Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

APRILE(acrostico)...
Il Tu poetico...
Ostaggi di un virus...
Ella vien ver me...
Primo aprile...
Pinocchi....
ESSERE ALLA RICERCA...
TRASCURATA PRIMAVERA...
haiku...
Street Art...
Irraggiungibile mare...
L' AMORE IN UNA B...
Caduche fiammelle ac...
La via della speranz...
Haiku 70...
PANTA REI...
Verranno gli anni po...
La Pavane...
Creatura mia...
Tornerà la Vita......
Giocano i bambini su...
Mi accontento...
Sono un Albero...
Le stagioni umane...
SOSTENZA E APPARENZA...
UN'ETÀ PER TUTTO...
Italia nera...
.Gabbiani....
UOMINI RICCHI...
Similerso...
Stracchino e cetriol...
Solo un sogno...
Ognuno...
Scrittura di gennaio...
il mio spazio...
Di miei Alberi,framm...
L'albicocco e la not...
Il governatore della...
LO SFOGO DI UN ARTIG...
Vento di marzo...
Vite strette....
Eravamo sei amiche a...
Dove sei?...
Li chiamano coraggio...
Nuovi eroi...
CADUTA LIBERA...
Domenica II...
La valigia...
Risveglio...
Tempi instabili...
AMORE ILLUSIONE...
Ci Manca...
Preghiera per un bam...
Sentire....
Un vero mistero...
Felicità...
L'uomo ed il cane da...
Se Cristo tornasse...
Note tra il vento...
Il pastore bianco...
L'ASCETA...
Per i sogni un posto...
Camici bianchi...
Dove andiamo...
Amanuense...
Lettera senza fine...
Isolamento...
Sconosciuti eroi...
Tu aspetti, io non c...
Sabato sera di quara...
DISTANZA DA......
*Parabolina* Vidi...
Pazienza e rinascita...
Albero,quadro eterno...
Invece...
Suggerimento...
La Rosa profumata...
Preghiera 2...
LETTERA D' AMORE...
Sul filo dei sensi...
È SEMPRE MEJO ‘NA BO...
È come trovarsi un g...
SBAGLIARE ANCORA...
Sento lontano un rum...
Versi ribelli...
ALLA FINESTRA...
L'odore della pelle...
Città e paesi...
Quattro poesie picco...
Conforto...
La Croce / e SPESA S...
Tutto è bello...
Quattro passi in cro...
Un silenzioso tramon...
Assentarsi....
Il Poeta...
Brescia Mia!...
HAIKU M1...
Dal salotto al soggi...
Verso l'alba...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Lapislazzuli

Non dimenticherò mai le notti d'estate.
Le stelle brillavano sul velluto nero della notte.
Lucciole volteggiavano
di cespuglio in cespuglio.
Il profumo inebriante delle belle di notte.
Le anziane donne a rimescolare
la giovinezza perduta.
La luna alta come una Altera Regina
silenziosa, muta.


L'abbraccio del mare ed il mio corpo
ondeggiare in superficie.
Il sole accecante in una colata d'oro,
d'acqua e di sale.
L'odore del timo selvatico
nelle narici, nel cuore.
Il vocio della gente per le strade assolate,
di risate, parole,
ad ogni specie.


Le passeggiate in bicicletta,
alla scoperta del mondo, fuori casa.
Il sesso scoperto troppo presto
all'ombra di un peccato,
di un desiderio impetuoso.
La sciatteria volgare dei bruti,
nelle campagne, per le strade,
nei vicoli chiassosi.
La frescura delle sere
sulla pelle brunita del giorno
tra i sassi e le alghe sospinte dai marosi.


Non potrò mai cancellare
gli ulivi contorti dalla terra
sanguigna e carnale.
I fichi raccolti e messi sul terrazzo
come gemme preziose.
La curiosità vestita di coraggio
ed ingenua trasgressione.
L'infanzia che diventa adolescenza,
giovinezza e lenta, dolorosa introspezione.


Gli inverni bui dai rami brulli e senza foglie.
Le strade bagnate di pioggia.
Il camino acceso,
davanti ad un albero di Natale.
Il panettone fatto in casa che stupiva
la mia solitudine negli angoli segreti.
Il viso, le voci dei miei nonni,
mia madre che stira e si specchia
nei suoi ricordi da ragazza...


ed io…
credevo che anche le margherite,
diventassero abeti.



Share |


Poesia scritta il 28/01/2020 - 02:55
Da Gianny Mirra
Letta n.230 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Splendida poesia. Complimenti.

mario Righi 14/03/2020 - 15:15

--------------------------------------

Un’atmosfera circondata da aloni magici, vissuti relativi a esperienze di vita; la consapevolezza scompagina i piani di realtà.
Sei strepitoso.

Ciao Gianni


GiuliaRebecca Parma 27/02/2020 - 18:59

--------------------------------------

Piacevolissimo amarcord

Atrebor Atrebor 29/01/2020 - 17:37

--------------------------------------

Stupenda la poesia ed arcimeravigliosa la chiusa. Tutta una vita che passano attraverso versi di vero poeta. E' stato un piacere leggerti. Ciao.

santa scardino 28/01/2020 - 21:06

--------------------------------------

Stupenda la poesia ed arcimeravigliosa la chiusa. Tutta una vita che passano attraverso versi di vero poeta. E' stato un piacere leggerti. Ciao.

santa scardino 28/01/2020 - 21:06

--------------------------------------

La vostra terra bellissima ,certo indimenticabili attimi e l' ingenuità della gioventù che avete evidenziato con amore e maestria;incantata!!

Graziella Silvestri 28/01/2020 - 15:29

--------------------------------------

Non posso che notare posivamente la completezza di un bel poetare, molto ammirata, complimenti!

Maria Luisa Bandiera 28/01/2020 - 11:21

--------------------------------------

GIANNY...Bravissimo poeta completo. Ci lasci sempre emozioni che coinvolgono. Descrizioni realistiche incipriate di poesia...L'ingenuità di vedere le fasi della vita facendo provare al lettore il gusto delle cose vere, semplici. Che posso dire di più Complimenti.
Ciao buona giornata

mirella narducci 28/01/2020 - 10:17

--------------------------------------

Ne scriverai un racconto ? 🍃

Lylas Lena 28/01/2020 - 10:09

--------------------------------------

Magnifica sequenza di immagini che cuore e mente espongono nella galleria dei ricordi.

Leo Pardiss 28/01/2020 - 08:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?