Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...
orme...
I miei Sogni...
FIORE APPASSITO...
Sul margine del mare...
Maestri...
LA MIA STAGIONE...
Emozioni...
IN ATTESA DEL MUSICI...
Oltrepassa la mia so...
Sensi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Spettatori e Attori

Ignota è la notte,
che ammantata di nero
avvolge i tetti.
Prostituta che ci accoglie
tra le sue cosce,
che soffoca, opprime e stupra l'anima
mentre geme di piacere.
Nelle sue tenebre
ogni uomo o donna si trasforma,
cambia identità, muta la sua essenza.
Lei parla senza aprire bocca
e tutti stanno ad ascoltare.
Immobile platea, in un teatro a cielo aperto,
dello spettacolo di ombre portato
in scena da nostra "Signora Oscurità".
Ed io?
Io voglio essere "attore",
recitare la mia parte,
prendere il mio posto in questa
tragica commedia.


Share |


Poesia scritta il 12/08/2019 - 01:26
Da Poeta Errante
Letta n.127 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie mille Laisa. Gentilissima

Poeta Errante 12/08/2019 - 12:10

--------------------------------------

Grazie mille Laisa. Gentilissima

Poeta Errante 12/08/2019 - 11:40

--------------------------------------

Erotica e colma di immagini forti e comunicative
Bellissima

laisa azzurra 12/08/2019 - 09:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?