Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Sogni D'Oro....
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
FRA POCO SARÀ NATALE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...
Ciao Diego...
La ragazza selvatica...
Essa fu (concorso p...
Delicata...
MUSCHIO...
Tutti i santi giorni...
Vita...
QUANDO SI CAPISCE...
La viltà di un uomo...
La precarietà dell'u...
Al suono del vento...
Giuramento d’amore...
Gocce d 'acqua...
Ineffabile destino...
Il viaggio (renga, c...
Invito a cena...
Il presente disse pa...
Sonetto - Profondo e...
E' tempo di innamora...
Si apriva e si chiud...
Innamorato...
IL VIAGGIO...
Non sappiamo quanto ...
Sirene...
Milena...
I ricordi...
Ceste di fiori...
Malinconica Tristezz...
Quesito...
Io e la Risolutezza...
Il buddha...
POVERI E RICCHI...
L'ultima foglia dell...
ultima foglia...
Era bello...
Numero trentadue...
ZIBALDONE...
La paura...
La mia Italia...
L'essenziale...
Mi disse parlami...
Il viaggio (Cartolin...
A DUE PASSI DA ME...
Speranza d’autunno...
Glorioso passato...
LVX...
ADRIANO...
Elucubrazione n. 6...
Sospesi in un tempo ...
L'autunno...
SE NON CAVALCHI LA T...
Con disgusto (concor...
In riva al mare...
Se non vinciamo tutt...
I NOSTRI GIORNI...
Casa...
La mente suggerisce ...
Buonanotte...
Se ti abbraccio non ...
Luna pretesa...
INVERNO...
IL CUORE DEI PENSIER...
I miei nemici alla f...
Il vela...
The Bergen Belsen...
09:35...
Grazie...
Notte senza luna...
Fermarsi...
Friedrich Nietzsche....
La Parola del Vangel...
Pelle...
Tenebre...
L'ultimo canto di Sa...
Ombre voraci...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Io manigoldo

Manigoldo il mio pensiero.
Rubo il tempo a contemplare
come gli alberi si denudano
dalle proprie foglie.
Sembrano timidi giovenchi
presi di pudore.
Tutti ingiallite
con delle macchioline ancora verdi.
Sinuosi come farfalle
scendono a terra
attesi da ineducato refolo
che raspa e coglie.
Ma non è cosi.
Il vento è l'amico caro ai poeti,
ispira la loro fantasia.
Ed io manigoldo rubo il tempo
e non cedo all'invisibilità
degli eventi odierni velenosi.


Share |


Poesia scritta il 25/10/2020 - 17:00
Da Salvatore Rastelli
Letta n.161 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Molto particolare, piaciuta.

Maria Luisa Bandiera 26/10/2020 - 17:52

--------------------------------------

Veramente originale e anche attuale nel suo finale! Complimenti Salvatore

barbara tascone 26/10/2020 - 17:49

--------------------------------------

mi è molto piaciuta.

mario Righi 26/10/2020 - 17:43

--------------------------------------

mi è molto piaciuta.

mario Righi 26/10/2020 - 17:43

--------------------------------------

Un manigoldo poeta, un modo molto creativo di produrre pensieri gradevoli come questa bella poesia.ciao

santa scardino 26/10/2020 - 14:38

--------------------------------------

Un manigoldo poeta, un modo molto creativo di produrre pensieri gradevoli come questa bella poesia.ciao

santa scardino 26/10/2020 - 14:38

--------------------------------------

Bellissima poesia molto originale e ricercata con stupende immagini.

Antonio Girardi 26/10/2020 - 14:23

--------------------------------------

Sei un manigoldo che esprime emozioni in poesia...continua pure a rubare il tempo e poi esprimi le tue passioni...

romeo cantoni 26/10/2020 - 13:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?