Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il colibrì...
A spasso nel tempo...
Respiri...
Il sublime piacere d...
L\'uomo che conobbe ...
La collettività non ...
IL PIATTO DEL GIORNO...
L'ARIA CONDIZIONATA...
La cultura dell'amor...
La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



A Mia Madre

Non temere,
mamma mia bella,
figlia del vento
e d’aurea stella...


Sovrasta l’universo
questo nostro Amore


Viaggeremo unite
oltre ogni dove,
fuori dal tempo
e dal dolore


Anime nel grembo
dello stesso sole


Mina tua


- la mia mamma si chiama Aurelia
(figlia del vento e d’aurea stella)


13.6.22
Marina Assanti



Sulle note di
Battle of the Dragon
Stevie Nicks



Share |


Poesia scritta il 18/06/2022 - 10:56
Da Marina Assanti
Letta n.195 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Caspita!
Vedo ora, ho scritto Lory anziché Loris,
una svista che mi mortifica.
Se vedi, scusami, mi spiace davvero!

Marina Assanti 21/06/2022 - 21:20

--------------------------------------

Grazie, Lory, sono felice di questo tuo commento. Sei gentilissimo!
A rileggerti

Marina Assanti 19/06/2022 - 23:21

--------------------------------------

Particolare, non convenzionale e molto piaciuta.
Ribadisco il piacere alla tua scrittura.
E grazie.
Un saluto

Loris Marcato 19/06/2022 - 21:56

--------------------------------------

Va bene, Margherita, non ti chiamerò più così, ma lo sei

Marina Assanti 19/06/2022 - 13:29

--------------------------------------

Grazie a te Marina... Ma ti prego non chiamarmi signora della poesia, mi crea imbarazzo.

Margherita Pisano 19/06/2022 - 12:58

--------------------------------------

Margherita, signora della poesia,
mi commuovono sempre i tuoi delicati
commenti. Grazie di tutto cuore

Marina Assanti 19/06/2022 - 12:29

--------------------------------------

Semplicemente commovente, un ventre colmo d'amore.

Margherita Pisano 19/06/2022 - 12:13

--------------------------------------

Sono commossa, Jean, troppo...
ogni tua parola è una carezza per l'anima.
Sei una gran bella persona Poeta,
grazie di esserci, grazie di cuore per ciò che scrivi e ti de sai donare e doni con grande generosità...
Una fortuna per tutti averti qui sul sito.
Un abbraccio pieno di gratitudine, quella vera, umana e sincera

Marina Assanti 19/06/2022 - 10:12

--------------------------------------

Un caos organizzato decide per ogni singola particella dell'universo e se non fosse così non avrebbero le tribolazioni così ben nutrito la tua sensibilità. Noi abbiamo bisogno per nascita di condividere ciò che siamo dentro e fuori proprio per avere la netta sensazione di essere ed esistere due concetti fondamentali di chi fa arte. Poi... L'uomo cerca sempre quel luogo che curi il dolore dell'anima ed essi sono differenti per ognuno di noi. L'arte nasce dallo sconvolgere la forma e per plasmarla occorre dolore e vissuto vero. E restanto nel nostro campo la poesia è vera solo se è ars attinta dal profondo di se stessi, creatura unica dell'anima che vive se stessa cercando e chiedendosi e proprio per questo spesso soffrendo. La sofferenza eleva l'anima e l'istinto di creazione. Un abbraccio a te che cerchi e fai ars creandi

Jean C. G. 19/06/2022 - 07:24

--------------------------------------

Una mamma molto "impegnativa" è stata la mia, Jean, una donna con molti problemi esistenziali, un'artista molto dotata, una donna bella e intelligente.
Ma nessuno è perfetto, e per i suoi errori ha pagato un prezzo altissimo.
Ma io l'amavo e l'amo e non giudico...
cerco di starle vicina il più possibile sapendo di esserle fondamentale per respirare... e mia sorella fa lo stesso.
Grazie di cuore per la tua grande sensibilità, grazie poeta, serena notte a te

Marina Assanti 18/06/2022 - 23:57

--------------------------------------

Il distacco e il suo timore nutrono ancor più il grande legame materno. Chi scrive cerca l'eternità dei propri sentimenti nella condivisione. Par essere una bilancia al contrario in cui più peso di scrittura poniamo su un piatto e più si solleva. Il senso di incertezza cerca ragioni e cura ma... Quello che conta è semplicemente tutto l'amore dolcissimo per la propria mamma e allora un abbraccio a questa tua stupenda mamma.

Jean C. G. 18/06/2022 - 23:05

--------------------------------------

Grazie di cuore, Genè, dolce e gentile poetessa. Hai ragione.
Un abbraccio affettuoso a te, cara

Marina Assanti 18/06/2022 - 20:37

--------------------------------------

Tanta dolce tenerezza nei tuoi versi, cara Marina la mamma resta un sole che splende dall'alba al tramonto.
Un abbraccio affettuoso, Genè!

genoveffa genè frau 18/06/2022 - 20:26

--------------------------------------

Mirko caro,
percepisco molta sofferenza nelle tue parole, nei tuoi versi.
Ognuno ha un suo vissuto ed il rapporto con la propria madre è fondamentale nello sviluppo della persona.
Detto questo, la sofferenza è stata tanta, per tutti, anche per lei, particolarmente castigata dalla vita.
E negli anni, ho saputo perdonarla, amarla e, oggi che è anziana, starle vicina con cuore sincero e non giudicante per farle capire che, malgrado tutto, non è e non sarà sola.
Grazie, ti sono vicina come amica...
Buona serata a te!

Marina Assanti 18/06/2022 - 19:09

--------------------------------------

Credo di comprendere in parte entrambe, Marina... tu e Anna. In tempi diversi scrissi

(…)
Quando leggo tra le rughe del tuo
viso incanutito, in una qualunque
notte, a un fascio di luna
falcata su questi abbaini
penso non ci sia posto
per le stille… potrei darti
infinite cagioni: concediti tu
sola mille altri lieti mattini!
(Una qualunque notte)

Sono figlio di un uomo
del sud e di una parola, madre.
(…)
riesco ad intuire ci debba essere
qualcosa in quelle poche lettere…
mamma, qualcosa come un vuoto.
Mio padre non sapeva piangere,
così non ho mai imparato.
(Sono figlio di una parola)
Buona serata


Mirko D. Mastro 18/06/2022 - 18:56

--------------------------------------

Grazie, Mario, mi sono tanto cari i tuoi commenti

Marina Assanti 18/06/2022 - 17:30

--------------------------------------

Grande mamma e splendida figlia.

mario Righi 18/06/2022 - 17:20

--------------------------------------

Grazie, Maria Luisa, sempre apprezzatissimi i tuoi commenti

Marina Assanti 18/06/2022 - 14:45

--------------------------------------

Bellissima chiusa e altrettanto la poesia.

Maria Luisa Bandiera 18/06/2022 - 14:26

--------------------------------------

Non pensarci Anna, amica cara

Marina Assanti 18/06/2022 - 13:27

--------------------------------------

Grazie, Mary, sei sempre di una dolcezza commovente... grazie di cuore, carissima

Marina Assanti 18/06/2022 - 13:26

--------------------------------------

Anime nel grembo dello stesso sole.
La Mamma è sempre la persona più speciale per noi, e saremo sempre unite a lei in ogni momento, per sempre.
La trovo dolcissima e la tua mamma sarà super felice di questa dedica
Vi abbraccio

Mary L 18/06/2022 - 13:10

--------------------------------------

Si scusami Marina ma sai questo è un tasto dolente!! Hai ragione!! Un abbraccio!!

Anna Cenni 18/06/2022 - 12:56

--------------------------------------

Sono onorata dal tuo commento, Alberto,
un grazie dal cuore

Marina Assanti 18/06/2022 - 12:17

--------------------------------------

Una poesia sublime, veramente. Un' opera degna di nota. Complimenti. 5*

Alberto Berrone 18/06/2022 - 12:16

--------------------------------------

Grazie di cuore, Alex, anima dolce e sensibile, a rileggerti

Marina Assanti 18/06/2022 - 12:12

--------------------------------------

Anna Anna, sorella mia di poesia, ti prego... a mia mamma la dovevo da tanto... e tu sai tante cose e io pure...
ma la mamma è la Mamma e tu ed io oggi non ci saremmo e non saremmo amiche e unite nell'affetto e nella poesia.
Ti abbraccio forte, carissima poetessa
dell'anima

Marina Assanti 18/06/2022 - 12:11

--------------------------------------

Salvatore, sei sempre generosissimo, grazie

Marina Assanti 18/06/2022 - 12:07

--------------------------------------

Grazie Tonino, amico caro, non smettiamo mai di volerci bene, mai... illumini il sito con il tuo affetto, ciao Marina

Marina Assanti 18/06/2022 - 12:06

--------------------------------------

Grazie, Mirko, grazie di tutto cuore,
Mastro Poeta!

Marina Assanti 18/06/2022 - 12:04

--------------------------------------

Poteva non piacermi? Sembra scritta per me, o meglio sembra che l'abbia scritta io per mia madre.

Alex Sandrini 18/06/2022 - 12:03

--------------------------------------

Dicono..di mamma ce ne' una sola e io dico..perfortuna!! La tua dedica è magistrale e siccome oggi non è giornata per me, mi sa la scrivo pure io una alla madre!!...tu sei sempre poetessa ai massimi!!

Anna Cenni 18/06/2022 - 11:44

--------------------------------------

Stupenda-5-Brava..

Salvatore Rastelli 18/06/2022 - 11:42

--------------------------------------

Come in un sogno nei tuoi occhi vedo quelli della tua dolcissima Mamma Grazie infinite non smetto di volerti bene Tonino Felice Domenica

FADDA TONINO 18/06/2022 - 11:39

--------------------------------------

Una chiusa strepitosa per una persona, la mamma, importante. Bravissima

Mirko D. Mastro 18/06/2022 - 11:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?