Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Giotto e l'invenzion...
Pinnettas...
Vorrei gridare al te...
Cinque candeline...
Haiku 12...
I miei pensieri...
Certe volte capita...
19:53...
Fiabesca...
Oltre il vento del c...
Lei...
Sei tu....
Climbing...
Al costo di un franc...
Versi sciroccati...
PENSIERI ALLA ...
PRIVATO...
L'ultimo torneo del ...
La guerra...
PRIMAVERA...D'AUTUNN...
Cedo il passo alla p...
L'uccellino e il pes...
Velata...
Non lo sapevo...
Sogno di un bambino...
Alla stazione ferrov...
Haiku 11...
Amore senza silenzi ...
Pianto di sale...
La psiche...
Tanka 1...
l'amicizia è......
Notte senza luna...
A Giulio Tiberio...
boschi d'ottobre...
AMABILE CREATURA...
Mi hai fatto innamor...
Metafora auttunale...
In attesa...
Sguardi...
Quell’espressione di...
Stelle...
Con me passeggiando...
IN QUEL SUO SAPERE...
LE PAROLE...
Come il ponte unisce...
Gita di terza Media ...
TU ERI UM ANGELO...
Oggi...
Scrivere...
Casuale...
E io dormivo...
The first memory...
Non dire mai....
LA METAFORA DELLA ME...
Dall'immensa finestr...
Negli USA vendono le...
IL SENSO DELLE COSE...
Minuscole sensazioni...
Poesia...
essere in attesa...
Café del mar...La pa...
Metafora...
VOLA VIA LONTANO...
Haiku K...
Pensieri della sera...
Stranezze...
Grundig...
C'è un posto nel mio...
L'esule...
Haiku F...
Tagli indiscriminati...
Come cadono le fogli...
SOFFRIRE E' UN ...
Lontano...
Trasformazioni...
PREDA CHE SCAPPA...
Oste mi porti il con...
L'APPUNTAMENTO...
HAIKU G...
Nel tempo...
Quasi notte...
un raggio di sole ...
Lontano accanto a me...
Cellophane...
Proprio in quella li...
Tanka 6...
Mi baci...
Domenica...
Sabbia...
Solo se conosci la b...
Ottobre...
Gentilezza ...
nuvole e autunno...
L’organo...
La poesia dell'ultim...
Ho sempre desiderato...
CAVATAPPI...
L' EREMO SEGRETO ...
Kaleidos...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



SONO STATA

Sono stata soccorsa da una foglia
da una piccola formica
che mi somiglia
da un passo delicato
che di notte mi dorme accanto.
Sono stata amata
dalle cose fatte da due mani
dal fuoco che mi accende
dalla voce di bacio
dalle facce piaciute
dai colori e dal canto.
Credo alle forze
che soccorrono con delicatezza
la sostanza del cuore
la raffinano
per salire con acqua e foglia
nello stretto del pensiero
del mio corpo isolato
dai corpi, terra piccola
che ingombra per durata
fa lo sprone a questa
corsa micidiale
alla vastità potente
che sbatte giù nel piccolo:
curo piante-fontana, germogli
diamanti di radici doviziose
perle, suoni,
slaccio la bocca
come porta in oro.


Share |


Poesia scritta il 11/09/2019 - 18:41
Da GiuliaRebecca Parma
Letta n.167 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Elegante e raffinato testo che oltre
alle metafore che decodificano il sogno.
raccontano ed incidono l'essere donna attraverso le metamorfosi di sentimenti
che arricchiscono il tuo sentire
Sguardo acceso di immagini e flashback
visivi, mani che si intrecciano manipolando il movimento del cuore
a dare significato alla vita e all'amore.

Alpan Alpan 16/09/2019 - 18:15

--------------------------------------

Tra mistero e sensualità...
qui trovo la bellezza della femminilità...
Brava!

Grazia Giuliani 12/09/2019 - 17:48

--------------------------------------

Raffinata e seducente
Sai essere estremamente sensuale. Questa è arte
È l'accostamento di parole che, singolarmente, nn produrrebbero alcun effetto.
Mi sono calata in un'atmosfera calda e affascinante.
Bellissima

laisa azzurra 12/09/2019 - 09:24

--------------------------------------

"Diamanti di radici"!!! La tua poesia mi affascina!!!

Maria Isabel Mendez 11/09/2019 - 21:14

--------------------------------------

ciaooooooooooooo

Francesco Cau 11/09/2019 - 20:45

--------------------------------------

GIULIA REBECCA...Metafore e assonanze traducibili che fanno di questa poesia un opera bella e a volte misteriosa.

mirella narducci 11/09/2019 - 19:35

--------------------------------------

Sottoscrivo l'attento commento di Antonio... complimenti

Mirko (MastroPoeta) 11/09/2019 - 19:32

--------------------------------------

Rebecca mi piacciono le tue poesie velate da un mistero che una mente accorta riesce a svelare sotto forma di sfumature dettate forse dal tuo inconscio da quella voglia che hai di apparire senza farti vedere.Versi raffinati che cozzano qualche volta con immagini dure ma che non ne inficiano la bellezza.Brava Rebecca ciao.

Antonio Girardi 11/09/2019 - 19:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?