Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Haiku 3a...
Libeccio...
IL MIO MONDO (al mio...
Di Altro Colore...
L'anima...
MA CHE UOMO SEI!...
Migrazione...
Verso l’inverno...
Racconterò di te...
La luce del pensiero...
Fermo Immagine...
Il tubo. Capitolo 4...
ORME...
Nuova genesi...
La buona notte...
Le piogge settembrin...
La bambola...
L’Alba del Serafino ...
AUTUNNO (acrostico q...
PARLANDO ALLA LU...
Percepire e fare nos...
Insetti zizziosi...
Sale...
Strani incontri...
Segui i miei pass...
Haiku B...
Il Vecchio Poeta...
La mosca...
La lacrima ritrovata...
Il voto più bello...
È autunno...
La pastorella...
Quante volte...
A Chy...
feroce......
L' IMPORTANZA DE...
Strani incontri...
La sottile carezza c...
Al tramonto della vi...
Ho dei sogni...
Pioggerellina...
Un nuovo orizzonte...
MORBIDI SENTIERI...
URGENZE...
Oro del mio paese...
Il tempo della crisa...
Il segreto della luc...
RESPIRA...
In fieri...
L’Alba del Serafino ...
Una giornata nera...
L'Aquila e i 6 Avvol...
IL CANTO DELLA CASCA...
Un fascio di luce...
Tenera è la notte...
In punta di piedi (A...
Orologio biologico...
Perché io. Capitolo ...
2020 da dimenticare...
UN SERENO TRIONFO DI...
ATTIMO...
EL POETA ES UN...
Io noi e gli altri...
Canto di fiori...
Affetti...
Figlio...
Sciame di foglie sec...
Nyx...
POTER SOGNARE...
HAIKU F...
La casa di Arianna...
L'Eleganza si manife...
Tramonta l\'Estate...
Lettera al cuore dal...
tepore d' Autunno...
Cuoricino...
A Ritroso...
Notte...
Prologhi d\'autunno...
willy...
Autunno che viene es...
Credi che mi sono pe...
Saper accettare i ca...
LUCIA...
Conto alla rovescia...
Il tuo sorriso è ent...
Albert Voss 1944...
Albero buono...
Ho chiesto di te...
TI VOLEVO SCRIVERE A...
Appagamenti...
LA MUSICA DEL CUORE ...
L’Alba del Serafino ...
Riconosciamo forme e...
Anni Sessanta...
RICOSTRUIRE IL C...
Tristezza...
Fisicità...
La barca...
E SE FOSSE L’AMORE.....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



PALLIDO IL SOLE FORSE MALATO

Sempre più corto il giorno.
il sole non brilla più,
pallido, nascosto fra le nuvole,
forse ammalato.
Più fresca l’aria al mattino,
sembra mandare il messaggio
di un tempo che ormai rapidamente cambia.
Volano via i fogli,
sempre più pochi quelli del calendario.
Il cuore sembra scoppiare
pensando a questo tempo
che non mi ha regalato niente.
Ho cercato e trovato con energia quello che ho.
Persa a volte la speranza,
che ho ritrovato, però, il giorno dopo.
Grido dentro di me che continui il sogno
Voglio il sole di un’altra estate
Il sapore di un universo non lontano,
continuare a respirare l’aria di casa mia
per continuare a sognare.


Share |


Poesia scritta il 16/09/2020 - 17:21
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.81 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bella poesia la tua Alfonso.
vera' un'altra estaete una di quelli che
abbiamo dimenticato..

Salvatore Rastelli 17/09/2020 - 16:27

--------------------------------------

Nostalgia canaglia, per estati trascorse con più serenità e con altri progetti...Speriamo in meglio per il futuro, visto che il passato non ritornerà mai più.

Teresa Peluso 17/09/2020 - 14:10

--------------------------------------

ALFONSO...Bellissima. Quel grido è uguale al mio, cerco nelle estati passate quel sole che risplendeva molto di più.Il sole è sempre lo stesso siamo noi che lo sentiamo diverso. Nella chiusa un disperato desiderio di trovare nel nuovo universo la stessa familiarità e l'amore per poter sognare. Ti sei superato bravo e grazie per i commenti che mi lasci, sono un elisir per l'anima.

mirella narducci 17/09/2020 - 12:38

--------------------------------------

Nostalgica con un pizzico di tristezza... ma tanto bella

Angela Randisi 16/09/2020 - 18:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?