Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Utopica speranza...
Doppio sogno...
Haiku XIV...
Coronavirus ... quel...
Virus...
Dica trentatré......
La pazza...
Tanka 29...
Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...
Attacchi di panico...
Un domani...
Quegl’occhi...
Basterà una rondine...
Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Lacrime di luce

Lacrime di luce
discrete
scendono dalle finestre
socchiuse.


Delicate
accarezzano le ombre
spargendo appena
i loro sospiri.


Indugiano
sulla sofferenza dei volti,
sugli occhi riversi
e smarriti.


Si adagiano
sulle flebili speranze
disperse nei corridoi
e nelle stanze.


Oggi
chiederò a quel chiarore
di starmi accanto
tenendomi per mano



Share |


Poesia scritta il 04/10/2019 - 13:01
Da Dario Menicucci
Letta n.288 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Emozionante leggerti, condoglianze

Achille Procuranti 05/10/2019 - 22:57

--------------------------------------

Condoglianze Dario. La poesia è molto bella

Alessandro Vieri 05/10/2019 - 12:22

--------------------------------------

Penso tu abbia scritto questa poesia con molta sofferenza. Molto bella

claudia bricchi 04/10/2019 - 15:19

--------------------------------------

Sembra che la luce pianga a veder la sofferenza,ma è anche colei che da’ speranza.Molto intensa e delicata!

Anna Maria Foglia 04/10/2019 - 15:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?