Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dedica...
HAIKU B...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Pescherecci...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...
Lungo una strada pol...
15 febbraio...
DISLESSIA...
Anche i virus hanno ...
COME I CAVOLI A MERE...
Amore unico...
La vita fuori...
Percezione...
Per sempre....
Il nostro amore è fi...
Barzellette in narra...
Bonsai...
RICAMI D'AMORE...
Pozza, anima e nudit...
Te lo dico in poesia...
CHISSÀ...
Il 14 febbraio si fe...
Il bacio del beccacc...
Veramente felice...
Tamburi...
Per te...
Di notte...
Ti conosco...
Provocatorio Dadaism...
IL CAMPO DI GRANO...
Solitario...
La giostra delle fia...
Momenti di vita...
La fine...
Angeli forse...
specchio...
Tempo di mietitura...
Confusione...
Renoir...
Il ballo delle cento...
Un cielo increspato...
Vita...
le persone si conosc...
Brume sparse...
La bellezza...
Sei tu amico mio...
Il mare...
Traccia...
Il cantastorie di fa...
C era in Te...
Confine...
HAIKU A...
D'un tratto (espansi...
Autunno...
Erto e Casso...
Ti chiedo gentilment...
MUOIONO I MARI...
Metafisica...
Pensiero di libertà...
Radente il cielo...
CONTRO CORRENTE...
Sua eccellenza...
parola...
Il tuo motivo...
Sogno d'amore...
Il prato con l\'erba...
COME FARFALLE...
Nell'assenza...
Decisioni difficili ...
La noia...
Sanremo tra cultura ...
Argentum...
Mai stanco della nos...
La prima cosa erano ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quando potremo di nuovo parlare

Quando potremo di nuovo parlare
lo faremo come si conviene
senza avere entrambi l'arrogante sicurezza
di chi ha ragione
Ti racconterò quegli attimi di silenzio
mentre stavo in un angolo
in un rifugio sereno
con in testa una serie di vite mai vissute
Quando potremo di nuovo parlare
proverò a capire cosa volevi dirmi
l'impetuosa mareggiata di vita
che senza filtri e senza capire
si scontrava con il mio sereno
Quando potremo di nuovo parlare
sarà perché l'avrò desiderato tanto
non ricorderò cosa c'era da dire
cosa c'era da mettere a posto
sarò di nuovo il vento muto che ti arrivava contro
sarai il temporale eterno con qualche sprazzo di sereno
Quando potremo parlare poserò per terra la pesante memoria
mai convinto che non possa tornare
solo un po' stanco di andarla a cercare


Share |


Poesia scritta il 19/08/2019 - 11:20
Da Ernest Navi
Letta n.195 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Chiara Giuranna grazie!

Ernest Navi 20/08/2019 - 10:22

--------------------------------------

diretta, sentita, emozionante. Stile fluido e coinvolgente. Molto bella

Chiara Giuranna 20/08/2019 - 08:58

--------------------------------------

Ernesto D'Onise sono lusingato;ti ringrazio tanto

Ernest Navi 20/08/2019 - 08:08

--------------------------------------

Opera di grande spessore poetico, originale, coinvolgente.

Ernesto D'Onise 20/08/2019 - 06:30

--------------------------------------

Ti ringrazio Graziella

Ernest Navi 19/08/2019 - 18:31

--------------------------------------

Bellissima poesia

Graziella Silvestri 19/08/2019 - 16:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?