Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ma da che pianeta vi...
Notte...
forse è meglio...
strofinano lenzuola...
Mille giorni di te e...
renga (a catena)...
Domenica mattina...
In giorno da dimenti...
Auto-racconto...
Vigili anni 60...
ANGELI...
Libera...
los angeles the nigh...
Mentre l’afa della n...
Promesse...
COLORI...
Sfumature...
Al primo incontro...
Derubricando...
L'ETNA È UNA CREATUR...
Ridi e piangi...
Forse quel posto è l...
L'incertezza...
Fischia la vaporiera...
Solo l'essenza...
L'amore cos'è...
PICCOLO ANGELO E MOR...
Viste dall'alto le c...
Dolce incanto...
Mi chiamo Maria...
Nello sguardo della ...
Prelude...
Il dolore che non vi...
Chimere...
Amore...
La Piscina sulla Col...
Un uomo era disteso...
Il coraggio di guard...
In quella notte...
La folla...
Insonne...
Il tempo e le Rose...
Addio rondini...
LA FRAGILE FO...
Asia...
NON PUOI...
Notti calde d'estate...
Sera su Poliscia...
Corre invano la mia ...
Divenire rugiada...
A MIO PADRE...
La vita e la nuvola ...
NONNA LUCIA...
Bolle......
ODE AL BIKINI...
Il mare...
Tulipano...
Alle amiche...
L’EVOLVERSI DEGLI AR...
La cura...
Lascerei...
Gli errori più gross...
Melodia...
Abuso...
Notte d'Inverno...
L\\\\\\\'anima delle...
La notte...
su selvaggi temporal...
Trenino verde...
Na jurnata cu ' tte...
Triangolo...
Tay Mahal...
HAIKU II...
Haiku n°5...
VITA AMARA...
My dear Perugia....
IL CAFFE\'...
Ricordi...
Quando potremo di nu...
Manicomio...
A bocca piena...
Aspetterò il tramont...
Mi piace pensare che...
PREGHIERA...
Nostalgia della nott...
CORLETO PERTICARA...
Ho visto i tuoi occh...
Il respiro del mare...
Pioggia...
Niente potrà...
L’ECO E LA LUCE...
Nadia...
La notte fa paura...
Settembre...
Parte di me...
Profugo...
UN SOLO MINUTO...
PONTE...
souvenir d'un amore ...
Che nasca una speran...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Non è possibile che un poeta sia chiamato cigno…

I bambini sognano
di essere un astronauta e un calciatore,
e la ballerina con un cigno sul cuore.
O un cavaliere, da grandi.
Io da piccolo volevo fare il poeta,
quando di sera avevo paura.
Invece in cortile cercavo una fessura
nelle corazze dei ragazzi, quelli giusti.
E sognavo d’essere un maniscalco
per poter stare come chiunque altro,
con le mie paure che mi tremano contro,
tra le loro dame almeno nella mascalcia.
E’ meraviglioso “correre scivolando
sull’acqua”, e smettere di avere paura
e dire a qualcuno oltre l’armatura
quanto ti sia mancato e ancora ti manchi.
“Alzare anche se con difficoltà le ali”
e coprirti di qualcosa come un pensiero
il volto e col braccio, collo di cigno nero,
avvolgerti dove iniziano tutte le mie paure.


-le frasi tra virgolette sono parole di Pablo Neruda, il titolo è un pensiero di Arturo Graf



Share |


Poesia scritta il 08/08/2019 - 22:44
Da Mirko (MastroPoeta)
Letta n.95 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


I versi più belli nascono da paure e fragilità e non solo versi.
Poi nomini Neruda...
Sei stato vero

PAOLA SALZANO 10/08/2019 - 16:52

--------------------------------------

Sulle ali di pensiero di una favola, un
Messaggio di pace e solidarietà.
Sguardo aperto al sogno .Apprezzata

Alpan Alpan 10/08/2019 - 01:12

--------------------------------------

La fragilità nn dev'essere spiegata
Ne abbiamo tutti e tra le corazze le fessure sono sempre più importanti. E forse è proprio così, io proteggo te e tu me e, proteggendo te,
in qualche modo vinco anche le mie paure ...insieme, si vola
Ciao dolce, magiko Mirko

laisa azzurra 09/08/2019 - 20:25

--------------------------------------

Bravo Mirko

Francesco Cau 09/08/2019 - 18:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?