Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Strano gioco il destino

Strano gioco il destino
che a colpi d’illusione
penetra e ramifica nelle zone d’ombra della vita.
E tutto mi è chiaro ormai,
il vero enigma non è altrove,
egli è qui ad invocar lo spirito interiore.
Sì, è qui,
vocifera consigli preziosi e pericolosi,
e con stile ed eleganza
dispensa pillole di saggezza.
È tutto così veloce,
tutto così frenetico e impaziente
dove anche il tempo non ha tempo, non può attendere.
In quest’unica certezza in un mondo di dubbi
cercherò la speranza in una misteriosa lettura.
Che strano equilibrio il "qui ed ora",
questa perenne e costante indecisione
che attanaglia con le fauci dell’ansia
e inquina e distoglie il viver presente... sfuggente.
Sento dei lamenti, sarà forse il vento
che all’ombra di un salice piangente,
implora pietà, scongiura verità.
Ho bisogno di silenzio, ho voglia di dormire,
ho speso troppo tempo a cercar di capire.
Mi treman le mani,
sono stanco, voglio riposare,
m’inoltrerò nel nulla per non farmi trovare.


Share |


Poesia scritta il 02/11/2019 - 10:59
Da Marco Giuseppe Vito
Letta n.155 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Un desiderio che provo da tanto ma non riesco ad inoltrarmi, c'è sempre qualcuno che mi trova!
Mi immedesimo in questa lettura ma penso, come già detto ad altri, che sarebbe stato meglio non incolonnare il testo in forma di poesia, in quanto ha più sapore di bella e pensante prosa.

Leo Pardiss 02/11/2019 - 15:18

--------------------------------------

Si’,a volte prende un desiderio di naufragare nel nulla....ma purtroppo non è possibile!Condivido quest’ansia di capire che lascia insoddisfatti ed esausti.Molto apprezzata !

Anna Maria Foglia 02/11/2019 - 14:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?