Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU Z...
Favola sotto il ciel...
Un giorno come tanti...
la spalla...
Vinca il migliore?...
Storia di una badant...
Il suono dei mostri...
Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Per sempre tua

Una parola che risuona stonata
Una parola che non vuole ricordare
ma teme il rischio di svanire


Non voglio udirla
ma voglio urlarla


Cosi al cospetto di una silenziosa luna
risuona l’addio più dolce a pensieri lontani
l’addio più cupo a inquiete emozioni.


E in uno scorcio nel cielo torvo di tempesta
il mio essere in un continuo movimento costante mi appare



Share |


Poesia scritta il 14/12/2019 - 15:00
Da Saranna Zappo
Letta n.122 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


La tua poesia suona come un quadro che evidenzia il contrasto. Rispecchia forti emozioni.
Sei brava. Grazie del tuo commento.
cari saluti

mare blu 21/12/2019 - 00:56

--------------------------------------

Ho apprezzato in particolar modo la bella chiusa.
Poetica interessante come interessanti sono le riflessioni che contiene.
Una di quelle poesie che sanno trasformare l'emozione che si cela dietro ad un dolore in un sorriso di consapevolezza.
Saper accogliere il dolore è trasformarlo in versi così non è banale e benché nuova su questo sito, sarei molto contento di leggerti spesso.
Un saluto.

Mf


Michele Facchini 20/12/2019 - 15:42

--------------------------------------

bei versi, in cui non posso evitare di notare i tormenti dell'anima.

santa scardino 14/12/2019 - 19:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?