Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sulle orme...
L'URTISTA...
Mancanze...
Questo amore!...
Furci...
La luce dell'estate...
RISVEGLIO...
La piccola locomotiv...
Notte di Velluto Vio...
Amici...
ANGELO NERO...
Le infinite persone ...
BREVE...
tramonti di coscienz...
In cerchio le foglie...
La vita:un viaggio n...
Sentimento...
LA FORZA DEL R...
Allo Château Mignott...
La fiducia verso l'a...
Una vita...tante par...
Esser poeta non è so...
Portami a ballare...
Viaggio alla collina...
Sotto le scope....
Nuova alba...
Soffio di vento...
Haiku VIII...
Cattività...
Pensiero di una Scim...
La mia odissea minor...
IL SENSO DI UN NUOVO...
La Sera...
Mi sono arreso a te...
Statue...
MOENA E LA SUA POESI...
Il gioco della vita...
Nella mia penna...
Al dispetto...
PROVERBIO...
VENTI di PASSIONE (P...
Di notte...
Ticchettio infernale...
Dammi la tua mano...
Haiku 13...
TOMTOM...
LA FINE DEL G...
Timone d'amore...
Omicidio...
A Guia...
Reset...
Poldino...
Trasparenze...
Tanto tanto tanto...
Tropea...
L'atleta dei due mar...
BREVE...
Il Tempo...
L'aquila trova sempr...
Insieme...
Quando il fisico ti ...
si cambia...
annusa......
Vengo anch'io...
Tre anime in una sca...
un'acqua distante...
Il piccolo sentiero...
Una malia...
QUESTO PAZZO MONDO...
LO UADI DELL'ANIMA...
LE TUE PAROLE DICONO...
Aria infante...
L’unica cosa che gli...
Simulazione...
Il Gladiolo...
LIBERO DI AMARTI...
Compassione...
IN QUESTA GUERRA...
Non ho dimenticato l...
La ragazza dagli occ...
ISTANTE MELANCONICO...
Strana estate...
Dolci pendii...
Scherzi della mente...
Pensando le margheri...
DIALOGO...
ALBUM DI FAMIGLIA...
Medusa...
Il colore giusto...
Preziosità silenzios...
Scorri e scivola nat...
Poesia (Haiku)...
Sabato quattro lugli...
Il Diluvio universal...
LA LUMACA...
C'est l'ètè...
La Ranocchia...
SE POTESSI......
Non sono di questa e...
Il cielo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La nuova strada

Guerra, guerra, guerra, guerra,
La guerra per il comando e il potere,
La civiltà è malata
E governata da ipocrisia e fanatismo.
Il mondo annerito ha perso il suo significato
E sprofondato nei guai da anni,
L'elisir spirituale è scomparso.
Perché stiamo correndo? dov'è il rifuggio delle anime stanche impantanate nell'oscurità?
Stiamo tornando all'inizio di tutti gli inizi
Camminando timidamente in primavera...
Le parole sono vuote, il significato è perso,
La nostra umiltà ci attende nel profondo dell'anima!
Lasciamo che il buon pensiero ci trapassi tutti
E la nuova strada sarà quella giusta!


Share |


Poesia scritta il 25/03/2020 - 01:36
Da Julia MISHAKHINA
Letta n.94 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?