Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fuori dal tempo...
L'usignolo...
Baciata Dal Sole...
Sogni...
Il funerale del cort...
Un buon raccolto...
In zattera,naufrago,...
L'appuntamento in ba...
Insigne professore...
L'ultimo Jazz...
HAIKU E2...
Nel silenzio...
Sera...
Lacrime...
I momenti felici som...
Ritrovarti...
Tu conosci 300 parol...
UMANA ESSENZA...
Le ore dei Desideri...
L’autore del tomo- S...
Haiku M1...
Anche se ti si piega...
Un giorno (racconto ...
Ma quanti amici......
Giuro...
Sotto al quadro di V...
L’Orient-Express sta...
Somnum interruptum...
Di tutte le cose cos...
SENZA FORSE ..........
Anime sospese...
Amore perduto .....
Per Amore...
CORLETO...
Poesiola...
22:48...
Il cigno...
La bella estate...
Saremo i lembi...
Verde bosco d'agosto...
Tuffi allegri...
Vita...!...
Dopo la tempesta...
Bolsena...
La forza dei pensier...
lapidee forme...
Vinile...
Non si può resistere...
non soffia più...
ANIMA...
firenze santa maria ...
uomo...
Chi voglia sfamare l...
L'AVVOCATO DEL GOVER...
Un uomo...
EBBREZZA...
Forme...
L’autore del tomo- S...
Camouflage...
LA BOMBA DELL'IGNORA...
COZZA...
Andi grori...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Le parole

Cerco di fingere,
Come fossi avessi le sillabe ancora nel palmo della mia mano,
Sospirando di trasformare la realtà che mi riempie il corpo
Nonché fingo di saper scrivere,
Finché,
Non mi rendo conto,
Che quelle parole da me calcate nel foglio bianco,
Quella specie di un monologo scritto
M'ha fatto già morta e mai sepolta,
Fino al momento
Nel quale verranno lette un'altra volta
E viste
Come fossero un'espressione,
Come fossero una massima,
Di un pessimo scrittore.


Share |


Poesia scritta il 12/12/2019 - 00:04
Da Michaela Patricie Zaludova
Letta n.227 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Buona sera. Grazie mille del commento. Grazie i vostri commenti avrò opportunità di migliorare.

Michaela Patricie Zaludova 13/12/2019 - 18:11

--------------------------------------

O con il separare la poesia dalle spiegazioni....

Sei brava. Provaci a scrivere poesie più corte😃


Ernesto D'Onise 13/12/2019 - 16:40

--------------------------------------

Buona sera. Mi devi scusare ma la lettura della tua poesia mi ha suscitato il desiderio di dirti che nei primi tuoi sei versi già è scritta una grandissima poesia.
Alla quale ho dato 5 stelle.
Facci caso: i versi che vengono dopo formano ancora altre poesie.
La grandezza si raggiunge con il togliere...

Ernesto D'Onise 13/12/2019 - 16:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?