Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il colibrì...
A spasso nel tempo...
Respiri...
Il sublime piacere d...
L\'uomo che conobbe ...
La collettività non ...
IL PIATTO DEL GIORNO...
L'ARIA CONDIZIONATA...
La cultura dell'amor...
La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Intenti d'amore

Colgo nello sguardo
atmosfere rarefatte
in un tempo amico
dalle lancette di grafite.
Reinvento per te
un nuovo viaggio
e gesti gentili
oltre il tuo sguardo
ancora parlo d te
profumo di lavanda
in un rimodularci infinito
come lanterna che arde
e si muove alla danza del vento
ammirarti per il tutto che sei dentro.
tra i raggi che ricompongo in una luna
distratta
Lascio che il mare reinventi il mio respiro
e il drappo di stelle della notte
racconti Hesse.
Colora ancora il tempo
sfumature di prugne mature
e soffioni sinceri dai fragili steli
quei fiori di un azzurro sfumato
che si offrono al cielo.
Rendiamo al vento quel volo
di cui ha bisogno,
a noi stessi l'essenza marina
che abbiamo perduto
quel significato d'amore
che è silenzio parlante dentro di noi .
Hai dimenticato il tuo corpo
tra le mie braccia
profumo di donna e talco d'infanzia
e io... io non ti lascio andare.


Share |


Poesia scritta il 19/06/2022 - 14:12
Da Alpan .
Letta n.107 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Tanta tenerezza invocata e scritta.

Maria Luisa Bandiera 19/06/2022 - 16:50

--------------------------------------

Tienila stretta
Lei ti vuole bene
Ma l'arbitro (il vento)
Ha deciso che le strade si devono dividere
La distanza amplifica
I sentimenti veri rimangono
Quelli falsi si autodemoliscono

Lei lo aspetta lo vuole un abbraccio


Apollinaire Anonimo 19/06/2022 - 14:51

--------------------------------------

E' una carezza al cuore, di chi legge. Meravigliosa

MARIA ANGELA CAROSIA 19/06/2022 - 14:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?