Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Camelia...
Consumato in segreto...
La bambina al balcon...
Credevano di poterla...
Al vostro fianco...
In questo mondo così...
Il venditore di oliv...
GOCCE D'AMORE...
SOGNO O REALTA'...
L'oblio non si dimen...
Ancora bianchi e ner...
A ME RITORNO...
Sconfiggere il passa...
Vento del nord....
Lapislazzuli...
Calore...
Vecchio...
Tanka n. 12 inedito...
Per voler destino...
Decisioni difficili ...
L' ABISSO DEL LING...
L'EDICOLA...
Piante...
Nel mio sangue scorr...
Bianco gabbiano...
Paturnie e piaceri...
Uno sguardo luminoso...
Giulia e il ricordo ...
Angeli in prova...
Sorelle...
IO IL SOLE E TU LA L...
Ci sono parole che ...
Quando nel cielo non...
Confuso (mi innervo,...
Il dubbio...
Ansia sociale...
Memoria...
Il colore dei ricord...
ti lascerò andare...
Auschwitz 1943...
PENSIERI...
Il segno...
Haiku19...
Sentirsi soli...
finestra...
Dal buio alla luce...
Il Sole...
Il giorno della memo...
Di Luna, e del suo a...
Io, la Valle e Trism...
Amarti tutta la vita...
solo un cantastorie...
RESILIENZA...
Sant'Ambrogio 2020...
Dachau...
Echi nel vento...
HAIKU Z...
Favola sotto il ciel...
San Silvestro...
Un giorno come tanti...
la spalla...
Vinca il migliore?...
Storia di una badant...
Il suono dei mostri...
Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Haiku G

sul vetro un fiato
dormiente il grano aspetta-
vita nel pianto


Nota: a tutte le bambine e i bambini nati nel mese di Dicembre



Share |


Poesia scritta il 03/12/2019 - 13:11
Da Grazia Giuliani
Letta n.253 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Splendido haiku. Si da il caso che anche io abbia un figlio nato in Dicembre.
ciao

Ernesto D'Onise 18/12/2019 - 12:09

--------------------------------------

Grazie dei vostri commenti, unici e personali!

Grazia Giuliani 09/12/2019 - 22:03

--------------------------------------

La nota aiuta molto a capire il tuo stupendo haiku. Bellssimo! Buona domenica!

mare blu 07/12/2019 - 22:18

--------------------------------------

Forse, ogni commento risulterebbe fuori luogo
Posso dirti soltanto... "Estasiata"

laisa azzurra 05/12/2019 - 11:31

--------------------------------------

Una vita che emoziona nel suo profondo significato...con delicata armonia hai reso speciale questo haiku che dedico a mia sorella nata a dicembre e a te!
Grazie Grazia stupendo!

Margherita Pisano 04/12/2019 - 20:56

--------------------------------------

E si anch'io ma chi nasce in questo mese ha un po'di malinconia innata e molta sensibilità, diciamo questi pregi!!

Graziella Silvestri 04/12/2019 - 14:04

--------------------------------------

Questo tuo haiku mi ha particolarmente colpito.. Ha fatto rivivere in me quelle bellissime emozioni che ho provato cinque anni fa, quando nel mese di dicembre, è nata la mia prima nipotina.
Quel primo verso mi ha suscitato le stesse emozioni, aspettavo la sua nascita guardando attraverso un vetro..
Bello, conciso, emozionante! grazie e complimenti!

Chiara Giuranna 04/12/2019 - 01:18

--------------------------------------

Anch'io stavo pensando di scrivere un haiku da dedicare a mio figlio nato il 21 dicembre. Questo è bellissimo e mi fa proprio rivivere quel giorno di quindici anni fa. Complimenti!

Mia B. 03/12/2019 - 23:57

--------------------------------------

Sì Graziella, come me...!
Anche...?!

Grazia Giuliani 03/12/2019 - 18:32

--------------------------------------

Vale anche per chi anni fa ci è nato??
Bello complimenti

Graziella Silvestri 03/12/2019 - 18:28

--------------------------------------

Una nuova vita nasce nel pianto, come il seme del grano ha bisogno dell’incubazione , nella terra ,sotto la neve , di un rigido inverno.
Pare che tutte le cose belle debbano superare la prova di un difficile passaggio.
Complimenti Grazia,riuscitissimo e pieno di significati questo tuo haiku.Un caro saluto

Anna Maria Foglia 03/12/2019 - 18:18

--------------------------------------

Davvero molto bella, delicata e armoniosa; lodi e complimenti infiniti Grazia e ogni bene.

Paolo Ciraolo 03/12/2019 - 17:53

--------------------------------------

Il fiato, il grano, il pianto insieme a celebrare la vita.
Piaciuto tanto.

Ida Falconeri 03/12/2019 - 16:27

--------------------------------------

Molto significativo questo HaiKu.
il grano simbolo di rinascita segno
di speranza futuro...
complimenti grazia..

Salvatore Rastelli 03/12/2019 - 16:22

--------------------------------------

Una vita che nasce in dicembre racchiude un forte significato simbolico, è quel nuovo sole, quella speranza che già i popoli antichi aspettavano con ansia.
Bambini davvero speciali...
Bello il tuo haiku anche per questo significato profondamente spirituale.

PAOLA SALZANO 03/12/2019 - 15:37

--------------------------------------

Nascere nel pianto, mentre il grano aspetta, di essere raccolto. Davvero bravissima

MARIA ANGELA CAROSIA 03/12/2019 - 15:09

--------------------------------------

Da bambina, nei giorni di pioggia mi divertivo ad alitare sui vetri, per poi scriverci sopra. Il grano mi fa pensare, appunto, alla vita che nasce. Brava e penetrante come sempre.Ciao Grazia.

santa scardino 03/12/2019 - 14:31

--------------------------------------

Un accostamento tra semina e nascita che questo haiku racchiude in se.
Eh sì, nel pianto del neonato c'è la vita che spunta!

Leo Pardiss 03/12/2019 - 14:10

--------------------------------------

Mi hai ricordato le lacrime alla finestra dietro la pioggia sul vetro...e i covoni. Loro hanno l'aria di una vita che si è conclusa serena, ma che è pronta a ricominciare.
Bellissimi versi

Mirko D. Mastro(Poeta) 03/12/2019 - 13:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?