREATUR...
Ridi e piangi...
Invidia...
Forse quel posto è l...
L'incertezza...
Fischia la vaporiera...
Solo l'essenza...
L'amore cos'è...
PICCOLO ANGELO E MOR...
Viste dall'alto le c...
Dolce incanto...
Mi chiamo Maria...
Nello sguardo della ...
Prelude...
Il dolore che non vi...
Chimere...
Amore...
La Piscina sulla Col...
Un uomo era disteso...
Il coraggio di guard...
In quella notte...
La folla...
Insonne...
Il tempo e le Rose...
Addio rondini...
LA FRAGILE FO...
Asia...
NON PUOI...
Notti calde d'estate...
Sera su Poliscia...
Corre invano la mia ...
Divenire rugiada...
A MIO PADRE...
La vita e la nuvola ...
NONNA LUCIA...
Bolle......
ODE AL BIKINI...
Il mare...
Tulipano...
Alle amiche...
L’EVOLVERSI DEGLI AR...
La cura...
Lascerei...
Gli errori più gross...
Melodia...
Abuso...
Notte d'Inverno...
L\\\\\\\'anima delle...
La notte...
su selvaggi temporal...
Trenino verde...
Na jurnata cu ' tte...
Triangolo...
Tay Mahal...
HAIKU II...
Haiku n°5...
VITA AMARA...
My dear Perugia....
IL CAFFE\'...
Ricordi...
Quando potremo di nu...
Manicomio...
A bocca piena...
Aspetterò il tramont...
Mi piace pensare che...
PREGHIERA...
Nostalgia della nott...
CORLETO PERTICARA...
Ho visto i tuoi occh...
Il respiro del mare...
Pioggia...
Niente potrà...
L’ECO E LA LUCE...
Nadia...
La notte fa paura...
Settembre...
Parte di me...
Profugo...
UN SOLO MINUTO...
PONTE...
souvenir d'un amore ...
Che nasca una speran...
IL CUORE LO SA...
Il mercataro intelli...
ILLUSIONE...
Astro...
TI HO VISTA...
C'è un profumo che t...
Ho rimboccato le cop...
Assorto e silente...
Un fruscio nel vento...
vorrei che fosse un ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Senza preavviso

Nei remoti antri del suo io
giace in attesa di emergere
con naturale furia,
maledetta puttana
senza madre e senza tempo
in veste di Nera Signora.
Nera come l'oscurità
suo regno indiscusso.
Non osare sfidarla
neppure temerla
evita di pensarla,
nell'attesa si lagna
nel tanfo ristagna.
Olezzi di morte
allietano la corte
sbavante in attesa,
sarà facile resa
servirle la vita
senza preavviso.
Dall'alto Lui sorveglia
protegge o volta lo sguardo
del resto
di puttane
è pieno il mondo
d'ogni ceto e d'ogni razza
una più una meno
non si nota nemmeno,
mancherebbe solo al pappone
al porco e al guardone
il solito co....ne
appeso al filo
delle sue idiozie.


Share |


Poesia scritta il 10/06/2019 - 17:10
Da Surfinia Purple
Letta n.116 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Terribile ma vera

Francesco Cau 10/06/2019 - 20:45

--------------------------------------

Terribilmente triste, con o senza preavviso.
buona serata.

Eugenia Toschi 10/06/2019 - 19:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?