Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...
Il ricamo...
La bellezza collater...
Ci si perda (la paro...
L'ORA DELLA CENA...
TRENI PERSI...
Tanka 4...
Il sole di Maggio...
In Rima...
Mi piacerebbe ti pre...
LA DITTATURA DELL’AP...
SognoAntropomorfo....
Bosco Verticale a Mi...
La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Quattro miliardi di persone chiuse in casa

L'homo sapiens sapiens
si è incamminato
per una nuova strada,
potenti strumenti ha forgiato
e la mente ha sviluppato,
un mondo artificiale
raffinato ed efficiente
ha creato,
per uno stile di vita
opulento e dispendioso
fino al punto di
avvelenare il pianeta,
che più non lo sostiene,
anche perchè i miliardi di persone
sono troppi in proporzione.
Solo se costretto
dal boomerang da lui stesso creato,
solo se costretto
da sconvolgimenti naturali
e da pestilenze,
limiterà la sua invadenza,
ma dopo tanti morti e tanti pianti.
Il suo DNA
è quello del viandante,
non può star fermo,
e anche la sua mente
è sempre in fermento
e produce di continuo
manufatti di ogni tipo:
tecnologici, artistici...
che invadono il pianeta
e le stesse persone,
in stasi non può stare
sempre avanti deve andare.


Come tutto l'universo
è sempre
in movimento,
ma oggi,
obbligato,
il passo
ha allentato.



Share |


Poesia scritta il 03/04/2020 - 11:45
Da Anna Maria Foglia
Letta n.126 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Hai ragione Anna Maria, le riflessioni di questi tempi sfociano tutte nello stesso mare.Buona Domenica!

mare blu 05/04/2020 - 07:25

--------------------------------------

E’ il momento di fare ordine nel presente per pensare correttamente il futuro; troppe sfide ci attendono!
Ciao Anna Maria

GiuliaRebecca Parma 04/04/2020 - 17:39

--------------------------------------

Cara Anna Maria è vero, questa è purtroppo la realtà. Dopo tanto progresso è ne astato un essere invisibile per bloccare tutto il pianeta. Chissà se da tutto questo l'uomo conserverà un semino di saggezza, speriamo. Un abbraccio...virtuale

santa scardino 04/04/2020 - 14:29

--------------------------------------

Condivido questo tuo scritto. Il progresso si porta dietro tante medaglie. importante è utilizzare la faccia giusta. Complimenti!

Valeria Germani 04/04/2020 - 10:21

--------------------------------------

Anna Maria, un'interessante riflessione in poesia. Difficile è trovare l'equilibrio tra il progresso che comunque ha migliorato le condizioni di vita, almeno di una parte dell'umanità, e i danni, che inevitabilmente,tale progresso ha prodotto sull'ambiente. La sfida forse sarà proprio creare tale equilibrio...
Sei brava in ogni argomento che affronti, ti abbraccio!

Grazia Giuliani 03/04/2020 - 18:01

--------------------------------------

Una giusta riflessione attuale e veritiera...è proprio così!

Maria Carla Pellegrini 03/04/2020 - 17:05

--------------------------------------

Non puoi che trovarmi d'accordo, con tutte le mie colpe. Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 03/04/2020 - 16:50

--------------------------------------

Non dimentichiamo di ricordare che tutti noi che scriviamo qui e che usiamo tutte le tecnologie che pensiamo rendano "comoda" la nostra vita siamo complici in quanto maggioranza silenziosa ed accondiscendente.
Non siamo uomini così "sapienti"!

Leo Pardiss 03/04/2020 - 16:36

--------------------------------------

non ho digitato una r:
ha rallentato

Anna Maria Foglia 03/04/2020 - 15:45

--------------------------------------

Giusta riflessio condivisa.
compliment..

Salvatore Rastelli 03/04/2020 - 15:38

--------------------------------------

Ha allentato il passo perchè obbligato, invece dovrebbe rallentarlo per convinzione. Bella riflessione, ciao

Francesco Scolaro 03/04/2020 - 14:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?