Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cuore...
Sale...
Strani incontri...
Segui i miei pass...
Il Vecchio Poeta...
La mosca...
La lacrima ritrovata...
Il voto più bello...
È autunno...
La pastorella...
Quante volte...
A Chy...
feroce......
L' IMPORTANZA DE...
Strani incontri...
La sottile carezza c...
Al tramonto della vi...
Ho dei sogni...
Pioggerellina...
Un nuovo orizzonte...
MORBIDI SENTIERI...
URGENZE...
Oro del mio paese...
Il tempo della crisa...
Il segreto della luc...
RESPIRA...
In fieri...
L’Alba del Serafino ...
Una giornata nera...
L'Aquila e i 6 Avvol...
IL CANTO DELLA CASCA...
Un fascio di luce...
Tenera è la notte...
In punta di piedi (A...
Orologio biologico...
Perché io. Capitolo ...
2020 da dimenticare...
UN SERENO TRIONFO DI...
ATTIMO...
EL POETA ES UN...
Io noi e gli altri...
Canto di fiori...
Affetti...
Figlio...
Sciame di foglie sec...
Nyx...
POTER SOGNARE...
HAIKU F...
La casa di Arianna...
L'Eleganza si manife...
Tramonta l\'Estate...
Lettera al cuore dal...
tepore d' Autunno...
Cuoricino...
A Ritroso...
Notte...
Prologhi d\'autunno...
willy...
Autunno che viene es...
Credi che mi sono pe...
Saper accettare i ca...
LUCIA...
Conto alla rovescia...
Il tuo sorriso è ent...
Albert Voss 1944...
Albero buono...
Ho chiesto di te...
TI VOLEVO SCRIVERE A...
Appagamenti...
LA MUSICA DEL CUORE ...
L’Alba del Serafino ...
Riconosciamo forme e...
Anni Sessanta...
RICOSTRUIRE IL C...
Tristezza...
Fisicità...
La barca...
E SE FOSSE L’AMORE.....
Sequenze da sogno e ...
Guardando questo cie...
Coltre...
SUA MAESTÀ...
Orchestra...
Simbiosi letteraria...
Tutto ebbe inizio. C...
Rifrazioni!...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



a me stessa

saprai cadere
e poi rialzarti, con l'eleganza di un ginocchio che sale...
aprire quei mille cassetti di stazioni e partenze
indossare tutti i tuoi giorni e poi gettarli dietro te, dimenticando
saprai studiare le mani, gli occhi di sera, le labbra
i pensieri…
saprai comprendere oltre un sopracciglio assorto
e rispondere con le fossette di un sorriso, distrattamente, tu
muoverti
con la delicatezza della seta che scivola su un corpo sottile
e s’adagia, piano su un pavimento d‘autunno
saprai emozionarti innanzi a un polso di neve e riavvolgere il nastro
ogni volta che penserai di aver sbagliato
come la risacca, tornare
spumeggiante più di un’onda, risalire la corrente
determinata come solo l’acqua, ripulirti degli errori che non hai commesso
e scavare il tuo sentiero di aurore incantate
perchè tu sei così


sei nata per restare solo un attimo
e non andare più via



Share |


Poesia scritta il 30/08/2020 - 13:11
Da laisa azzurra
Letta n.219 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Le immagini che sai creare sono un incanto.
Lieto di leggerti
cari saluti!

mare blu 14/09/2020 - 22:49

--------------------------------------

Ricca di fascino questa introspezione che non ha pretesa di comprendere, ma accettare le rose e le spine attraverso la sensibilità e la bellezza di un cuore femminile...
Immagini originali con una chiusa enigmatica...così Laisa...
stupenda!

Grazia Giuliani 01/09/2020 - 19:35

--------------------------------------

Una bellissima poe che è un autoincoraggiamento ad affrontare la vita facendo tesoro delle esperienze e affidamento sul proprio carisma ma anche sulla forza di volontà e sulla consapevolezza di essere al mondo e di averne afferrato il significato.

Francesco Scolaro 01/09/2020 - 15:55

--------------------------------------

Siete meravigliosi tutti..
Barbara, puoi, è un onore per me

laisa azzurra 31/08/2020 - 18:59

--------------------------------------

LAISA...Essere sempre se stessi, guardare sempre avanti non importa quante scale scendiamo o saliamo. Siamo solo noi l'artefice della nostra vita.

mirella narducci 31/08/2020 - 18:55

--------------------------------------

Bella la riflessione su "se stessi"(la condivido molto...posso?) e splendido il finale che riassume in poche parole il senso della vita!Bravissima

barbara tascone 31/08/2020 - 18:41

--------------------------------------

Una lettera a se stesse , con la delicatezza ed il coraggio propri di una donna ! Sensualità, spiritualità e preghiera in un unicum delicatissimo sentire! Molto condivisa questa tua deliziosa confessione poetica!

Alessia Torres 31/08/2020 - 12:28

--------------------------------------

Il coraggio della donna in tutta la sua essenza!

genoveffa genè frau 31/08/2020 - 12:09

--------------------------------------

Intensa dedica al sogno che muore e rinasce a te stessa, ai sentimenti vissuti, alle sconfitte, al coraggio di alzarsi dopo essere caduti e sfidare avvenimenti dolorosi in versi mirabili sentiti profondamente. Bravissima più di sempre.

Alpan . 31/08/2020 - 09:29

--------------------------------------

Incantevole riflessione su se stessa, fatta con onestà e sensibilità. Considerazioni ed esortazioni da prendere ad esempio. Un caro saluto.

santa scardino 30/08/2020 - 21:46

--------------------------------------

"saprai cadere e poi rialzarti, con l'eleganza di un ginocchio che sale...
aprire quei mille cassetti di stazioni e partenze" immagini semplicemente splendide. "Sei nata per restare solo un attimo", come la punta del pennello sulla tela. "e non andare più via", immagine fermata in un dipinto dalla delicatezza di un colore d'autunno solo tuo

Mirko D. Mastro(Poeta) 30/08/2020 - 20:10

--------------------------------------

Incoraggianti esortazioni per te e per tutte noi. Grazie.Complimenti!

Astra Sil 30/08/2020 - 19:31

--------------------------------------

Essere se stessi, nel bene e nel male, cadere e poi rialzarsi... ancora e ancora..
Trascinante più che mai...
Ciao Laisa

PAOLA SALZANO 30/08/2020 - 17:27

--------------------------------------

Una bella sferzata di energia e di incoraggiamento alla propria persona che raramente si riesce a fare.
Complimenti

Afrodite T 30/08/2020 - 17:19

--------------------------------------

L’autrice ha un profondo dialogo con se stessa, una ricerca continua della propria identità che esprime appieno con questa fascinosa poesia.

Anna Maria Foglia 30/08/2020 - 15:34

--------------------------------------

Un bel dialogo a tu per tu con se stessi. Interessante!

Maria Luisa Bandiera 30/08/2020 - 14:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?