Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

I MIEI RAMI...
L'amare e l'amore...
A CHILOMETRO ZERO...
Camminare...
UN CUCCIOLO PER...
Infuria vecchio temp...
LA SMANIA...
Coccodrillo...
E luce fu...
Caro amico di penna....
21 dicembre 2004...
LA MIA TESTA...
Dell'animo di un cig...
La Legna...
Buon compleanno sul ...
Haiku 12...
Vioaciocca...
Inverno...
Ricordo...
Mi piace camminare n...
Se tu non fossi qui...
Volgerò lo sguardo ...
Jack di fiori...
Fram men ti...
Come può l'Essere no...
Mamma mia, Grazie di...
Beethoven...
Il mare e la musica ...
Tu...
HAIKU R...
La panchina...
Tanka 16...
HAIKU N. 17...
Gli aiutanti di Babb...
La prima neve...
È così bello pronunc...
Capitolo Uno...
Non è le parole che ...
Non privarti dei dir...
Poesia...
DIRITTO E BISOGN...
Lasciare qualche tra...
Cala del giglio...
Roccia...
Tanka3...
E' poesia quando l'a...
Curriculì curriculà...
Qualcosa può nascere...
e non entro nel grup...
Quattrocchi...
L\'immagine...
Il peso specifico de...
Come quando d'incant...
L'Italia e L'Europa...
Un tramonto rosso fu...
Nebbia...
Nel vociare di un si...
Decisioni difficili ...
Sulla tela del cielo...
L\' arcobaleno...
Per sempre...
L' ISOLA CHE NON ...
Sapori...
Era tutto così silen...
Trasparenze...
Con Te...
Natale....
Tram...
PULVISCOLO...
Eco...
Frammenti....
IM RISPECCHIAVO DENT...
Il perdono...
Soffio...
21:52...
Gioia...
Conosci te stesso....
Sento il candore del...
A Natale non voglio...
Pezzo unico...
DIMMI CHE...
Come stella per Nata...
L'onda...
sfascio sociale...
E canto...
Se pensi che c’è tem...
FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Bianco e nero

Manto bianco come un velo
che ben si posa…
e come farina si sposa,
in tempestosa e nebbia
il grano d’inverno non si trebbia.

Lago d’argento tenera schiuma
in piccole onde di crema,
i cigni sembrano Re
della foresta dove tutto si ferma.


Punte di rocce d’ebano ...
Nei silenti pini
irti come baldi alpini.


Un timido uccello
con far da fringuello
trova il suo ramo ancora più bello.

Questa poesia nera su bianco
d'inchiostro
che esce dalla penna sul foglio,
la rima mi riempie d’orgoglio.


Il documentario
in bianco rifinito in nero
in incanto mattiniero
in un cuor d’amor
ancor prigioniero.



Share |


Poesia scritta il 02/12/2019 - 15:07
Da Francesco Cau
Letta n.63 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie a tutti per i simpatici commenti

Francesco Cau 04/12/2019 - 14:35

--------------------------------------

Stupenda, e complimenti per le rime! Viene quasi voglia di impararla a memoria.

santa scardino 03/12/2019 - 14:58

--------------------------------------

La quarta strofa, quella, mi piace veramente tanto, che dire, c'è quasi il segreto della felicità!

Leo Pardiss 03/12/2019 - 14:33

--------------------------------------

Bella poesia. Complimenti

MARIA ANGELA CAROSIA 02/12/2019 - 18:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?