Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
ERN-RUBR...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...
orme...
I miei Sogni...
FIORE APPASSITO...
Sul margine del mare...
Maestri...
LA MIA STAGIONE...
Emozioni...
IN ATTESA DEL MUSICI...
Oltrepassa la mia so...
Sensi...
le due foto di papà...
SOGNANDO CON LA MAMM...
Sarebbe bello......
Appresso alla notte...
Poi la luna...
Acrostico - Impronte...
L'evoluzione della v...
Donna...
Monti Sibillini...
Furore...
Antiquariato...
DESTINO SENZA FACCIA...
L' ABITUDINE...
Dove io finalmente a...
Bambù...
... così ti guardo...
La poesia e' un seme...
La poesia che ha la ...
Sua Maestà...
tempo effimero...
Gusci...
Quel tuo profumo...
meteo (previsioni)...
Decisioni difficili ...
Assisi...
Altri gabbiani...
Vivere...
Come spiragli...
haiku 39...
Lascia mi andare...
Acqua...
Graziella Silvestri ...
Il sole aveva una me...
Ridere è una malatti...
Vita quotidiana...
OCCHI...
ARRIVA DAL CIELO...
UN MARE DI RIF...
HAIKU U...
2047...
La voce del silenzio...
Tanka 23...
Un falco per Natale...
Jingle bells...
Riflessione 7...
LA MIA PRIMAVERA...
Possessività...
A Nino...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



SCRITTURA SILENZIOSA

Giunge quell’imbrunir malvagio
che ti porta verso sera.
Ti accorgi all'improvviso di rammentar
Il tuo passato fatto di ombre
che avanzano sempre più impetuose
Ma la mente fugge, vorrebbe correr via
Incalzano i ricordi,
appaiono sempre più chiari,
luoghi, persone, amori sbiaditi,
spente le emozioni, ormai dimenticate.
Quando la notte ormai sprofonda
Nel tacito buio del cuore,
scorre la penna a celebrar quel rito
della solita scrittura
che forse leggerai tu soltanto,
un’altra notte ancora.


Share |


Poesia scritta il 02/12/2019 - 08:08
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.98 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


ALFONSO....La notte si dice porta consiglio, ma porta anche l'ispirazione delle poesie più belle che emozionano come questa tua. Bravo poeta non smettere mai di scrivere perche ogni tua parola ci fa sognare. Ciao buona serata.

mirella narducci 03/12/2019 - 18:32

--------------------------------------

...che forse leggerai solo tu....no Alfonso le tue belle poesie le devono leggere tutti.

Antonio Girardi 02/12/2019 - 14:21

--------------------------------------

Bellissima

Francesco Cau 02/12/2019 - 13:53

--------------------------------------

Una scrittura silenziosa che lancia un grido poetico di valore.

Ernesto D'Onise 02/12/2019 - 10:51

--------------------------------------

Una notte a scrivere per sublimare gli amori sbiaditi e le spente emozioni!
Ma la tua poesia emoziona!

Anna Maria Foglia 02/12/2019 - 10:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?