Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il coraggio...
VACCINO...
Bambino...
FRONTIERA...
LA NATURA E\' ...
AURORE...
Nuovi mondi nei prob...
Giovedi...
Il vero benessere in...
Ieri, oggi...
IL BUIO NELLA STANZA...
Ventitré Giugno 1964...
Dietro la tenda...
Evaporato in una nuv...
Tormenti tragicomici...
Copèrta di foglie (u...
In palla...
Resta con me......
ULTIMO SALUTO...
Amore, in pratica...
Costiera...
QUANDO NON E' ...
Coccole primaverili...
I viaggi del sole...
Non c’è luce se l'...
Un fragile tappeto...
Le Chiavi del Destin...
Nizzarda...
La fata Nina...
Raccontami di quando...
Icaro...
Orizzonte...
Il mio primo e grand...
Modella di uno splen...
Non smetteranno mai...
Mio cuore...
Dita di bambina...
LA SECONDA OPPORTUNI...
SCRIVO PER VOI...
SEI NEL MIO SO...
Maestro...
A ritroso e in avant...
La farfalla...
Sulfinia...
Universo blu...
A MAMO MIO AMICO DI ...
Haiku 27...
Non sappiamo nuotare...
La vera conoscenza s...
Con una pennellata v...
Verso...
Il cassetto dei rico...
Lettera di un alunno...
Orizzonti...
Imitando Guccini...
il bacio della luna...
Notte infernale...
LA MARIONETTA...
IL PESCIOLINO ROSSO...
Che botta!...
Dall'homo sapiens (p...
Una nuova conoscenza...
La Vita...
Discernere...
Addio...
Vorrei...
A FAVORE DI VENTO...
Giugno 2021...
Cuoreremita...
Odore di foglie bruc...
Non scomodate DIO...
La felicità non va c...
Artigli...
ELEMENTI...
UN FOGLIO UNA ...
IL SETTE LUGLIO DEL ...
La solitudine dell'a...
Tanka 20...
Centosessantasette s...
Ricordi d’estate...
La suora di Vigevano...
Prima che arrivassi ...
Solitari addii...
Da riproporre...
Caffè e impressioni...
Una sola gioia...
Le parole son l'onda...
Richiamo dell\'Eden...
DIDATTICA RAVVICINAT...
Per mano...
Giglio di mare...
POLPETTE...
le stagioni della vi...
Poesia...
Guccini Presidente...
EMOZIONI E SOGN...
Il profumo dell'atte...
L'ultimo libro...
Un avvocato , un sov...
Chiederò mare in bur...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Scivola leggera...

Scivola leggera sull'onda amica
la barca separata...
mani intrecciate
inseguono il vento.


Scivola leggera sull'onda
sconosciuta
vola nel profondo
del nostro vecchio
mare.


Scivola leggera
una piuma
bacia la sabbia
e i corpi
abbracciano
una terra
sconosciuta ...
nel cuore
di una notte
senza
stelle.



Share |


Poesia scritta il 01/06/2021 - 18:09
Da barbara tascone
Letta n.181 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Delicata e profonda. Davvero bravissima

MARIA ANGELA CAROSIA 04/06/2021 - 13:43

--------------------------------------

Un grazie di cuore a Maria Luisa, Giacomo,Afrodite e Fabrizio!

barbara tascone 03/06/2021 - 00:36

--------------------------------------

Scivolano delicati questi bei versi...

Fabrizio Coccia 02/06/2021 - 22:02

--------------------------------------

Scivolano delicati questi bei versi...

Fabrizio Coccia 02/06/2021 - 22:02

--------------------------------------

Poesia bella e delicata, dalle immagini forti ed incisive, che posseggono il potere di scuotere le coscienze assopite di coloro che leggono.
Complimenti, Barbara!

Afrodite T 02/06/2021 - 20:48

--------------------------------------

Una poesia di grande delicatezza su un tema spinoso...bello che quei corpi abbandonati ti abbiano ispirato addirittura una poesia. E' questo l'animo poetico...brava brava.

Giacomo C. Collins 02/06/2021 - 14:42

--------------------------------------

Versi che scivolano leggeri sull'onda del pensiero ma malinconicamente tristi nel loro significato dei corpi che abbracciano la terra in una notte senza stelle ...

Maria Luisa Bandiera 02/06/2021 - 08:12

--------------------------------------

Grazie per i vostri bellissimi commenti,Mirko...Giuseppe e Anna Maria. in effetti ho pensato a loro e a quei corpi abbandonati sulle spiagge senza nessuna umana pietà!Davanti a queste immagini tutto il resto perde importanza...
un forte abbraccio!

barbara tascone 01/06/2021 - 21:53

--------------------------------------

Versi stupendi e intensi che scivolano nel cuore e nella coscienza di ognuno di noi.
Si parla di migranti oppure ho sbagliato la lettura?
Complimenti Barbara

Anna Maria Foglia 01/06/2021 - 21:16

--------------------------------------

Scivolano leggeri... i versi di questa poesia davvero bellissima. Mi stupisce la forza descrittiva, la chiusa mi è apparsa sentimentale.
Una chiara dimostrazione di ottima ispirazione, una composizione che nasce dalle condizioni umorali anche volute dalla natura del momento.
Una notte senza stelle? Guarda in cielo: ce se sono ben cinque!

Giuseppe Scilipoti 01/06/2021 - 20:54

--------------------------------------

La prima quartina è un incanto. Poi quella piuma porta il lettore a una splendida chiusa.
Tanti complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 01/06/2021 - 19:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?