Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il coraggio...
VACCINO...
Bambino...
FRONTIERA...
LA NATURA E\' ...
AURORE...
Nuovi mondi nei prob...
Giovedi...
Il vero benessere in...
Ieri, oggi...
IL BUIO NELLA STANZA...
Ventitré Giugno 1964...
Dietro la tenda...
Evaporato in una nuv...
Tormenti tragicomici...
Copèrta di foglie (u...
In palla...
Resta con me......
ULTIMO SALUTO...
Amore, in pratica...
Costiera...
QUANDO NON E' ...
Coccole primaverili...
I viaggi del sole...
Non c’è luce se l'...
Un fragile tappeto...
Le Chiavi del Destin...
Nizzarda...
La fata Nina...
Raccontami di quando...
Icaro...
Orizzonte...
Il mio primo e grand...
Modella di uno splen...
Non smetteranno mai...
Mio cuore...
Dita di bambina...
LA SECONDA OPPORTUNI...
SCRIVO PER VOI...
SEI NEL MIO SO...
Maestro...
A ritroso e in avant...
La farfalla...
Sulfinia...
Universo blu...
A MAMO MIO AMICO DI ...
Haiku 27...
Non sappiamo nuotare...
La vera conoscenza s...
Con una pennellata v...
Verso...
Il cassetto dei rico...
Lettera di un alunno...
Orizzonti...
Imitando Guccini...
il bacio della luna...
Notte infernale...
LA MARIONETTA...
IL PESCIOLINO ROSSO...
Che botta!...
Dall'homo sapiens (p...
Una nuova conoscenza...
La Vita...
Discernere...
Addio...
Vorrei...
A FAVORE DI VENTO...
Giugno 2021...
Cuoreremita...
Odore di foglie bruc...
Non scomodate DIO...
La felicità non va c...
Artigli...
ELEMENTI...
UN FOGLIO UNA ...
IL SETTE LUGLIO DEL ...
La solitudine dell'a...
Tanka 20...
Centosessantasette s...
Ricordi d’estate...
La suora di Vigevano...
Prima che arrivassi ...
Solitari addii...
Da riproporre...
Caffè e impressioni...
Una sola gioia...
Le parole son l'onda...
Richiamo dell\'Eden...
DIDATTICA RAVVICINAT...
Per mano...
Giglio di mare...
POLPETTE...
le stagioni della vi...
Poesia...
Guccini Presidente...
EMOZIONI E SOGN...
Il profumo dell'atte...
L'ultimo libro...
Un avvocato , un sov...
Chiederò mare in bur...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



E ti penso...

Ti penso nei momenti di buio,
nei giorni dell’ignoto,
quando Eros ripudia Penia.
E ti penso… mentre strappo
i capelli alla falsità del tuo cuore,
quando plani sul mio dolore
senza far rumore, come la neve.
Ma ti penso anche quando
sulle mie labbra ritorna
la dolcezza dei tuoi baci,
il respiro delle tue promesse
portate via dal vento.
E ti penso, quando il cuore
è confuso e non sa più pregare,
perché non osa chiedere a Dio
la strada per giungere a te.


Share |


Poesia scritta il 10/06/2021 - 18:28
Da santa scardino
Letta n.166 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Emozione pura in questi pensieri d'amore...ci sentiamo coinvolgere nel flusso della malinconia ! Molto sentita carissima Santa

barbara tascone 12/06/2021 - 00:14

--------------------------------------

Molto sentita come poesia, molto emozionante. Lodi a te Santa.

Paolo Ciraolo 11/06/2021 - 18:21

--------------------------------------

Penso sia la creatura adatta per una storia sincera e fedele, penso abbia tanto bisogno di protezione, penso a te non so se darti dieci e lode, oppure ringraziarti per le dolcezze di questa mattina, risparmio la colazione, brava come sempre ti stimo Tonino

FADDA TONINO 11/06/2021 - 11:32

--------------------------------------

Meravigliosa!

Ernesto D’Onise 11/06/2021 - 10:17

--------------------------------------

Poesia colma di sentimento e di bisogno. Appropriata quindi un po' di mitologia e la dea Penia.
Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 11/06/2021 - 09:23

--------------------------------------

Bellissima e dolcissima, brava Santa

Anna Rossi 11/06/2021 - 02:28

--------------------------------------

SANTA...Raggiunge le corde del cuore più nascoste. Sapere che fai parte dei suoi pensieri, vuol dire che pensandoti non potrà fare a meno di te. Poesia seducente molto romantica.

mirella narducci 10/06/2021 - 23:17

--------------------------------------

Come promesso e, senza offesa per nessuno faccio concessione del mio commento unicamente a Santa Scardino con la quale sono profondamente legato. Un domani se Oggi Scrivo rimarrà come lo conosciamo noi, esternerò ad altri la mia... "commentitudine".
--------------------------------------
Le emozioni del cuore sono sempre presenti in noi, spesso si rincorrono malinconicamente e soprattutto tendono ad aggrovigliarsi. Quel "E ti penso..." fa pensare anche noi lettori.
Quanto ho appena letto è una poesia pregevolissima, mi son sentito sospeso in tutto il verseggiare. Un testo pieno di sentimenti. Sperduta sì; tuttavia l'io lirico rilascia tutta una magia anche grazie ai flashback di attimi vissuti e indelebili.
Cinque stelline!!!

Giuseppe Scilipoti 10/06/2021 - 22:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?