Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le tre Madri!...
Nuvole e luce nella ...
Io manigoldo...
Però quant\'è vago i...
Oblio di ottobre...
CALA LA SERA...
Elucubrazione n. 1...
LUCI DELLA SERA...
Ci restammo dentro...
Ultima danza...
Concatenazione delle...
Terra muta...
Notte ad Est...
Terren senza via...
RIECCOCI...
Questione di forza...
Il silenzio...
Le persone buone...
Il principe e i suoi...
Sant’Ilario...
Il rumore della pio...
DONNE SALVEZZA ...
Bello stile...
Fa' che la tua vita ...
PERDITA...
Madre mia!...
Un ombrello chiuso...
solo...
Resta con me...
Deserto il tuo guanc...
Ammennicoli...
11:51...
Senza l'entusiasmo n...
Nessuno cercherà mai...
Che solfa...!...
Già mi manchi...
Camminando sulla bat...
Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
è tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Haiku n 10 a...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



AMANTI

E pensando
a quei giorni felici,
quando l’urgenza
del sesso
attendeva
il mio amante,
ah! chissà che cosa non farei
pur di avere
ancora una volta
una notte d’amore con te,
ma con gli anni
con gli occhi
con i sensi dispiegati
con la bellezza dei corpi
di allora.


Share |


Poesia scritta il 27/08/2020 - 07:25
Da Anna Maria Foglia
Letta n.179 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


A mio avviso la breve poesia esprime pure una condizione non un semplice ruolo da amante, riscontro un processo di integrazione di istanze pulsionali ed emotive.
Brava Anna Maria, poesia che nonostante sia breve e quell'ammettere il naturale freno a mano sul libido sa comunque esprimere un qualcosa che resta pur sempre palpabile.

Giuseppe Scilipoti 17/10/2020 - 22:55

--------------------------------------

Dice bene, pardon canta bene Raffaella Carrà con - - - quanto é bello far l'amore... - - - ma togliamo la parola "Trieste" e lasciamo il "giù“ perché la poetica richiama quell'andare in giù ovvero un penetrare... in profondità dei meandri del tempo, un rievocare momenti inebrianti ed eccitanti inerenti all'amore corporeo.
(segue disamina) 9

Giuseppe Scilipoti 17/10/2020 - 22:54

--------------------------------------

Malinconico ricordo d'amore nel rimpianto in un testo mirabile che narra
I movimenti d'amore l'esaltazione dei sensi dissolti dall'amarezza del tempo.
Bravissima come sempre

Alpan . 31/08/2020 - 09:36

--------------------------------------

Dolcissima
Malinconica...
Oggi, come ieri, più di ieri...

laisa azzurra 30/08/2020 - 16:11

--------------------------------------

La malinconia del tempo che avanza descritta splendidamente!

barbara tascone 28/08/2020 - 14:52

--------------------------------------

Questa poesia ha un suono diverso dalle altre tue che ricordo, è un fluire di parole tra sensualità e malinconia...
ci sono passioni irripetibili, certo sono belle anche altre varianti però...gli ultimi cinque versi cantano splendidamente!
Bravissima!

Grazia Giuliani 27/08/2020 - 18:09

--------------------------------------

Il tuo pensiero sfiora un pò tutti quanti,
però, anche se quegli anni sono andati e ci ritroviamo meno "frizzanti" e più "macchinosi" riusciamo lo stesso nell'intento.

Francesco Scolaro 27/08/2020 - 14:52

--------------------------------------

Con l'età avanzano i rimpianti di giorni felici e di quei giorni che oggi non sono più gli stessi. Ogni età ha i suoi momenti, le sue emozioni a volte più importanti e complete. Brava complimenti!

Maria Luisa Bandiera 27/08/2020 - 14:06

--------------------------------------

Desiderio, malinconia, dolcezza... tutto ben calibrato in questi versi. Complimenti, e grazie

Mirko D. Mastro(Poeta) 27/08/2020 - 13:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?